none_o

Proseguendo la serie di articoli sulle vicende ( e leggende) del territorio, Agostino Agostini ci regala il resoconto immaginifico del serpente-alato, che abitava il castello dei Pagano da Vecchiano. Fu ucciso - secondo la leggenda - da Nino Orlandi nel 1109 nella selva palatina di Migliarino (oggi tenuta Salviati). Imbalsamato fu posto nel Duomo di Pisa ma ando' perduto nell'incendio del 1595. Una ulteriore riprova della grande ricchezza storica del nostro territorio.

Buongiorno a tutti, sono Costanza Modica, ho 17 anni, .....
Ammetto l'errore, ho solo visto il simbolo di presentazione, .....
. . . . Buonafede Alfonso, candidato sindaco di Firenze, .....
Cosa ci dicono le votazioni in Sardegna?

Calenda .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
none_a
Associazione ambientalista - LA CITTÀ ECOLOGICA APS
none_a
di Umberto Mosso
none_a
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Eccolo
Come una furia scatenata
è arrivato il vento
a riportare tormento
alle marine
Prima con le piogge
che hanno colpito
la montagna
con smottanento
frane .....
LA TARI è ARRIVATA E SALATA
MA IL KIT PER LA RACCOLTA NON ANCORA
SIAMO A MARZO.

COME MAI?
COSì NON VA BENE.
Ponte di Pontasserchio
Mercoledì 31 ottobre la riapertura del ponte.

26/10/2018 - 15:04

 Istituzione dei Comuni per il governo dell’area vasta Scuole, Strade e Sistemi di trasporto, Territorio e Ambiente Gestione associata di servizi e assistenza ai Comuni

 
Comunicato Stampa

 

Ponte di Pontasserchio: Mercoledì 31 ottobre la riapertura del ponte.
 
In via di completamento nel corso di questa settimana le lavorazioni sul ponte di Pontasserchio. Da mercoledì 31 ottobre il ponte sarà percorribile nel doppio senso di marcia, senza limitazioni di portata e compreso l’utilizzo di uno dei due nuovi passaggi pedonali. Per l’altro passaggio pedonale si dovrà aspettare qualche giorno per problemi sorti sui sottoservizi telefonici.
Gli ultimi lavori, dei giorni prima della riapertura, riguardano la realizzazione delle rampe di accesso ai passaggi pedonali, la sistemazione finale dei parapetti, la sistemazione dei giunti di dilatazione, lo spostamento di una vecchia cabina per il controllo della qualità dell’acqua di competenza del settore idrologico della Regione.


Nelle scorse settimane, come già comunicato, nella parte sottostante il piano stradale le demolizioni e i ripristini sono stati effettuati su zone più ampie rispetto a quelle previste alla fine di luglio e ciò ha portato ad uno slittamento di qualche giorno sulla riapertura completa del ponte che è stata, comunque, assicurata entro il mese di ottobre.

Un risultato importante, frutto della stretta collaborazione tra tutti gli enti territoriali coinvolti.
 
.

Fonte: Redazione Web
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

31/10/2018 - 17:07

AUTORE:
Lettore VdS

http://www.lavocedelserchio.it/vediarticolo.php?id=28924&page=0&t_a=dalle-ore-18-di-mercoledi-31-ottobre-il-ponte-sara-percorribile-nel-doppio-senso-di-marcia

31/10/2018 - 15:58

AUTORE:
Vecchianese

... ma oggi, 31 ottobre, c'è ancora il semaforo e anche più confusione del solito, visto che avevano detto che sarebbe stato aperto.
Speriamo per domani...

26/10/2018 - 20:30

AUTORE:
Ultimo

.............. quando ad un tale, parecchi anni fa, ni viense rmal di pancia e lo portonno al pronto soccorso onl'ambulanza ......... ermedio dopo avello visitato ni disse: Ma vento ne fa? ...... Er tale ni rispose: Altroché ....... sur ponte fischiava da portassi via. ............ Ultimo