none_o

Riprendiamo con piacere la ricerca di storie e leggende del nostro territorio. Dopo Villa Alta e Ripafratta, approfondiamo questa volta i misteri dei fantasmi della Villa di Corliano.Sono numerose le ipotesi sui fenomeni paranormali che si manifesterebbero a Corliano; la  leggenda più conosciuta è quella del fantasma di Teresa Scolastica della Seta Gaetani Bocca che, secondo tradizione, si manifesterebbe solo nelle notti di luna piena...

Arpat Toscana
none_a
Alma Pisarum choir
none_a
Convocazione Assemblea ordinaria Soci
none_a
ARCI Migliarino-Sabato 18
none_a
mostrare un rosario che la falce e il martello
Vorrei sottoporre all'attenzione dei lettori di questo .....
Ma perché un fate una bacheca e ci schiodate dentro .....
l'unica certezza è la sentenza che dice che il comune .....
Uno sguardo dal Serchio
none_a
POSTE ITALIANE: a poste vita il PREMIO GOVERNANCE
di capital finance
none_a
A cura di Maini Riccardo
none_a
Libri ed altro
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
Per una grande unità antifascista in Italia e in Europa

Mai come oggi dal dopoguerra si presenta in Italia e in Europa un così agguerrito e composito .....
di Renzo Moschini
none_a
Dal 24 al 26 maggio
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Limiti, 30 maggio
Fasi finali del Torneo di Pontasserchio

28/5/2018 - 17:43

 
Al centro sportivo Don Valerio Cei nel rione Limiti il torneo rionale di Pontasserchio di calcio a 7 è arrivato alle fasi finali.

 

Nella prima partita il rione Strada ha avuto vita facile sul Borgata vincendo 7 a 3 anche se le squadre erano andate sul 2 pari.

Da sottolineare una coincidenza inconsueta, fra le fila dello Strada, in campo a difendere i bianchi,  Maurizio e Filippo Prato, babbo e figliolo, un  bell’ esempio di continuità generazionale, insieme protagonisti della partita con 5 reti, 3 Filippo e due il padre.

Gli altri due gol di Mario Gallo.

Per il Borgata reti di Dario Lenzini, Giammarco Giorgi, Francesco Cordoni.

 

Nella partita successiva il Limiti con una formazione improvvisata per la mancanza di portieri, quello titolare per un imprevisto aveva dato forfait due ore prima, e il rione Vecchializia che, visto il risultato del primo incontro, aveva bisogno di fare punti.

I Gialli andavano in vantaggio sul 2 a 0 ma il Limiti accorciava le distanze portandosi sul 2 a 1.

Nonostante l’impegno del neroazzurro Jari Giuliacci che si era messo in porta  facendo del suo meglio il Vecchializia prendeva il largo.

Fra i pali andava il fratello Christian che si era reso protagonista di uno spettacolare tiro da fuori area piombato sul palo destro della porta avversaria.

Una reazione tardiva dei limitesi accorciava le distanze fino al 6 a 5 ma quello rimaneva il risultato finale.

Per il Vecchializia ben quattro reti per Nicolò Possenti e due per il bravo Umberto Nannola veterano della squadra.

Da evidenziare la buona prestazione del portiere Francesco Corti.

Per il Limiti due reti di Christian Landucci e una a testa per Diego De Cicco Alessio Mura e Luca Donati.

 

La finalissima di mercoledì 30 maggio ore 22,15 vedrà in campo Vecchializia, che ha chiuso in testa il girone, e il Limiti che, nonostante la sconfitta, con 6 punti aveva già messo le mani sulla finale.

Nella prima partita alle ore 21,00 per il terzo e quarto posto se la vedranno Strada vs Borgata.
 
Dopo la finale dei rioni il Presidente Tamagno non perde tempo e sta organizzando l'affermato trofeo di calcio “Valdiserchio Cup” che inizierà martedì 5 giugno sempre al centro sportivo di Limiti. Parteciperanno ben 16 squadre.
 
Marlo Puccetti

    
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: