none_o


 La notizia è di pochi giorni fa e ha lasciato a bocca aperta il grande pubblico; ma non gli addetti ai lavori.  Uno studio del Centro tedesco Helmholtz per la ricerca oceanografica GEOMAR, di Kiel, pubblicato sulla rivista Science Advanced, fa sapere che il nostro Etna, il vulcano più grande d'Europa, sta scivolando lentamente nelle acque dello Ionio....

Vecchiano: Percorsi Partecipativi
none_a
Invito
none_a
Teatro del Popolo Migliarino 26 ott.
none_a
Migliarino - Pubblica Assistenza
none_a
Applicati, leggi meglio. Sono daccordo con loro per .....
. . . morire in conoscenza sia il miglior viatico per .....
Bomba I
bomba II
e giggetto pupazzo perfetto

ASPETTIAMO .....
Tiri in ballo me, ma fai cilecca. La risposta "nel .....
I luoghi dell'eccellenza gastronomica
none_a
Associazione La Voce del Serchio
none_a
Ass. La Voce del Serchio
none_a
Uno Sguardo dal Serchio
none_a
Parrocchia Madonna dell'Acqua
none_a
Circolo Il Fortino di Marina di P.
none_a
Fiab Pisa
none_a
San Giuliano, 21 ottobre
none_a
Palaia
none_a
ASBUC Migliarino, 19 ottobre
none_a
  • Teatro del Popolo 26 ottobre

      Sulla mia pelle film di A. Cremonini

    È prevista, via Skype, una rappresentanza della famiglia Cucchi.

     

  • ASSEMBLEA ASBUC

      giovedì 4 ottobre, ore 21


    Si avvicina il giorno dell’assemblea pubblica per far sì che venga rinnovato il Comitato di amministrazione dei beni di uso pubblico di Migliarino con votazione Domenica 28 ottobre, presso l’Auditorium ASBUC- Via S. D’Acquisto 1.


Pontasserchio
none_a
Pappiana
none_a
COMUNICATO MIGLIARINO VOLLEY 1984
none_a
ASD PISA BOCCE
none_a
Io che ho spiegato le vele tutte finché la riva scompare,
esplorato ogni terra invisibile,
ogni visibile mondo, sfidato correnti, mostri marini, .....
Il giorno sabato 22 ottobre, dalle ore 9 alle ore 12, a San Giuliano Terme, in Piazza Italia,
GAZEBO LEGA . . . per un'iniziativa veramente interessante .....
non al monte, non al mare...nel bosco!
AONCO

24/9/2018 - 21:58

Quello del monte era assurdo, cioè il pensare che uno scemo andasse a rischiar la vita e la reputazione per gettar via dei rifiuti sulle ripide balze del Legnaio, questo invece è da non saper classificare lo stato sociale e cognitivo di simili esseri viventi, schifosi bipedi e luridi bastardi.
 
In paese tutti hanno la conoscenza della bellezza del nostro territorio, spiegata anche dal fortunato libro “Dai ponti al mare” di u.m (come si firma lui), ma l’amico mi scuserà se uso il titolo per cambiarlo in

“Dai ponti al mare senza passare dalla pineta”.
 
Chiube (come ti chiamano tutti), ma te lo saresti immaginato uno spettacolo così ai tuoi tempi?
 
Cosa mi dici?
 
È da AONCO!

 Già!

    
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




29/9/2018 - 10:06

AUTORE:
Pippo

Bastava la metà della solerzia con cui sono stati trasportati tanti sacchi in luoghi defilati...che la spazzatura andava dritta dove di dovere!
Ma chi può trovare soddisfazione e compiacimento a fare questi trugolai nei nostri dintorni?! No, dico che vantaggi ne può trarre?! Purtroppo anch'io non trovo la definizione giusta perché un energumeno così... non solo è uno scarto della società ma è un misero che non sa vivere e non lascia vivere!