none_o

 

La ricostruzione e il racconto con tanti ricordi, la rivolta dell'acqua questa volta non portatrice di vita ma di morte. Il pianto di una Nazione e..."al posto del campanile una scala a chiocciola", quella di Giovanni Michelucci.
 

La verità fa male a chi si nasconde.
Poi, forse, .....
Scrive il sig. Francesco T:
Sa benissimo anche lei .....
Sarei curioso di sapere dove ha vissuto, lei, con .....
. . . abitante sempre a MdA.
La sig. ra. Lucia ebbe .....
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
"Io lo vedo così"
none_a
Libri ed altro.
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
  • AD ACCOGLIERE GLI STUDENTI DELLE SCUOLE DI CALCI MOLTI SPAZI, AULE E GIARDINI RINNOVATI

      Suona la campanella

    Mancano tre giorni all’inizio della scuola e lunedì prossimo la campanella suonerà per i tanti alunni calcesani che potranno contare su aule, spazi comuni e giardini rinnovati e più sicuri...


Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Vendo FB FB johnson 5CV buone condizioni, bicilindrico, 2 tempi, gambo corto, elica 3 pale, anni 90, marcia avanti e indietro, serbatoio esterno .....
Uno Sguardo dal Serchio
Applausi per i Teatranti per Diletto al'Anfiteatro del Bersagliere a Pontasserchio

30/9/2018 - 13:05

La compagnia “Teatranti per diletto” di Pontasserchio, per portare in scena alcune scenette selezionate dal regista Alessandro Giannerini, aveva scelto il piccolo anfiteatro di Piazzale Bovio uno spazio ricavato a lato di un ampio giardino in zona residenziale dietro la Borgata di Pontasserchio, che ha già ospitato alcuni eventi, anche se ancora poco conosciuto.

Ma il nome della Compagnia famosa sul territorio ha permesso, malgrado la novità del luogo, di riempire gli spalti dell'anfiteatro. 


Anche   questo   evento   ha   fatto   parte   delle   tante   iniziative   del   Settembre Sangiulianese   organizzate con la collaborazione   della   Proloco di San Giuliano, testimoniata   dalla   presenza   del   Presidente
Venanzio   Fonte.  

Non   poteva   mancare   la   presenza   di   Sandro   Petri,   fra   i   coordinatori   di   queste iniziative e anche lui nel Consiglio della Proloco nonché Presidente dell'Associazione culturale “La Voce  del  Serchio” che  è anche  un quotidiano online che  arriva puntuale  sui  fatti  di cronaca e avvenimenti   del   nostro   territorio.  

Il   Sindaco,  chiamato   in   causa   dal   presentatore,   ha   richiamato
l'attenzione sul tragico incendio di Calci che ha risparmiato vite umane ma che ha reso lunare 1400 ettari di territorio con la morte di centinaia di animali.

 

La prima scenetta ha visto il debutto della giovanissima   Chiara   De  Angeli   con   l'emozione   di   recitare   con   il   regista   Giannerini.  

E'   stata spontanea e convincente.

L'episodio surreale del morto che andava a lamentarsi all'agenzia delle
pompe funebri ha scatenato le risate del pubblico.

Esilarante la scenetta che ha visto protagonista anche se non citato il Sindaco Di Maio  che ironicamente è stato il primo a riderne, in una serie di scommesse che hanno messo a rischio le parti intime del primo cittadino. 

E' stata apprezzata con applausi   la   recitazione   di   una   sorprendente   Simonetta   Pellegri   e   di   Michele   Giorgi   che   nel
vecchietto di cento anni intervistato dalla brava Elena Puccetti, ha dato il massimo di sé, dando luogo a battute rimbalzate sul pubblico che lo ha ripagato di risate e applausi.

Marisa Vannini usciva con i tempi di battuta  di una professionista del palco mentre Mauro Lelli e Sergio Borini  sono stati un valido supporto alla recitazione.

Alla fine sono stati richiamati tutti in scena per gli applausi scroscianti del pubblico presente.

L'assistenza del tecnico audio Antonio Vettraino ha garantito la buona riuscita dell'evento.


Marlo Puccetti

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: