none_o


Questa volta lo sguardo dello storico Gabbani si spinge molto più lontano dal solito, addirittura fino all'anno Mille, per raccontarci le complesse e appassionanti vicende del Castello e della Chiesa di Santa Maria, anche se i fatti maggiormente approfonditi sono quelli del 1800.Ancora una volta emerge prepotentemente la storia di questi luoghi e la sua ricchezza, secondo me non utilizzata adeguatamente sia nella fruibilità verso chi abita il territorio, sia per supportare uno sviluppo turistico ampiamente meritato per gli eccezionali contenuti, anche archeologici. 

. . . non mi angoscio, tranquillo. Smetto solo quando .....
Bada se io smetto, te smetti ar seguro, la indi per .....
Della tua liaison con la Moretti mi interessa il giusto, .....
. . . che era portavoce di Bersani, ho indirizzo .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
di Umberto Mosso
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Primo Levi#Auschwitz #PrimoLevi #ebrei #campidiconcentramento #giornatadellamemoria
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
L'amore è amore
senza se e senza ma
Raggiungerlo
è l'aspirazione
più ambita
desiderata
sentita
a cui tende
ogni creatura. . .
pur essendo .....
BG. sono un nuovo abitante di migliarino
abito in via mazzini a meta tra il mobilificio e la chiesa . a qualsiasi ora la velocita sulla strada e'molto .....
Appello all'assessore all'ambiente Bedini. Intervenite!!!
Discarica a cielo aperto al mercato: invasi dalla spazzatura!

22/9/2018 - 20:00

Discarica a cielo aperto al mercato: invasi dalla spazzatura!
Appello all'assessore all'ambiente Bedini. Intervenite!!!


Pisa, 22 settembre 2018 - Siamo di fronte ad una vera e propria emergenza rifiuti, la situazione ha superato i livelli di guardia. E' Franco Palermo, presidente della Fiva ConfcommercioPisa a lanciare l'allarme sul cumulo di immondizia raccolto nel terreno adiacente l'area mercatale di via Paparelli:

“Ormai è diventata una vergognosa, incredibile e inaccettabile discarica a cielo aperto, che nonostante le nostre sollecitazioni agli organi competenti, cresce progressivamente di settimana in settimana. La rete che divideva il terreno dal mercato è stata divelta da tempo e così per gli inquinatori seriali è un gioco da ragazzi sbarazzarsi in tutta tranquillità della spazzatura che nessuno viene a togliere.

Ma noi operatori non possiamo certo continuare a lavorare in queste condizioni drammatiche”.
“Siamo in presenza di reati ambientali conclamati e di una situazione sanitaria che rischia di essere compromessa” - ammette il presidente della Fiva ConfcommercioPisa - “e non possiamo certo rassegnarci ad essere invasi dalla spazzatura.

Rinnoviamo il nostro invito all'assessore all'ambiente Filippo Bedini ad intervenire e ad attuare urgentemente tutte quelle misure necessarie a ripristinare una situazione di igiene, decoro e legalità. Considerata la gravità di questa situazione, non c'è davvero più un minuto da perdere”.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

23/9/2018 - 10:56

AUTORE:
Zapata

Sbaglio o questi politicanti hanno gridato al mondo intero che sarebbero stati migliori dei precedenti?!