none_o

Oggi voglio parlare di poesia. A molti non interesserà e le letture saranno poche, ma io credo che ogni tanto sia salutare guardare in qualche altra direzione per staccare la mente dal veloce vivere quotidiano con i suoi tanti problemi. Problemi a volte minimi ma che tendiamo a esagerare avendo perso la capacità di godere delle piccole cose che abbiamo intorno. Le cose ci sono, solo che nella fretta di viverere  e nella smania di avere....

Il Diario di Trilussa
none_a
Compleanno
none_a
I 10 anni della Voce
none_a
Le Parole di Ieri
none_a
De Presbiteris nuovo segretario Pd Pisa, Nardini: .....
Chi ha i soldi è un ladro e chi governa ha sempre .....
Accidenti come le piace sostenere gli amministratori .....
. . . . mi vorresti dire che a Vecchiano la maggioranza .....
"Natura di San Rossore-Creazioni"
none_a
Esperienze di viaggio
none_a
Esperienze di viaggio
none_a
La Natura vista da Simona Tedesco
none_a
San Giuliano, 21 luglio
none_a
Tirrenia, 22 luglio
none_a
Alla Brilla il Tofanelli brilla
none_a
Vecchiano - Piazza P.P Pasolini
none_a
Marina di Pisa
none_a
All'Alba Jam Sun il 21/7
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


COME UN SASSO NEL FIUME


Resto in silenzio ad aspettare te,
a contemplare il tuo tenero viso,
i tuoi occhi candidi, dolcissimi,
semplici che .....
IL PONTE E LA SECONDA C
Stanotte, cari amici, e’ successo un fatto straordinario, incredibile a raccontarsi, il Ponte di Pontasserchio mi e’ apparso .....
Migliarino
Incontro con i cittadini

5/7/2018 - 8:49

Interrogarsi sulla buona politica è doveroso, soprattutto per tutti coloro che dedicano tempo alla collettività, ma se la buona politica è fatta di post sui social che diffondono falsità e offese e che, strumentalizzando la complessità dei problemi, fomentano la rabbia dei cittadini, allora occorrerà interrogarsi ancora a lungo. Ci chiediamo perché si fanno solo adesso delle proposte dopo aver drammatizzato e speculato su difficoltà previste e inevitabili, scegliendo come canale esclusivo i social, quando la vera collaborazione si sarebbe potuta attuare con un percorso serio, nel rispetto di tutti i cittadini e delle istituzioni, ad esempio attraverso le riunioni dei capigruppo che il Sindaco sta svolgendo periodicamente, o bussando alla porta del sindaco e del Comune se tanta è la competenza da mettere a disposizione per la risoluzione di un problema così complesso.Molto più semplice, poco impegnativo e più proficuo per guadagnare consensi è stare al sicuro dietro ad uno schermo a dichiarare falsità approfittandosi delle legittime preoccupazioni dei cittadini.

 

Bene, noi le falsità le vogliamo smentire: dire che non è stato fatto niente per le attività commerciali è falso, dire che è stata tenuta nascosta la chiusura del ponte per un anno è falso, dire che non è stato organizzato un servizio sanitario dedicato e misurato su questa necessità è falso, dire che non c’è stata spinta a trovare soluzioni alternative per collegare i due Comuni è falso, dire che non è stata contattata la Salt per la riduzione dei pedaggi è falso, dire che l’amministrazione non si è vista sulle strade è falso, dire che i vigili non sono stati presenti è falso. Addirittura affermare che la mancata realizzazione, nei tempi previsti, della rotatoria sull’Aurelia sia stata una mancanza del Sindaco, o una promessa non mantenuta, non solo è falso, ma è anche indice di grave strumentalizzazione politica.

Chiedere, come si è fatto in queste ore, la pubblicazione degli orari dei treni in transito da Ripafratta dimostra l’approccio superficiale e semplicistico alla questione, perché la stessa sarebbe poco risolutiva, visto che non terrebbe conto del passaggio dei treni merci che viaggiano ad orario libero.In questo clima può andar bene perfino dare la colpa al Sindaco che non chiede di sopprimere tutti i treni merci!

 

Per finire leggiamo delle proposte di modifica alla viabilità, le stesse che da subito sono state al vaglio degli uffici tecnici e della polizia municipale, strana e tempestiva coincidenza!Il Sindaco, la Giunta e tutto il Gruppo consiliare di Insieme per Vecchiano sono sempre a disposizione e lo sono a maggior ragione in questo momento, per spiegare tutto quello che è stato fatto e detto in merito a questo evento che investe tutta la comunità.


 Accogliendo i consigli e comprendendo le necessità, oggi 5/7  saremo in giro per parlare con le attività commerciali e con i cittadini che vorranno incontrarci…si parte da Migliarino alle ore 18. Piazza Mazzini

Fonte: A cura del Capogruppo IPV di Vecchiano Sara Giannotti
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




6/7/2018 - 18:00

AUTORE:
Partecipante

Era un incontro fra la giunta, il sindaco ed i consiglieri di maggioranza con i commercianti della piazza, si andava a sentire l'opinione dei gestori, degli occasionali clienti e di qualche cittadino passante se poi era li per caso o interessato al dialogo sempre produttivo....quello era! e non un comizio altrimenti lo facevano nel salone delle feste alla Casa del Popolo con aria condizionata e sedie per tutti.
Poi come sostiene la Capoguppo di IPV; si parte da Migliarino per poi a seconda delle esigenze e richieste andranno in altri luoghi interessati.

6/7/2018 - 16:13

AUTORE:
Marco

Se volevate la partecipazione della popolazione sarebbe stato utile sapere dell'iniziativa. Ad maiora