none_o


Un nuovo studio della Grotta di Bajondillo (Malaga, Spagna), svolto da ricercatori spagnoli, giapponesi e statunitensi per conto dell’Università di Siviglia, ipotizza che gli esseri umani moderni (Homo sapiens), intorno ai 44mila anni fa, si siano sostituiti ai Neanderthal che vivevano in questo sito

Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Centro ASBUC a Migliarino (Vecchiano - Pisa)
none_a
SPORTERAPIA: Attività Fisica per tutti
none_a
Con Borgo di Pratavecchie
none_a
. . . . . . . . . . il comune e senti la solita puzza. .....
Chi gira per le frazioni di San Giuliano Terme sente .....
. . . cosa c'incastra Matteo Renzi tutte le volte anche .....
Magari però è solo la voglia finalmente di rivendicare .....
Lo zio Alceste
none_a
Pro Loco San Giuliano Terme
none_a
Libri
none_a
FIAB-Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 3 marzo
none_a
Orzignano, 28 febbraio
none_a
Sabato ore 21
none_a
Alla stazione Leopolda
none_a
Vecchiano, 2 marzo
none_a
Pisaciclabilenotizie
none_a
L'arse argille consolerai.
none_a
Lunedi 25/2 Sala Gronchi SR
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


E poi fate l’amore.
Niente sesso, solo amore.
E con questo intendo
i baci lenti sulla bocca,
sul collo,
sulla pancia,
sulla schiena,
i .....
Senti questa, Chiube, che ti garba anche la tradizione popolare:

Gennaio mette 'a monti la purucca
Febbraio grandi e piccoli 'mbaucca
Marzo libera .....
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Sinistra Italiana
In memoria del prof. Piero Floriani

9/10/2018 - 20:51


Il prof. Piero Floriani era nato a Raša, odierna Croazia, nel 1942. Profugo istriano, si formò ad Ancora, prima di entrare nella facoltà di Lettere della Università di Pisa e nella Scuola Normale Superiore. Ancora studente universitario, aveva iniziato ad insegnare nelle scuole superiori. Una propensione alla didattica che hanno conosciuto e riconosciuto generazioni di giovani nella nostra città. Docente di letteratura italiana, studioso dedito al pieno Rinascimento, autore di testi sul "modello ariostesco". Direttore della “Nuova Rivista di Letteratura italiana”, si era rivolto all'approfondimento del Manzoni negli ultimi anni.

Da giovane storico immatricolato nel 2007, l'avevo conosciuto - per quel poco che potevi fare da rappresentante degli studenti - un po' tra una seduta dei consigli di facoltà e dialoghi sulla città, sulla politica, sul ruolo dell'Università. Erano gli anni della mobilitazione studentesca contro i tagli al sistema della ricerca e dell'università, per il diritto agli studi, per la salvaguardia del ruolo pubblico e sociale della conoscenza. Era al nostro fianco con intelligenti sollecitazioni, sensibilità, sincero interesse. Aveva uno stile morale fatto di serietà nelle argomentazioni, disponibilità nell'ascolto.
Sindaco (1994-1998) di quella che sarebbe divenuta la mia città, come per tante generazioni di ex studenti e giovani lavoratori, ho appreso negli anni il suo contributo alla comunità civica attraverso i tanti racconti di chi lo aveva conosciuto. Protagonista di una stagione di rinnovamento e discontinuità, a disposizione delle sinistre, prima di tornare in Accademia. 
Di quelle volte che avevo avuto a che farci ricordo bene che il prof. Floriani era uno di "quelli che ti ascoltava", che lo faceva con sincerità ed attenzione, senza la boria della cattedra e con la cura dell'ascolto. Mancherà davvero alla nostra comunità accademica, alla città e ai suoi corpi politici, che aveva animato con passione di sincero progressista e uomo di sinistra.
Grazie, professore, per il dono della sua esistenza. A nome della comunità politica di Sinistra Italiana porgo ai suoi cari le più sincere e sentite condoglianze. Alla nostra città e alle nostre Università, l'auspicio di poter raccogliere il messaggio profondo di esistenze come la sua, per costruire un futuro a misura di tutti.











Fonte: Sinistra Italiana Federazione della Provincia di Pisa
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: