none_o

 Alcuni mesi fa, durante una assemblea dell'associazione La Voce del Serchio, fu proposta l'idea, da parte di alcuni soci cicloamatori, di fare qualcosa per la pista ciclabile Puccini, cercando di sollevarla dalle condizioni di oblio e degrado in cui versa attualmente, dopo esser stata molto decantata e utilizzata per varie inaugurazioni in tempi propizi. L'origine del progetto....

Il Diario di Trilussa
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
Anniversario
none_a
Le Parole di Ieri
none_a
Dileggiare è anche raccontare gli eventi in modo distorto .....
. . . chi dal / 94 ha dileggiato l'ex cav (il fratello .....
Come ho più volte dichiarato, sono stato prima simpatizzante .....
. . . . bambinesco e canzonatorio nei confronti dei .....
Esperienze di viaggio
none_a
Esperienze di viaggio
none_a
La Natura vista da Simona Tedesco
none_a
Agrifiera di Pontasserchio, 22 aprile
none_a
LUNA DI SANGUE
none_a
San Giuliano, 29giugno-1 luglio
none_a
Tirrenia, 24 giugno ore 6.30
none_a
Pisa
none_a
Pisa, 30 giugno
none_a
Concerto del Maestro Signorini
none_a
  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


  • GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA LINGUA MADRE

      Una domenica un poco strana il 25


    Anche per quest’anno la GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA LINGUA MADRE, evento che il G.U.T. (Gruppourturatoscana) porta in giro nella zona pisana, ed oltre, sarà ospite dell’ASBUC di Migliarino 


COME UN SASSO NEL FIUME


Resto in silenzio ad aspettare te,
a contemplare il tuo tenero viso,
i tuoi occhi candidi, dolcissimi,
semplici che .....
A Migliarino Pisano Viale dei Pini lato Salviati affittasi appartamento arredato di 90 mq. sviluppato su unico piano composto da Ingresso indipendente .....
Angori e Canarini: “E’ il primo atto concreto delle nuove forme di partecipazione alla vita istituzionale messe a punto dalla nostra
Amministrazione Comunale”
Martedì 5 giugno a Vecchiano si riunisce il primo Consiglio Comunale aperto ai Ragazzi.

2/6/2018 - 20:54


Martedì 5 giugno a Vecchiano si riunisce il primo Consiglio Comunale aperto ai Ragazzi.

Angori e Canarini: “E’ il primo atto concreto delle nuove forme di partecipazione alla vita istituzionale messe a punto dalla nostra
Amministrazione Comunale”


Vecchiano – Si svolgerà martedì 5 giugno alle 10.30 in Sala Consiliare il primo Consiglio Comunale aperto ai ragazzi.  “L’Ordine del Giorno del Consiglio Comunale aperto sarà il seguente La Trasparenza e la cultura della Legalità, ed è stato scelto in collaborazione con gli studenti delle classi seconde della scuola media che, per tutto questo anno scolastico in corso, sono stati coinvolti in un percorso formativo legato proprio a queste tematiche”, spiega il Sindaco Massimiliano Angori.

“Si tratta del primo consiglio comunale messo a punto dal nostro Comune dove i protagonisti saranno i ragazzi e le ragazze e le loro idee, una modalità innovativa di partecipazione alla vita istituzionale, che vedrà come primi attori gli studenti che si sono preparati in tutti questi mesi, attraverso un itinerario formativo di monitoraggio civico, svolto in collaborazione con l’Associazione LIBERA”, commenta l’Assessora alla Partecipazione, Mina Canarini. “Il Consiglio Comunale aperto di martedì 5 giugno, pertanto, sarà un primo traguardo per questi ragazzi, che proporranno all’Amministrazione Comunale e a tutto l’organo consiliare delle riflessioni e delle innovazioni, proprio a partire dai temi della trasparenza e della legalità.

Tale percorso partecipativo per gli studenti, tuttavia, non si esaurirà con le risposte che riceveranno in sede di Consiglio Comunale, perché i ragazzi e le ragazze saranno di nuovo coinvolti con nuovi percorsi analoghi a partire dal prossimo autunno.

Invitiamo pertanto tutti coloro che lo desiderano e che ne avranno la possibilità a partecipare al Consiglio Comunale aperto di martedì 5 giugno, il primo concreto tassello delle nuove forme di partecipazione alla vita istituzionale, messe a punto dalla nostra Amministrazione Comunale”, conclude l’Assessora Canarini.
Al Consiglio Comunale aperto interverranno anche il Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “Daniela Settesoldi” di Vecchiano, professor Alessandro Salerni, e rappresentanti dell’Associazione LIBERA che hanno svolto i laboratori di monitoraggio civico con gli studenti. Prenderanno parte alla seduta anche i docenti direttamente coinvolti nel progetto.
Tutti i dettagli sul sito www.comune.vecchiano.pi.it nella sezione Notizie.
 



+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




4/6/2018 - 15:24

AUTORE:
XXXL

Ti sei firmato politico in senso tafazziano vero?
Ha da passà la nottata, sarà dura, ma passerà anche questa!

4/6/2018 - 11:38

AUTORE:
Cittadina e mamma

Mio figlio frequenta la seconda media e domani parteciperà al consiglio comunale.

Se avesse letto e compreso l'articolo prima di scrivere a testa bassa, avrebbe capito che si tratta di un progetto che ha coinvolto per mesi gli alunni delle seconde, gli insegnanti e volontari di Libera, basato sulla legalità.
Non vedo cosa ci sia di sbagliato nell'educare i ragazzi a questi valori e avvicinarli alle istituzioni.
Liquidare queste iniziative come semplice proselitismo è davvero squallido.
Del resto si identifica Politico. E spesso la politica in Italia purtroppo è denigrazione dell'avversario piuttosto che proposte di miglioramento

4/6/2018 - 8:37

AUTORE:
Politico

Cosa gli spiegate che il PD e morto o volete allevare nuovi ragazzini, invece di preoccuparvi di cose serie tipo il ponte voi vi mettete a fare ste bischerata, maxsiate seri una buona volta.