none_o


Guardati allo specchio! Il volto che vedi riflesso è il risultato di milioni di anni di evoluzione e riflette le caratteristiche più distintive, che utilizziamo per identificarci e riconoscerci.  E' il risultato che si è plasmato secondo i nostri bisogni, legati al mangiare, al respirare, alla vista, alla comunicazione.  Ma come si è evoluto nei millenni il volto che abbiamo, per arrivare a mostrarsi com' è oggi?

ARPAT Toscana
none_a
Conad City e Pubblica Assistenza di Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Migliarino
none_a
Per chi non lo sapesse, da martedi il comune comincerà .....
Francesco T è Primo? ed Ultimo sono io!
Si perchè .....
Caro lettore, ho fatto anc'io quello che mi consiglia, .....
Caro Francesco T, lettore e scrittore del Forumm VdS. .....
Vecchiano, 26 aprile
none_a
Pisa, 28 aprile
none_a
Pontasserchio
none_a
FIAB-Pisa
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Per una Pasquetta partigiana
none_a
San Giuliano Terme
none_a
di Fabrizio Manfredi
none_a
CAMPIONI D’ITALIA!!! #W8NDERFUL!!!
none_a
Le squadre di Val di Serchio
none_a
Sogno San Giuliano:
none_a
Le squadre di Val di Serchio
none_a
Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
. . . . . . . . . . . . . . un fatto accaduto quando andavo ancora alle elementari e che ricordo ancora molto bene. . . . . . Ebbene nell'ultimo banco .....
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Parco Regionale MSRM
none_a
Pontasserchio
Torneo sportivo di Biliardino alla Pala D’Oro

12/11/2018 - 17:32


 
Torneo sportivo di Biliardino alla Pizzeria Pala d’oro di Pontasserchio. Dopo il successo di Pontalloween, Pontasserchio ancora alla ribalta.

Il torneo denominato La Pala d’oro è stato organizzato da un gruppo di persone con la passione del calcio balilla.

Questo torneo si è svolto grazie all’interessamento di Giuseppe Pianese che ha messo a disposizione il proprio locale.

A prendere le iscrizioni e gestire il torneo Francesca Ercoli della Vineria 49.

Ben presto la Borgata si è animata con ragazzi e ragazze pronti a lanciarsi  la sfida in uno sport che eravamo abituati a vedere nell’oratorio parrocchiale o nei circoli ricreativi.

Sono iniziati i primi riscaldamenti per vedere se i giocatori  rispondevano bene alla roteazione dei polsi.

Sono state molte le iscrizioni e finalmente il torneo è partito per le qualificazioni .Il livello tecnico è stato buono e le partite sono state seguite con interesse

La supremazia di alcune squadre era evidente e con determinazione si sono guadagnate la semifinale.

Altre coppie hanno dato filo da torcere, quelle formate da Luca Bartoli e Francesca Ercoli e Agostino Fuschetto e Stefano Giannelli con un gioco veloce e spettacolare. 

Nella finale Giuseppe il titolare della pizzeria in coppia con Fabio Attanasio teneva bene le pallina in un gioco di mediana e attacco ma l’avversario di cui era evidente la dimestichezza nel ruolo di portiere faceva partire dalla difesa dei tiri che non venivano intercettati da nessun giocatore avversario e andavano a infrangersi fragorosamente nella porta avversaria.

Il  cambio di ruolo però dava qualche beneficio a tal punto che riuscivano ad andare ai vantaggi sul 9 a 9 ma la maggiore esperienza dava i suoi frutti e su una bella rete dalla mediana sul 13 a 11 Alberto e Fabio chiudevano il torneo fra gli applausi dei presenti.
 

Per il terzo posto avevano avuto la meglio la coppia Francesco Romoli e Daniele Genovesi, al secondo posto Giuseppe Pianese e Fabio Attanasio e mentre echeggiava la musica di Momenti di Gloria ritiravano il premio Alberto e Fabio.

Arrivava anche il terzo tempo con il rinfresco offerto dalla pizzeria a chiusura di una serata all’insegna dell’amicizia e del sano agonismo
 
Un torneo da ripetere vista l’allegria con la quale è stato affrontato.
 
Marlo Puccetti

 
 

    

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: