none_o

 

 

Una chiacchierata con Gabriele Santoni. Martedì 29 settembre, alle ore 17, l’Associazione dà appuntamento all’ex asilo di Molina di Quosa, per discutere di nuove povertà, con interventi di Maurizio Iacono, Armando Zappolini, Emanuele Morelli e Francesco Corucci, coordina Francesco Bondielli.

Settembre, tempo di passeggiate.
none_a
#NotiziedalComune #EstateVecchianeseInsiemeaDistanza
none_a
AVVISO
none_a
vivi solo il presente dei tuoi interventi sulla VdS, .....
Quando io da buon soldatino ed iscritto al partito .....
Leggo ora di questa polemica su Bersani e dico la mia. .....
I noti problemi legati al coronavirus hanno acceso .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
SPECIALE FINALMENTE DOMENICA!
none_a
Casa Nannipieri Arte
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Associazione culturale "Nati per scrivere"
none_a
Villa di Corliano, 4-10 ottobre
none_a
Corso di Scrittura Creativa
none_a
Pisa, 3 ottobre
none_a
Villa di Corliano, 4 ottobre
none_a
San Giuliano Terme
none_a
Molina di Quosa, 29 settembre
none_a
Molina di Quosa, 25 settembre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
San Giuliano Terme
Evitato uno sfratto grazie alla solidarietà dei Sangiulianesi

27/8/2018 - 21:15

Il vicesindaco Franco Marchetti annuncia un importante risultato: grazie all'impegno degli uffici e di realtà associative del territorio è stato evitato lo sfratto ad una famiglia di San Giuliano Terme, con tre figli di cui due iscritti alle categorie protette. “La famiglia – spiega il vicesindaco Franco Marchetti – si trova in serie difficoltà economiche a causa della perdita di lavoro da parte del capofamiglia. Purtroppo, negli ultimi tempi, è venuto anche a mancare il supporto dei genitori del padre e della madre: l'unica entrata resta lo stipendio di quest'ultima, impegnata in una impresa di pulizie. Il proprietario dell'immobile dove risiedeva la famiglia è stato costretto a sfrattarla. Venuti a conoscenza della situazione ci siamo prima attivati con il proprietario, che ha gentilmente concesso più proroghe, e quindi, arrivati al limite, cercando una soluzione alternativa. Tramite un annuncio pubblicato anche sui giornali ci siamo rivolti ai proprietari di immobili e appartamenti sfitti, mettendo a disposizione 12.000 euro come contributo. Purtroppo non abbiamo avuto risposte”. Grazie però allo spirito di solidarietà che anima da sempre la comunità sangiulianese, nel momento più cupo è arrivata la soluzione. “L'Associazione non riconosciuta di San Martino ad Ulmiano, tramite il suo presidente Filippo Pancrazi – prosegue Marchetti – ci ha offerto una sistemazione per la famiglia. L'associazione, senza scopo di lucro, gestisce beni immobiliari messi a disposizione su base volontaria dagli iscritti secondo principi di solidarietà e fratellanza. Grazie a loro la famiglia può tornare a sperare in un futuro senza problemi. Ringrazio il presidente Pancrazi, il consiglio direttivo e tutti gli associati per il grande senso civico dimostrato”
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




28/8/2018 - 17:36

AUTORE:
gino Landi

Direi un GRAZIE al presidente Filippo e non al comune...