none_o


Con una ricerca dell'Università di Washington, che può considerarsi la prima ad essere indirizzata sull'argomento, si è riusciti a riprodurre mediante un processo computerizzato, il movimento di fibre microplastiche nell'ambiente.  Lo studio è stato pubblicato nel numero di novembre della rivista Advances in Water Resource...

Pubblica Assistenza- Migliarino
none_a
Migliarino-Pubblica Assistenza
none_a
Metato - Pubblica Assistenza
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Vota Renzi
Aspetta solo i vostri voti per continuare .....
Ho trovato questi dati pubblicati da Salvatore Carollo, .....
Oracolo, oracolo. . . la memoria comincia a farti .....
Tanto per ricordarti che Veltroni insieme a Di Pietro .....
FIAB-Pisa
none_a
"Nati per leggere" a San Giuliano
none_a
Piante e giardini
none_a
Teatri della Resistenza
none_a
Pisaciclabilenotizie
none_a
“IncontriAMO Marina”
none_a
IL FORTINO
none_a
Circolo Arci di Nodica,
none_a
Teatro Vittoria, Cascine di Buti
none_a
San Giuliano, 2 dicembre
none_a
LICEO ARTISTICO RUSSOLI PISA
none_a
Filettole, 1 dicembre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


Pappiana
none_a
Pappiana
none_a
Campionato provinciale di seconda categoria
none_a
Giovanissimi B girone A
none_a
Io che ho spiegato le vele tutte finché la riva scompare,
esplorato ogni terra invisibile,
ogni visibile mondo, sfidato correnti, mostri marini, .....
RISOLVE :
- UMIDITA’ NELLE MURATURE
- RISANAMENTO DEL CALCESTRUZZO DEGRADATO
- IMPERMEABILIZZAZIONE DI :
. TERRAZZE E TETTI
. VASCHE IN C. A. .....
Ente Parco SRMM
San Rossore, Fratoni replica al sindaco Conti

9/10/2018 - 19:41

San Rossore, Fratoni replica al sindaco Conti: "Sul funzionamento del parco poco e male informato"

FIRENZE –"E' il presidente del parco che nomina il direttore e non il consiglio direttivo.

Aggiungo che la partecipazione dei Comuni al governo del parco è garantita dalla Comunità del parco di cui peraltro, informo il sindaco, lui fa parte.

Basta leggersi le norme fondamentali che regolano la gestione dei parchi regionali prima di fare esternazioni".
L'assessore regionale Federica Fratoni replica così a Michele Conti che sulla stampa ha puntato il dito contro le procedure per individuare il nuovo direttore del parco San Rossore, Migliarino, Massaciuccoli.
"Faccio sempre presente al sindaco – prosegue Fratoni – che il direttore del parco ha un ruolo puramente tecnico che niente ha a che fare con la rappresentanza politica degli enti. Prima di prendere posizioni che additano una visione lobbistica della politica incline a lottizzazioni, suggerirei al primo cittadino di sgombrare la mente da ogni tipo di 'fumus' e chiarirsi sui compiti del direttore del parco".
Fratoni poi spiega che essendo ormai trascorsi più di due anni dalla prima selezione per il direttore, la decisione di ripubblicare un nuovo avviso permetterà di valutare ulteriori e più aggiornati curricula professionali e quindi ampliare la rosa dei soggetti permettendo una scelta ancor piu consapevole sotto il profilo tecnico e di eperienze maturate, quindi qualitativamente migliore.
"Risulta quindi incomprensibile – sottolinea l'assessore - la posizione del sindaco di Pisa che invita ad attingere dall'elenco dei nominativi a suo tempo individuati. E risulta altrettanto non condivisibile la sua posizione che propone di differire la nomina nei tempi: quali tempi? Ricordiamo che l'obiettivo è quello di superare una situazione transitoria con un direttore pro tempore.

Anche in questo caso ci sentiamo di sostenere in pieno la scelta del presidente del parco che è finalizzata a garatire al più presto la piena funzionalità tecnica dell'ente Parco, condizione necessaria oggi per poter attuare il piano di investimenti e valorizzazione delle strutture per troppo tempo rimasto in sospeso".
"Grazie al lavoro fatto in questi ultimi due anni – aggiunge l'assessore - il Parco ha superato la situazione di difficoltà finanziaria creata dalle precedenti gestioni ed oggi dispone di un bilancio perfettamente in regola che gli permetterà di effetuare gli investimenti necessari per valorizzare le strutture presenti all'interno e l'intero parco. Senza una struttura tecnico-amministrativa adeguata la funzionalità amministrativa del parco ne risulterà ridotta.

L'attendismo legato a logiche puramente politiche – conclude Fratoni - non ci sembra una posizione vincente".

Fonte: Scritto da Chiara Bini-Toscana Notizie
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: