none_o

Gioia e picconate, abbracci e idranti, sbarre che si alzano e fiumane di vessati che sfociano nella libertà, l'euforico stordimento prodotto dall'onda d'urto del treno della Storia quando passa sferragliando e fischiando così sonoramente da rendere impossibile non accorgersene: la notte della caduta del Muro di Berlino, 30 anni fa, fu tutto questo e definirla 'storica' è quasi riduttivo. Era il 9 novembre del 1989. ..

Circolo ARCI Migliarino
none_a
Sezione Soci Coop Valdiserchio-Versilia
none_a
PUBBLICA ASSISTENZA S.R. PISA
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Nella primavera del 2008 Rifondazione comunista, Partito .....
L’attuale deriva della crisi di sistema paese, .....
. . . . . . . . . . . ha avuto un enorme potenziale .....
Faccio ammenda volevo scrivere Cascina , ma non mi .....
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Cosa fare per evitare i fastidi causati dall'acaro autunnale
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
Pisaciclabilenotizie
none_a
ANIMALI CELESTI a Pisa
none_a
Parrocchia di Migliarino.
none_a
FIAB di Pisa.
none_a
Casanova di Terricciola, 9 novembre
none_a
Pisa, 30 novembre
none_a
Pisa, 7 novembre
none_a
Da Zero a Mille.
none_a
Val di Serchio
none_a
Val di Serchio
none_a
Cs campionato petanque
none_a
Situazione delle squadre della Val di Serchio
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
"Così a Dio piacque,
l'uovo da cielo cadde
e la gallina nacque!"
Fino al 20 ottobre divieto di transito in orario notturno su alcuni tratti della strada per consentire i lavori di manutenzione straordinaria
Via Traversagna

18/10/2018 - 18:48

Via Traversagna: fino al 20 ottobre divieto di transito in orario notturno su alcuni tratti della strada per consentire i lavori di manutenzione straordinaria
 
Vecchiano – Proseguono a pieno ritmo i lavori per il secondo lotto degli interventi previsti per la Via Traversagna. “Nel corso di questa settimana hanno preso il via anche gli interventi in orario notturno, per consentire una più agevole realizzazione dei lavori, con l'intento di ridurre i disagi per i tanti cittadini che quotidianamente transitano sulla strada in orario diurno. In concomitanza di tali operazioni, pertanto, fino al 20 ottobre  alcuni tratti della strada saranno inibiti alla circolazione”, spiega il Sindaco Massimiliano Angori.

“Si tratta della seconda porzione di interventi, la cui prima fase era stata avviata nel dicembre scorso. Ricordo che l'ipotesi progettuale prevedeva, difatti, una serie di lavori da realizzarsi in più step,  orientati non soltanto alla normale ripavimentazione dello strato di usura, ma che sono finalizzati anche all'adozione di misure maggiormente incisive, messe in pratica introducendo anche materiali innovativi”, aggiunge il primo cittadino.

 “I lavori si stanno svolgendo come da crono-programma e contiamo di ultimarli a strettissimo giro”, afferma l'Assessore ai Servizi del Territorio, Michele Nicolini. “Il divieto di transito veicolare , in vigore fino al 20 ottobre, riguarderà i seguenti tratti: dalla connessione con la nuova rotatoria di Via Aurelia fino all'intersezione con Via della Bozza; dall'intersezione con Via della Bozza all'intersezione con Via del Capannone per circa 1000 metri; un tratto di circa 400 metri dal confine con il Comune di Massarosa, Comune di Vecchiano”, aggiunge l'Assessore Nicolini.

“Ricordiamo ancora una volta che si tratta di un intervento di manutenzione straordinaria fondamentale per il nostro territorio, sia per quanto riguarda la pubblica incolumità, sia per quanto concerne il miglioramento della viabilità a servizio della vicina zona industriale e, in generale, di tutta la nostra comunità”, concludono il Sindaco Angori e l'Assessore Nicolini.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: