none_o


Reparto di Oncologia dell’ospedale di Pisa. Davanti all’edificio molti persone in attesa perché l’ingresso è riservato ai soli pazienti oncologici. Ero fortunatamente un accompagnatore e sono rimasto educatamente fuori come tutti gli altri. Devo dire che eravamo tutti con la mascherina, non so se per paura del contagio o per rispetto degli altri ma la situazione era appagante, come quando si vede il rispetto delle regole da parte di tutti i cittadini.

. . . giorni sta prendendo dei punti la Raggi. . . .....
. . . . . . . . . . . . . . . . l'ha capito? La DaD .....
. . . . . . . . . . . . è iniziata i primi giorni .....
. . . la ragione non sta mai da una sola parte ed aggiungo .....
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
San Giuliano Terme, 23 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 24 ottobre
none_a
Molina di Quosa, 25 ottobre
none_a
Teatro Nuovo Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 25 ottobre
none_a
Marina di Pisa, 17 ottobre
none_a
Sabato 17 ottobre al Grand Hotel Duomo
none_a
SAn Giuliano Terme, 18 ottobre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


di Marlo Puccetti
none_a
la ZONE di Pisa
none_a
CSI – Centro Sportivo Italiano-
none_a
Coppa Toscana Juniores sotto la Torre
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Se non si capiva niente prima, come pretendere che si capisca qualcosa oggi?

Qualcuno dice che non intende usare i 40 miliardi del MES, perché in .....
Ripafratta, 9-10 giugno
FESTA DELLA ROCCA
e del suo territorio

5/6/2018 - 16:11


Si apre sabato 9, con un programma fittissimo e vario, la Festa della Rocca 2018, organizzata da Salviamo la Rocca, con la collaborazione dell'associazione La Voce del Serchio e il contributo della Pro Loco di San Giuliano Terme.


Tantissime le attività previste e molte le associazioni coinvolte:  visite guidate con Salviamo la Rocca ai tesori e ai segreti di Ripafratta, , escursioni con Piedi in Cammino e Legambiente alle fortezze e alle torri di difesa, rafting, bicicletta con FIAB e La Voce del Serchio da Pisa a Nozzano e a Ripafratta, degustazione di buon cibo e birra artigianale.


L'inaugurazione della Festa si terrà sabato 9 alle ore 18 presso la Piazza della Chiesa, contestualmente alla Rievocazione della Pace di Ripafratta, siglata 860 anni fa tra Pisa e Lucca e la presentazione del progetto "Fortezze di Confine", promosso dalle associazioni dei territori di Pisa, Lucca, Vecchiano, San Giuliano Terme.


Domenica 10 si terrà anche il saggio di fine anno della Scuola di Musica della Filarmonica Sangiulianese.

E per concludere "Rock for the Rocca", concerto con Groove Street e Cypre's trio.


Programma dettagliato sulle locandine e su www.salviamolarocca.it 


Informazioni al 3662806419 e festa@salviamolarocca.it 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




7/6/2018 - 9:34

AUTORE:
Gegè

Eureka! il tempo sembra averci ripensato anticipando a venerdì temporali e pioggia diffusa...quindi sabato e domenica avrete la possibilità di praticare e far vivere alla popolazione il bellissimo programma che da tempo avete progettato.
Io vi auguro di cuore una grande partecipazione di pubblico, che si svolga senza inciampi e soprattutto che le persone interessate rimangano così contente da ritornare l'anno prossimo e mediante il passaparola allarghino gli inviti!