none_o


Guardati allo specchio! Il volto che vedi riflesso è il risultato di milioni di anni di evoluzione e riflette le caratteristiche più distintive, che utilizziamo per identificarci e riconoscerci.  E' il risultato che si è plasmato secondo i nostri bisogni, legati al mangiare, al respirare, alla vista, alla comunicazione.  Ma come si è evoluto nei millenni il volto che abbiamo, per arrivare a mostrarsi com' è oggi?

ARPAT Toscana
none_a
Conad City e Pubblica Assistenza di Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Migliarino
none_a
Per chi non lo sapesse, da martedi il comune comincerà .....
Francesco T è Primo? ed Ultimo sono io!
Si perchè .....
Caro lettore, ho fatto anc'io quello che mi consiglia, .....
Caro Francesco T, lettore e scrittore del Forumm VdS. .....
Vecchiano, 26 aprile
none_a
Pisa, 28 aprile
none_a
Pontasserchio
none_a
FIAB-Pisa
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Per una Pasquetta partigiana
none_a
San Giuliano Terme
none_a
di Fabrizio Manfredi
none_a
CAMPIONI D’ITALIA!!! #W8NDERFUL!!!
none_a
Le squadre di Val di Serchio
none_a
Sogno San Giuliano:
none_a
Le squadre di Val di Serchio
none_a
Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
. . . . . . . . . . . . . . un fatto accaduto quando andavo ancora alle elementari e che ricordo ancora molto bene. . . . . . Ebbene nell'ultimo banco .....
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Parco Regionale MSRM
none_a
COMUNICATO MIGLIARINO VOLLEY 1984
13^ MEMORIAL LAMBERTO MARIANI

9/10/2018 - 13:41

        13^ MEMORIAL LAMBERTO MARIANI
 
Una grande giornata di sport: tanto pubblico, partite di qualità, clima di amicizia e condivisione tra atleti e tecnici. Il tutto nel ricordo di Lamberto Mariani, primo presidente e fondatore del Migliarino Volley, società organizzatrice del Memorial a lui dedicato e giunto quest’anno alla tredicesima edizione.

La rassegna è iniziata subito con il botto: nella prima semifinale del quadrangolare la Peimar Calci (Serie C) e il Migliarino Volley (Serie D) hanno dato vita ad una sfida spettacolare chiusa sempre ai vantaggi (28-26, 34-32 !). Formula del due set su tre in tutte le gare e quindi anche nella seconda partita sono bastate due frazioni al CUS Pisa (Serie C) per avere ragione della prima squadra targata Migliarino Volley (Serie C). Nel pomeriggio, dunque, le formazioni biancorosse dei coach Ceccherini e Martini si sono trovate di fronte nella finale di consolazione. Il derby ha consegnato la terza piazza ai più esperti atleti della serie C, al termine di una partita comunque spettacolare in cui i due mister hanno sperimentato soluzioni e fatto ruotare gli organici a disposizione.

 

L’atto finale, invece, ha messo di fronte i sestetti di Peimar Calci e CUS Pisa: sulle rispettive panchine due tecnici da sempre e tuttora legati ai colori biancorossi, Rudy Baldacci e Claudio Grassini. Primo set, appannaggio dei gialloblu cussini, meno fallosi e più concreti soprattutto nei momenti clou.

La Peimar reagisce, rischia di capitolare definitivamente (18-20) ma sul più bello piazza un break decisivo e resta in corsa aggiudicandosi la seconda frazione per 25-22. Il tie-break ai quindici punti è la degna conclusione di una giornata tanto bella e appassionante. Al giro di boa sono i ragazzi di Grassini a comandare (7-8), la Peimar concretizza due buone serie in battuta e si porta prima 11-8 e poi 14-11: il recupero in extremis degli universitari non riesce a cambiare le sorti dell’incontro e i calcesani possono chiudere 15-13 e togliersi la soddisfazione del primo posto per il secondo anno consecutivo.

Ciliegina sulla torta: il premio miglior giocatore assegnato al libero Peimar, Cristiano Baggiani.
Per la società Migliarino Volley, una giornata importante, sia a livello organizzativo che ambientale, con tantissimi ex atleti, amici, e sostenitori presenti in tribuna, sia al mattino che al pomeriggio.

Sono attestati di stima e attenzione che portano energie positive per la stagione agonistica imminente, e per questo il sodalizio vuole ringraziare tutti gli intervenuti, comprese le due formazioni ospiti, e in particolare il Sindaco del Comune di Vecchiano, Massimiliano Angori, sempre vicino alle sorti della società e intervenuto come ogni anno alla premiazione.
 

 
 
 

Fonte: Davide Ribechini-foto Sara Zavetti
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: