none_o

 

La ricostruzione e il racconto con tanti ricordi, la rivolta dell'acqua questa volta non portatrice di vita ma di morte. Il pianto di una Nazione e..."al posto del campanile una scala a chiocciola", quella di Giovanni Michelucci.
 

Officine di Comunità
none_a
PUBBLICA ASSISTENZA S.R. PISA
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Continui pure su questa strada, speriamo che la porti .....
Macron insegna! in Francia ha battuto la destra e quando .....
Penso che se il Partito Democratico non uscirà dalla .....
Non cià (senza la "h") capito niente vero? e come .....
Cosa fare per evitare i fastidi causati dall'acaro autunnale
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
"Io lo vedo così"
none_a
Libri ed altro.
none_a
  • AD ACCOGLIERE GLI STUDENTI DELLE SCUOLE DI CALCI MOLTI SPAZI, AULE E GIARDINI RINNOVATI

      Suona la campanella

    Mancano tre giorni all’inizio della scuola e lunedì prossimo la campanella suonerà per i tanti alunni calcesani che potranno contare su aule, spazi comuni e giardini rinnovati e più sicuri...


Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Vendo FB FB johnson 5CV buone condizioni, bicilindrico, 2 tempi, gambo corto, elica 3 pale, anni 90, marcia avanti e indietro, serbatoio esterno .....
La lunga attesa
SALVI!

10/7/2018 - 16:35


 
Saman Gunan, riposa in pace, ce l'hai fatta!

 
Non siamo un giornale da notizie internazionali, ma siamo persone che hanno sofferto in questi lunghi giorni del supplizio di quei ragazzi e che hanno pianto la morte del sub soccorritore. Ora piangiamo di gioia per la salvezza dei giovani.

 
Grazie Saman, grazie  a nome di tutto il mondo civile.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




13/7/2018 - 9:36

AUTORE:
Libero pensatore

Vero, concordo, tiriamo pure un sospiro di sollievo per quei ragazzotti spinti sconsideratamente verso un gravissimo pericolo.
Entusiasmante la mobilitazione generale (mondiale) per cercare di tirarli fuori dalla grotta.
Peccato, ecco la mia nota stonata, che invece per quei quattro bambini morti in mare non vi sia stata altrettanta partecipazione. Anzi si è messo in dubbio che non fossero corpicini ma bambolotti.
Ah, già, ma loro venivano da un barcone!!

10/7/2018 - 20:20

AUTORE:
Morgan

Tutto il mondo è stato col fiato sospeso perché per la sofferenza non serve il traduttore, è universale come la musica.
Quello che più ha stupito è che i Tailandesi abbiano accettato l'aiuto di esperti di ogni nazionalità e se si è giunti al finale col botto è perché si è capito che soltanto la somma dei migliori cervelli poteva rimediare a un così terribile errore o una incauta scellerata iniziativa.