none_o

 “C’è qualcosa che devo dire alla mia gente, in questo nostro procedere verso la giusta meta: non dobbiamo macchiarci di azioni ingiuste. Cerchiamo di non soddisfare la nostra sete di libertà bevendo dalla coppa dell’odio e del risentimento. Io ho un sogno. Che bambini neri e bambine nere, potranno prendere per mano bambini bianchi e bambine nere, come fratelli e sorelle. IO HO UN SOGNO OGGI.”..

Con Borgo di Pratavecchie
none_a
Auguri di Buone Feste
none_a
Migliarino-Pubblica Assistenza
none_a
Metato - Pubblica Assistenza
none_a
Le eco tasse contro i mezzi inquinanti esistono nei .....
Vero, per fortuna c'è sempre chi si ostina a pensare .....
Povero Salvatore C, non ammette che ci sia chi non .....
Bersani e Zingaretti in TV a ripetere la solfa di un .....
Libri
none_a
FIAB-Pisa
none_a
"Nati per leggere" a San Giuliano
none_a
Piante e giardini
none_a
ARCI Migliarino
none_a
Il Teatro nel magazzino
none_a
Marina di Pisa, 19 gennaio
none_a
Fiab Pisa
none_a
Circolo Il Fortino
none_a
Pisa, 12-13 gennaio
none_a
Fiab Pisa
none_a
Associazione Molina mon amour
none_a
  • Circolo Arci Migliarino

      NUOVA GESTIONE LOCALE BAR

    Il Circolo ARCI Migliarino lancia una Manifestazione pubblica di Interesse finalizzata alla ricerca di un gestore del locale bar del Circolo in scadenza marzo 2019. Gli interessati possono rivolgersi direttamente ai consiglieri oppure inviare una mail alla posta del Circolo:  arcimigliarino@gmail.com.
    Scadenza delle domande: 31 gennaio 2019.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


Migliarino
none_a
Promozione Sportiva CSI, ACSI, UISP, CSA
none_a
CSI -Centro Sportivo Italiano-
none_a
La quarta tappa a Viareggio
none_a
Ancora dormi accanto a me
ogni sera più di dieci lustri ormai,
stringi la mia mano nella tua
vuoi essere sicura amore mio,
che ti sono accanto .....
Porti la storia sulle tue antiche spalle.
Porti la storia nel tuo sguardo spento
Che inutilmente vaga nella stanza della memoria.

Porti la storia .....
di Renzo Moschini
none_a
Fai-Cisl
none_a
di Renzo Moschini
none_a
none_o
Informa e Informo vanno alla Bufalina

20/5/2018 - 21:00

 

DEFINIZIONE: Bicilettai son detti quelli che prendono la bella nuova  bici quando escono dal caldo comodo letto.


Dal ponte della Bufalina provate a guardare verso est alle cinque e cinquanta e allora passereste da bicilettai a veri biciclettai

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




22/5/2018 - 13:00

AUTORE:
insomnia

... ti stimo per tante altre cose, ma il tuo amore per il territorio è in testa.
Bellissima la tua esposizione della varietà di persone che usano ed amano la “Bufalina”, ma… un ma c’è sempre!
Domenica mattina ho accompagnato un gruppo di amanti del bosco, c'era anche una giovane coppia di tedeschi, ai quali avevo già fatto da guida e che ora desideravano vedere la Riserva Naturale sul mare.
Il profumo della ginestra in fiore, il camuciolo (non ne avevano mai visto tanto così e non ne sapevano neanche il nome dialettale) che invadeva le dune e stupiva anche se la sua esplosione d’oro è fra una decina di giorni, il caprifoglio odorosissimo, il cisto nelle sue doppie colorazioni, piante endemiche delle dune ed altro ed altro.
Ecco il ma: decine e decine di persone che passeggiavano, bici con borse ed ombrelloni e alcuni (fortunatamente pochi) bicifissati (si vedeva anche dal mezzo e dalla tenuta) che sono prepotentemente sfrecciati (non pensavo che si potesse andare così veloci!) fra i pedoni e brontolando pure come se togliessimo loro il primo posto al traguardo.
Non si fa così!
Rispetto reciproco!
Educazione!
Per uscire dal ciclodromo, il sole picchiava e il fresco chiamava, siamo entrati in pineta per “ammirare” un rudere storico e da loro neanche lontanamente intuibile: il fortino della finanza.
Era meglio la pista degli sciocchi che il prato dei balordi!
(vedi una foto su flash)
Ci siamo (non io fortunatamente) rovinati la reputazione!

21/5/2018 - 18:47

AUTORE:
P.G_

Amo la macchia e amo la bellezza della Bufalina. Ci passo spesso, in completa sicurezza mischiandomi ai tanti che la frequentano: coppie che passeggiano chiacchierando, donne spesso sole ma sempre con il loro cane, giovani podisti, cicloamatori giovani che spingono e anziani che vanno piano con la loro bici, muniti spesso di una sportina o di un piccolo carico di legna.
E' un posto bellissimo dove ti accompagnerei volentieri... ma alle cinque e cinquanta mi sembra un po' prestino!