none_o

Percorrere la via Traversagna dal monte fino a Migliarino andando lentamente e guardandosi intorno può essere molto istruttivo. La prima cosa che salta agli occhi è la maleducazione di noi cittadini. Spazzatura ovunque. La maggior quantità è ammassata sotto il ponte che spassa oltre la Barra. Un cumulo di rifiuti fra cui frigoriferi e mobili vetusti che non sono passati per la Geofor.

Il Diario di Trilussa
none_a
LIBRI
none_a
Personaggi
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
. . . . . . . . . . . . ricordo che il virus del " .....
oggi sono stato a santa anna di Stazzema ho partecipato .....
. . . . . . . . . . . . . inorgoglisce è nella fantasia, .....
Quello che mette in difficoltà il nostro paese, creando .....
Volterra-domenica 19 agosto
none_a
Tirrenia,14 agosto
none_a
Marina di Pisa, 10 agosto
none_a
Palaia, 10 agosto
none_a
Tirrenia, 7 agosto
none_a
Calci, 12 agosto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Io che ho spiegato le vele tutte finché la riva scompare,
esplorato ogni terra invisibile,
ogni visibile mondo, sfidato correnti, mostri marini, .....
Dopo l’ultimo consiglio comunale abbiamo finito di capire chi sono i consiglieri di minoranza. Incapaci, ignoranti egocentrici. Il tema ponte si discute .....
Migliarino-Vecchiano
Un ottimo Fine Settimana

16/5/2018 - 11:21

Finalmente anche Silvano Ambrogi è entrato prepotentemente nel sentire comune dei vecchianesi. Intitolare a lui la rotonda di Marina sembrava quasi più un atto dovuto e c'è voluta questa giornta di commemorazione e la messa in scena di una sua opera teatrale perchè anche i vecchianesi (i migliarinesi, quelli degli anta, già lo conoscevano) conoscessere la sua grandezza di uomo, di scrittore, di umorista, di fine pensatore.....Nato l'11 novembre 1929 a Roma, Ambrogi visse tutta la sua giovinezza a Pisa, dove si laureo' in giurisprudenza. ''Mi sento toscano e amo pazzamente la Toscana'', amava ripetere lo scrittore, che sara' sepolto, per sua esplicita volonta', nel cimitero di Migliarino Pisano....
 
Migliarinese d'adozione quindi e non a caso la data della sua commemorazione è stata fatta coindcidere con la festa della Madonna di Migliarino.
 
Ma la Festa è stata l'occasione anche per allestire, all'interno dell'Asbuc, in una sala meravigliosa, una duplice mostra. Una mostra di quadri di Rosa Corrieri e ci domandiamo come sarebbe stata contenta lei di vedere finalmente una mostra interamente dedicata alle sue opere. Opere spalmate negli anni e frutto di una grande creatività personale (lei che si è avvicinata alla pittura completamente da autodidatta) che si sapeva esprimere in molti campi, in molti dei quali con risultati eccellenti.
 
Accanto alla mostra l'esposizione fotografica di due fotoamatori paesani. Umberto Micheletti è capace di vedere e immortalare con la macchina fotografica quello che di bello (tanto) abbiamo noi fortunati vecchianesi. Un bello che spesso sfugge a molti che guardano con superficialità o sono accupati in cose diverse. Perdono molto e Umberto lo dimostra con le sue foto.

 

Giancarlo Pardini offre alcune immagini dei suoi viaggi. Viaggi di piacere ma sempre con accanto la macchina fotografica affinchè la bellezza, la magia e lo stupore suscitate in lui possano essere trasmesse a chi in quel momneto non è presente. A parte una galleria di ritratti di migliarinesi scattate negli anni durante i tanti eventi del defunto maggio Migliarinese.

 

I dipinti sono stati tolti, le foto rimangono ancora per un paio di settimane. Domenica prossima ci sono già alcune richieste.

Per chi ne volesse approfittare.

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




16/5/2018 - 12:57

AUTORE:
Partecipante in sonno

...il "maggio migliarinese" non può "defungere" per cause naturali e quindi meglio sarebbe definirlo "in sonno" e...come l'araba fenice poi ...