none_o

 

 

 

 


Qui si parla un po’ della app "Immuni". Scaricarla o non scaricarla? Questo è il problema. Comunque il mio amico Massimo, che è saggio e previdente, l’ha scaricata. Qui ci si diverte anche un po’ con Face App. Senza problemi.

Buona estate!

Per i cinguettii mi riferivo semplicemente ai tweet .....
Egr. Nicche sei passato dall'onestà intellettuale .....
Siamo perfettamente d'accordo che il governo deve "tagliare .....
Coloro che oggi non vogliono usare le risorse del M. .....
Italia dei Valori
none_a
“Le critiche e le offese sono cose ben differenti”
none_a
CascinaOltre su Geofor
none_a
Associazione “Amici di Pisa”
none_a
di Giovanni Greco coordinatore CascinaOltre
none_a
Lettera aperta del consigliere comunale LEGA
none_a
di Pino Vincenzo su un articolo di Mario Lavia
none_a
Dimissioni Fabrizio Cerri - tempo scaduto
none_a
Libri.
none_a
Incontrati per caso..
di Valdo Mori
none_a
le Eccellenze italiane dello spettacolo”
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di
Bruno Pollacci
none_a
FIAB-Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 5 luglio
none_a
Cascina, 4 luglio
none_a
Tirrenia, 4 luglio
none_a
Villa di Corliano, 29 giugno
none_a
Pontasserchio, 28 giugno
none_a
Marina di Pisa, 26 giugno
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


Dai monti al mare
none_a
camp estivi
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
BRUNO FIORI, PRESIDENTE PISA OVEST
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
San Giuliano Terme
Sostegno dell'offerta di Servizi Educativi per la Prima Infanzia

16/10/2018 - 13:39

 
SOSTEGNO DELL’OFFERTA DI SERVIZI EDUCATIVI PER LA PRIMA INFANZIA 
ANNO EDUCATIVO 2018/2019

 
La Regione Toscana anche per l'anno educativo 2018-2019 ha promosso e sostenuto nel territorio regionale l'offerta di servizi educativi per la prima infanzia (bambini di 3-36 mesi di età) investendo risorse provenienti dal Fondo Sociale Europeo (POR FSE 2014-2020) su servizi di educazione ed accoglienza per l'infanzia a favore dei nuclei familiari con minori, al fine di assicurare le migliori condizioni educative e di socializzazione dei bambini nonché favorire la partecipazione dei membri responsabili di cura, ed in particolare delle donne, al mercato del lavoro. 

 
Il Comune di San Giuliano Terme, partecipando al relativo bando regionale (approvato con decreto dirigenziale n.8781 del 2018), ha dato la possibilità alle famiglie che in sede di domanda di accesso ai servizi educativi comunali per la prima infanzia avevano dichiarato interesse alla frequenza di analoghe strutture private accreditate, di usufruire di un’agevolazione economica per l’abbattimento della relativa quota di frequenza, da finanziare con i fondi di cui sopra.

 
Il contributo regionale complessivo assegnato al Comune di San Giuliano Terme per l’anno educativo in corso è di € 95.818,00. I servizi e gli interventi finanziati sono i seguenti: 

 
LATTE E MIELE – CENTRO PER BAMBINI E FAMIGLIE

 
Il Centro per bambini e famiglie denominato “Latte e Miele” si trova in via Erbosa n.1 nella frazione di S. Andrea in Pescaiola ed è attivo da ottobre a giugno.
 
Nel Centro vengono accolti bambini della fascia di età fino a 3 anni insieme ai loro genitori o altra persona adulta. Il servizio si configura come un'ulteriore offerta di fronte alle richieste delle famiglie di servizi per la prima infanzia qualificati dal punto di vista educativo ed in applicazione dei diritti dei bambini al gioco ed alla cura da parte degli adulti.
 
Si tratta di uno spazio adeguatamente attrezzato che consente ai bambini di giocare con altri bambini, alla presenza di educatori professionali, che sollecitano e facilitano anche i genitori a giocare con i propri figli e con quelli di altri in spazi meno angusti e più stimolanti rispetto a quelli domestici. I genitori socializzano con altri genitori e vengono rinforzati nelle loro competenze genitoriali.
 
Oltre al gioco libero, vengono organizzati laboratori (manipolazione del cibo, costruzione di giocattoli, pittura, collage, disegno, travestimenti, giardinaggio, musica, lettura), feste, incontri a tema rivolti agli adulti con la presenza di esperti.
 
Il Centro è aperto nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16.30 alle 19.
 
FREQUENZA DI SERVIZI EDUCATIVI PRIVATI ACCREDITATI CON FRUIZIONE DI AGEVOLAZIONE ECONOMICA – BUONI SERVIZIO REGIONALI
 
Ogni anno le famiglie che, in sede di domanda di accesso ai servizi educativi comunali per la prima infanzia, dichiarano interesse alla frequenza di analoghe strutture private accreditate possono usufruire di un’agevolazione economica per l’abbattimento della relativa quota di frequenza, da finanziare con i fondi regionali.
 
Per l’anno educativo 2018/19 con le risorse regionali assegnate a questa Amministrazione, sulla base della graduatoria dei bambini in lista di attesa per l’accesso ai servizi educativi comunali, è stato possibile accogliere le richieste di inserimento in strutture educative private di n.26 bambini.
 
AMPLIAMENTO DELL'ORARIO DI APERTURA MENSILE DEI SERVIZI EDUCATIVI - LUGLIO AL NIDO
 
I bambini che frequentano i nidi d’infanzia comunali hanno la possibilità di frequentare le attività del servizio educativo anche per il mese di luglio.
 
Si tratta di un servizio che si pone in continuità con l'esperienza dei nidi d'infanzia anche se la programmazione delle attività ha connotati di discontinuità rispetto a quanto proposto durante l'anno educativo, relativi al periodo estivo, puntando quindi alla valorizzazione delle attività all'aria aperta, con l'acqua e con gli elementi naturali. E’ una proposta aggiuntiva, un servizio in più, rivolto ai bambini ed importante per le famiglie nella conciliazione di tempi di cura con quelli di lavoro.

    
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: