none_o

 
Si chiama Tappeto del mondo ed è il frutto del lavoro di tantissime donne che hanno aderito all'iniziativa dell'associazione i Colori della Pace di Stazzema, ovvero realizzare un tappeto coloratissimo. 

. . . è andato fuori dal seminato!
La direzione .....
Difficile non sghignazzare davanti ai comportamenti .....
Ma se:
. . . Renzi avesse fatto eleggere i suoi avvocati .....
. . . . . . . . . . . . sono poco affidabili e che .....
Solidarietà
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
"Io lo vedo così"
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
Calci, 28 settembre
Confermato lo spettacolo di beneficienza a Calci
#GREMBIULI e tacchi a spillo

26/9/2018 - 19:01

Per il 28 settembre viene confermato lo spettacolo di beneficienza

"#GREMBIULI e tacchi a spillo", organizzato dalla Misericordia di Calci e dall'Associazione "Il Gabbiano", con raccolta fondi a favore di Christian Picarella, un bambino affetto da una grave malattia.

I dubbi sono stati tanti, ma, come scrive l'autrice Simona Fruzzetti qui sotto, si è deciso, dopo un consulto con l'Amministrazione, di effettuare comunque lo spettacolo:

<< Allora, una cosa importante.

Appena successo avevamo deciso di annullare lo spettacolo.

Senza se e senza ma.

Ritrovate subito in chat la decisione sembrava presa: Calci, che ci avrebbe ospitato per lo spettacolo nel suo Teatro Valgraziosa era in ginocchio e non ce la sentivamo di portare in scena lo spettacolo.

Con grande dispiacere certo, sia per tutta la popolazione colpita, sia per i danni subiti dall'incendio, sia perché avevamo deciso che gran parte del ricavato del nostro spettacolo sarebbe servito a sostenere le cure mediche di Christian Picarella, un bambino di Pontedera affetto da una grave malattia.

Ma ripeto: pronte a cancellare tutto in balia di sentimenti che non vi sto nemmeno a dire.

Poi la decisione.

La Misericordia di Calci, che ha organizzato l'evento del nostro spettacolo, è la stessa che si è adoperata senza sosta in queste ore tremende e ha deciso, dopo un consulto col Vice Sindaco (che ringrazio per aver insistito per il sì) che lo spettacolo deve avere luogo perché Calci ha bisogno non solo di riprendersi, ma di tirare il fiato con qualche sorriso e un po' di leggerezza che uno spettacolo del genere suscita.

I calcesani, così come tutti gli altri, sono invitati a trascorrere due ore spensierate dopo tutto ciò che è successo.

Per ritrovare il sorriso, per scacciare, anche se per poco, l'angoscia.

 

L'ingresso è libero, per chi vorrà ci sarà una raccolta per Christian.

 

Ancora grazie al Sindaco e alla Vice Sindaco di Calci per l'umanità dimostrata in questi frangenti.

Grazie a Maria Luisa Gallo senza la quale manco mi muovo più e alla quale ho lasciato la decisione finale.

Lei, che è stata sul campo e ha visto quegli occhi, mi ha detto 'Si va in scena. Calci ora ha bisogno di tornare a sorridere.'

Quindi venerdì è confermato.

Spero in un tutto pieno, ma non per me e nemmeno per Daniela e Luca. Ma per Calci.

E Christian, che grazie alle nostre offerte, potrà alleviare un pochino il suo percorso.

Col cuore traboccante di emozioni contrastanti, vi aspettiamo.

Simona, Maria Luisa, Daniela e Luca.>>

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: