none_o

Percorrere la via Traversagna dal monte fino a Migliarino andando lentamente e guardandosi intorno può essere molto istruttivo. La prima cosa che salta agli occhi è la maleducazione di noi cittadini. Spazzatura ovunque. La maggior quantità è ammassata sotto il ponte che spassa oltre la Barra. Un cumulo di rifiuti fra cui frigoriferi e mobili vetusti che non sono passati per la Geofor.

Eroi Dimenticati
none_a
Compleanno
none_a
Il Diario di Trilussa
none_a
LIBRI
none_a
. . . . il finto post del finto esponente PD che si .....
Ti trovi davanti a un profilo Twitter di un sedicente .....
Sarà un anno o più che è chiuso . . . Il passaggio .....
. . . . . . . . . . . . ricordo che il virus del " .....
Volterra-domenica 19 agosto
none_a
Tirrenia,14 agosto
none_a
Marina di Pisa, 10 agosto
none_a
Palaia, 10 agosto
none_a
Tirrenia, 7 agosto
none_a
Calci, 12 agosto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Io che ho spiegato le vele tutte finché la riva scompare,
esplorato ogni terra invisibile,
ogni visibile mondo, sfidato correnti, mostri marini, .....
Dopo l’ultimo consiglio comunale abbiamo finito di capire chi sono i consiglieri di minoranza. Incapaci, ignoranti egocentrici. Il tema ponte si discute .....
Giornata europea dei parchi
Giovedì 24 all’Elba workshop biodiversità

23/5/2018 - 12:35

Giornata europea dei parchi, giovedì 24 all’Elba workshop biodiversità e conferenza stampa

FIRENZE – Nella data speciale in cui si festeggia la Giornata Europea dei Parchi, il 24 maggio il Parco Nazionale dell'Arcipelago in località Enfola ospita una mattinata di lavori dedicata alla Direttiva Natura, alla Marine strategy e all'Osservatorio toscano per la biodiversità, evento organizzato dalla Regione Toscana e dal Parco.
L'obiettivo: fare il punto sulle attività in corso dell'Osservatorio e quelle avvenute durante questa prima metà del 2018 grazie anche all'impegno di tutta la Rete di coordinamento che raduna oltre 40 soggetti tra istituti di ricerca, università, associazioni e istituzioni, tra questi, le Capitanerie di porto, le Università toscane, Arpat, i Comuni partner del Santuario Pelagos e varie associazioni ambientaliste.
In primo piano le attività che saranno messe in campo grazie al bando "Go Green 2018 Biodiversità marina"attivato attraverso contributi a progetti finalizzati all'attuazione della strategia nazionale e regionale della biodiversità e della Rete Natura 2000 a supporto della rete toscana di spiaggiamenti, recuperi e avvistamenti di specie target, quali mammiferi marini, tartarughe marine ed elasmobranchi.
L'attivazione dei progetti avviene attraverso la concessione di contributi a soggetti pubblici (30mila euro) e privati (15mila euro) destinati alla realizzazione di specifiche azioni e in prosecuzione della campagna di comunicazione ed informazione già attivata nel 2017 sugli stessi temi.

Il contributo regionale copre fino al 75% dell'importo complessivo. Altro obiettivo della mattinata: raccogliere le forze in campo prepararsi all'estate che sta per iniziare, periodo di nidificazione delle tartarughe marine e quindi dare il via alla sensibilizzazione e al monitoraggio. . La mattinata prende il via alle ore 10.30 con i saluti dell'assessore regionale all'ambiente Federica Fratoni, del presidente del Parco dell'Arcipelago Giampiero Sammuri e di un rappresentante della Direzione Marittima. Seguiranno le relazioni di Sammuri del Parco, di Arpat, della Regione, dell'Università di Siena e dell'Istituto zooprifilattico di Pisa.
Quindi il dibattito, con i sindaci dell'isola d'Elba, Legambiente dell'Arcipelago, le associazioni dei campeggiatori e degli albergatori.
Alle 13.00 si chiude con una conferenza stampa dedicata alla presentazione del progetto Falco pescatore finalizzato alla tutela e conservazione di una specie di particolare interesse conservazionistico, che si ciba solo di pesci e quindi vive sul mare o sulle acque salmastre , un progetto che si pone in continuità con azioni già intraprese in passato che hanno interessato anche il Parco nazionale dell'Arcipelago Toscano.
 

Toscana NotizieAgenzia di informazione della Giunta Regionale

Fonte: Toscana NotizieAgenzia di informazione della Giunta Regionale
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: