none_o

Mi verrebbe istintivamente di dire che i controlli sono inesistenti. Ma ripensandoci dico: magari fossero inesistenti, sarebbe meglio!         Sono infatti inesistenti i controlli tesi a far rispettare i limiti di velocità, quelli sì che sono COMPLETAMENTE INESISTENTI, mentre purtroppo esistono invece, ma OGNI TANTO, controlli che servono quasi esclusivamente a fare cassa da parte delle amministrazioni. E ve lo dimostro sùbito....

Metato - Pubblica Assistenza
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Migliarino - Pubblica Assistenza
none_a
Soccorso Alluvionale
none_a
. . . . . . . . . . . . ICI, IMU, Condoni, Cartelle, .....
Un conto è dire, un conto è fare.
Questi parlano, .....
Oggi il professor Panebianco scrive un magistrale .....
. . ma unti viene mai annoia a stammi ghietro?

buon .....
Piante e giardini
none_a
Teatri della Resistenza
none_a
Concorso di Poesia
none_a
con Fulvio Pisani Guida Ambientale Escursionistica
none_a
San Giugliano Terme, 2 dicembre
none_a
Orzignano, 23 novembre
none_a
Pisa
none_a
"Terre di Pisa".
none_a
FIAB-Pisa
none_a
Invito alla lettura
none_a
  • Teatro del Popolo 26 ottobre

      Sulla mia pelle film di A. Cremonini

    È prevista, via Skype, una rappresentanza della famiglia Cucchi.

     

  • ASSEMBLEA ASBUC

      giovedì 4 ottobre, ore 21


    Si avvicina il giorno dell’assemblea pubblica per far sì che venga rinnovato il Comitato di amministrazione dei beni di uso pubblico di Migliarino con votazione Domenica 28 ottobre, presso l’Auditorium ASBUC- Via S. D’Acquisto 1.


Campionato provinciale di seconda categoria
none_a
Giovanissimi B girone A
none_a
Pontasserchio
none_a
#VecchianoSport #Karate
none_a
Io che ho spiegato le vele tutte finché la riva scompare,
esplorato ogni terra invisibile,
ogni visibile mondo, sfidato correnti, mostri marini, .....
Cerco ragazza / signora per la gestione di un appartamento In Penia di Canazei . Il lavoro consiste nel gestire check in/ out -pulizie cambio lenzuola .....
Migliarino
Bianchi e Neri all'ASBUC

9/9/2018 - 18:21

 
Caro Sandro, caro Maestro, caro Amico, ci sono ricascato un'altra volta in questo tuo turbine di tasti, note, aneddoti, intrighio di musica, tanto che la notte mi sono prillato e riprillato fino all’alba.

I crauti di Svevi, la birra a boccali, i salsicciotti piccanti?

No, no, sono corazzato di stomaco, ma ho il cuore e l’animo un poco troppo sensibili. Erano le tue “ditate” (scusa ma son di Migliarino) che mi tartassavano e punzecchiavano il corpo, ma non era dolore che provocavano, era il suono della Tua musica, erano le note che uscivano dalla mia pelle come se fosse la tua tastiera e sapevo bene che dopo un brevissimo attimo di soffice melodia sarebbe arrivata la violenza della ciaccona e mi preparavo alla tua botta di testa all’indietro che ti sgarruffava tutto, alla tua facoltà incredibile di guardare in alto, come in estasi, lasciando al cuore e alle mani il compito di portare avanti la romanza e ridiventavo tastiera!
 
Non so se hai visto che cosa faceva la giovane bionda, maglione rosa, che era in prima fila, forse quando suoni non c’è cosa che ti distragga, ebbene, lei batteva le sue dita e le mani sulle ginocchia, con lo stesso tuo ritmo sulla tastiera, e solo la notte ho capito il perchè!

 Ma qualcosa è mancato: più tempo alla Tua Musa, la più bella “cosa” che ti sia capitata!
 Grazie dolce Debra, grazie di onorarci della tua presenza e delle tue melodie.
 E c’è qualcuno che dice: “di venerdì porta male!”
 
A chi non viene senza dubbio!
 
Ciao Maestro, grazie!

e un sentito grazie allo staff di SVEVI che, come dice Sandro: 

BUON APPETITO e BUONA MUSICA

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: