none_o


 La notizia è di pochi giorni fa e ha lasciato a bocca aperta il grande pubblico; ma non gli addetti ai lavori.  Uno studio del Centro tedesco Helmholtz per la ricerca oceanografica GEOMAR, di Kiel, pubblicato sulla rivista Science Advanced, fa sapere che il nostro Etna, il vulcano più grande d'Europa, sta scivolando lentamente nelle acque dello Ionio....

Vecchiano: Percorsi Partecipativi
none_a
Invito
none_a
Teatro del Popolo Migliarino 26 ott.
none_a
Migliarino - Pubblica Assistenza
none_a
Applicati, leggi meglio. Sono daccordo con loro per .....
. . . morire in conoscenza sia il miglior viatico per .....
Bomba I
bomba II
e giggetto pupazzo perfetto

ASPETTIAMO .....
Tiri in ballo me, ma fai cilecca. La risposta "nel .....
I luoghi dell'eccellenza gastronomica
none_a
Associazione La Voce del Serchio
none_a
Ass. La Voce del Serchio
none_a
Uno Sguardo dal Serchio
none_a
Parrocchia Madonna dell'Acqua
none_a
Circolo Il Fortino di Marina di P.
none_a
Fiab Pisa
none_a
San Giuliano, 21 ottobre
none_a
Palaia
none_a
ASBUC Migliarino, 19 ottobre
none_a
  • Teatro del Popolo 26 ottobre

      Sulla mia pelle film di A. Cremonini

    È prevista, via Skype, una rappresentanza della famiglia Cucchi.

     

  • ASSEMBLEA ASBUC

      giovedì 4 ottobre, ore 21


    Si avvicina il giorno dell’assemblea pubblica per far sì che venga rinnovato il Comitato di amministrazione dei beni di uso pubblico di Migliarino con votazione Domenica 28 ottobre, presso l’Auditorium ASBUC- Via S. D’Acquisto 1.


Pontasserchio
none_a
Pappiana
none_a
COMUNICATO MIGLIARINO VOLLEY 1984
none_a
ASD PISA BOCCE
none_a
Io che ho spiegato le vele tutte finché la riva scompare,
esplorato ogni terra invisibile,
ogni visibile mondo, sfidato correnti, mostri marini, .....
Il giorno sabato 22 ottobre, dalle ore 9 alle ore 12, a San Giuliano Terme, in Piazza Italia,
GAZEBO LEGA . . . per un'iniziativa veramente interessante .....
Compleanno
Giovanni Tria

28/9/2018 - 9:59


Giovanni Tria nasce a Roma il giorno 28 settembre 1948. Conseguita la laurea in giurisprudenza la sua carriera di accademico inizia come docente di materie economiche quali: Economia, Macroeconomia, Storia dell'economia. Le Università dove negli anni sale in cattedra sono quelle di Perugia, La Sapienza di Roma e Tor Vergata, sempre nella capitale.

Nel corso della sua vita professionale il Professor Giovanni Tria è stato chiamato a prestare la sua consulenza da diversi ministeri: Economia e finanze, Esteri, Pubblica amministrazione e Ministero del Lavoro). È stato consigliere dell'ex ministro di Forza Italia, Renato Brunetta, col quale ha scritto anche articoli e saggi.
 
Giovanni Tria negli anni 2000
Dal 2002 al 2006 e poi dal 2009 al 2012, Tria è membro del Consiglio di Amministrazione della OIL - l'Organizzazione internazionale del lavoro.
Tra gli incarichi ricoperti si annovera anche quello di Direttore del CEIS - Centre for Economic and International Studies, Università di Roma Tor Vergata; Direttore Master di II livello in Economia dello sviluppo e Cooperazione Internazionale presso la Facoltà di economia - Università di Roma Tor Vergata. Precedentemente trascorre periodi di ricerca alla Columbia University, all'Università di Pechino, e alla canadese Simon Fraser University (a Vancouver).
 
Gli anni 2010
All'inizio del 2010 diviene presidente della Sna - Scuola nazionale dell'amministrazione della presidenza del Consiglio, ruolo che ricopre fino al 15 marzo 2016.
 In questi anni collabora con la testata giornalistica de Il Foglio. Giovanni Tria fa inoltre parte del comitato scientifico della FMC - Fondazione Magna Carta (un struttura dedicata alla ricerca scientifica, alla riflessione culturale e alla elaborazione di proposte di riforma sui grandi temi del dibattito politico).

Docente ordinario di Economia politica all'Università di Roma Tor Vergata, nel 2017 viene eletto preside della Facoltà di Economia.
 
Tra i temi di ricerca più recenti vi è l'economia della giustizia e del crimine ed il ruolo delle istituzioni nell'economia, produttività nei servizi e crescita, migrazioni internazionali e sviluppo, federalismo fiscale. Nell'ambito dell'interesse per i problemi del sottosviluppo ha svolto attività di consulenza per la Banca Mondiale e la Cooperazione italiana ed è stato delegato italiano al Consiglio d'amministrazione dell'ILO (International Labour Office). Dal sito magna-carta.it

L'impegno politico
Con più di 40 anni di esperienza accademica - ma anche professionale - nei settori di macroeconomia, politiche dei prezzi, sviluppo economico, ruolo delle istituzioni nel processo di crescita e valutazione degli investimenti pubblici, il 31 maggio 2018 il nome di Giovanni Tria sale agli onori della cronaca come possibile Ministro dell'Economia e delle Finanze. E' infatti presentato nella lista dei ministri del Presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte. Il governo nasce il 1° giugno 2018.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: