none_o


 La notizia è di pochi giorni fa e ha lasciato a bocca aperta il grande pubblico; ma non gli addetti ai lavori.  Uno studio del Centro tedesco Helmholtz per la ricerca oceanografica GEOMAR, di Kiel, pubblicato sulla rivista Science Advanced, fa sapere che il nostro Etna, il vulcano più grande d'Europa, sta scivolando lentamente nelle acque dello Ionio....

Vecchiano: Percorsi Partecipativi
none_a
Invito
none_a
Teatro del Popolo Migliarino 26 ott.
none_a
Migliarino - Pubblica Assistenza
none_a
Applicati, leggi meglio. Sono daccordo con loro per .....
. . . morire in conoscenza sia il miglior viatico per .....
Bomba I
bomba II
e giggetto pupazzo perfetto

ASPETTIAMO .....
Tiri in ballo me, ma fai cilecca. La risposta "nel .....
I luoghi dell'eccellenza gastronomica
none_a
Associazione La Voce del Serchio
none_a
Ass. La Voce del Serchio
none_a
Uno Sguardo dal Serchio
none_a
Parrocchia Madonna dell'Acqua
none_a
Circolo Il Fortino di Marina di P.
none_a
Fiab Pisa
none_a
San Giuliano, 21 ottobre
none_a
Palaia
none_a
ASBUC Migliarino, 19 ottobre
none_a
  • Teatro del Popolo 26 ottobre

      Sulla mia pelle film di A. Cremonini

    È prevista, via Skype, una rappresentanza della famiglia Cucchi.

     

  • ASSEMBLEA ASBUC

      giovedì 4 ottobre, ore 21


    Si avvicina il giorno dell’assemblea pubblica per far sì che venga rinnovato il Comitato di amministrazione dei beni di uso pubblico di Migliarino con votazione Domenica 28 ottobre, presso l’Auditorium ASBUC- Via S. D’Acquisto 1.


Pontasserchio
none_a
Pappiana
none_a
COMUNICATO MIGLIARINO VOLLEY 1984
none_a
ASD PISA BOCCE
none_a
Io che ho spiegato le vele tutte finché la riva scompare,
esplorato ogni terra invisibile,
ogni visibile mondo, sfidato correnti, mostri marini, .....
Il giorno sabato 22 ottobre, dalle ore 9 alle ore 12, a San Giuliano Terme, in Piazza Italia,
GAZEBO LEGA . . . per un'iniziativa veramente interessante .....
Associazione degli Amici di Pisa
fondata nel 1959
Il Galilei può avere una terza pista

4/10/2018 - 7:05

E COMITATO  PICCOLI  AZIONISTI  TOSCANA  AEROPORTI
 A  tutti  i quotidiani  locali e nazionali
Pisa, 2 Ottobre 2018
 
          Oggetto:    Terza Pista a Pisa – VIA676/2003 per City Airport a Firenze                                                                                
 
             Il Governatore  Rossi ha recentemente dichiarato che bisogna investire sul Galilei, con: “ la terza pista, l'ampliamento del terminal e collegamenti ferroviari più rapidi fra Pisa e Firenze e che contemporaneamente occorre mettere in sicurezza il Vespucci, come City Airport, garantendogli un modesto sviluppo”. Dichiarazioni analoghe ha fatto la Sindaca Ceccardi, attaccata però da Forza Italia e Fratelli d'Italia e da alcune posizioni ondigave di esponenti del suo partito, che hanno dimenticato il progetto approvato dalla Lega Nord toscana, del Sottosegretario Borghi, il medesimo proposto ora dalla Ceccardi ed approvato dal Direttivo nazionale.
 Il Comitato dei Piccoli Azionisti ha sempre affermato che Peretola andava e va messa in sicurezza, ottemperando alle prescrizioni obbligatorie del Decreto Ministeriale  n.676 del 2003, confermate anche da un Decreto Decisorio del Presidente della Repubblica, ma inosservate da AdF. Tali prescrizioni, prevedono d'interrare un tratto dell'autostrada A11 (ora facilitato dai lavori per la terza corsia) e di costruire la via di rullaggio. Attuarle permetterebbe di prolungare l'attuale pista, consentendo decolli di 2200m. ed eviterebbe i conflitti con i Comuni contrari alla nuova pista 12 30, parallela all'A11 ed i suoi onerosi costi, a carico anche degli italiani.
Il Ministro Toninelli ha intavolato un dialogo con l'Aeronautica, ipotizzando lo sviluppo del Galilei con la costruzione della 3^ pista a Pisa, così smentendo l'ex Viceministro fiorentino Nencini, che ha sempre dichiarato che la presenza dei militari limita lo sviluppo del Galilei. Se Nencini avesse approfondito l'argomento, avrebbe appurato che l'Aeronautica ha sempre contribuito al suo sviluppo, fornendo servizi e cedendo spazi e che l'orografia della Piana pisana permette l'opera. Le Amministrazioni Bulleri e Fontanelli, con  l'Ing. Ballini, A.D. di SAT ed i Generali aeronautici Arpino e Battisti (quest'ultimo poi diventato consulente della Regione Toscana), avevano già ipotizzato lo sviluppo sostenibile del Galilei, con la costruzione della 3^ pista, resa possibile dalla presenza di ampi terreni demaniali e da vaste estensioni agricole ad est dell'attuale aeroporto. Ciò libererebbe la città dal rumore.

Nardella usa strumentalmente l'argomento dell'inquinamento acustico aeroportuale su Brozzi e Quaracchi, per chiedere la nuova pista 12 30. Le  forze politiche pisane, comprese Forza Italia e Fratelli d'Italia e quelle d'opposizione, ricordando che sono azioniste di TA, facciano analogamente e chiedano la 3^ pista! Saranno grati gli abitanti di Pisa e S. Giuliano ed in particolare quelli di S.Giusto, S.Marco, S. Ermete, Le Piagge e Ghezzano, nonché i ricoverati  nell’ospedale di Cisanello, più numerosi di quelli di Brozzi e Quaracchi.   
.                                                      
       Il Pres. del Comitato Piccoli Azionisti T.A    Il Pres. dell'Associazione Amici di Pisa                               
                  Dr. Conzadori Gianni                                          Dr. Stefano Ghilardi
 
 
 
 AdP- Via P. Gori, 17- San Martino in Kinzica - 56125- Pisa- tel.050.49995

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: