none_o

Riprendiamo con piacere la ricerca di storie e leggende del nostro territorio. Dopo Villa Alta e Ripafratta, approfondiamo questa volta i misteri dei fantasmi della Villa di Corliano.Sono numerose le ipotesi sui fenomeni paranormali che si manifesterebbero a Corliano; la  leggenda più conosciuta è quella del fantasma di Teresa Scolastica della Seta Gaetani Bocca che, secondo tradizione, si manifesterebbe solo nelle notti di luna piena...

Arpat Toscana
none_a
Alma Pisarum choir
none_a
Convocazione Assemblea ordinaria Soci
none_a
ARCI Migliarino-Sabato 18
none_a
mostrare un rosario che la falce e il martello
Vorrei sottoporre all'attenzione dei lettori di questo .....
Ma perché un fate una bacheca e ci schiodate dentro .....
l'unica certezza è la sentenza che dice che il comune .....
Uno sguardo dal Serchio
none_a
POSTE ITALIANE: a poste vita il PREMIO GOVERNANCE
di capital finance
none_a
A cura di Maini Riccardo
none_a
Libri ed altro
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
Per una grande unità antifascista in Italia e in Europa

Mai come oggi dal dopoguerra si presenta in Italia e in Europa un così agguerrito e composito .....
di Renzo Moschini
none_a
Dal 24 al 26 maggio
none_a
di Renzo Moschini
none_a
"Terre di Pisa".
"inCantinaJazz - Terre di Pisa Tour"

12/11/2018 - 22:31

Il lungo e appassionante cartellone "inCantinaJazz - Terre di Pisa Tour" giunge alla conclusione dell'edizione 2018: sabato 17 novembre andrà in scena il decimo e ultimo appuntamento, a Podere la Chiesa (Casanova di Terricciola). 
Qui i conduttori Maurizio Iannantuono e Palma Tonacci accoglieranno il pubblico in quello scrigno moderno che è la loro Cantina, appositamente studiata per essere un convivio dove lo spettatore incontra, insieme al vino, l'arte e la musica. In questo appuntamento Podere la Chiesa cura tutta l'accoglienza e il percorso gustativo eno-gastronomico, con la collaborazione dei salumi artigianali Rosi e dei liquori di Levante Spirits. Sul palco, l'Emiliano Loconsolo 5tet più squillante di tutto il cartellone: Piero Frassi al piano, Nino Pellegrini al contrabbasso, Vladimiro Carboni alla batteria, Emiliano Loconsolo alla voce e direzione artistica, e l'ospite speciale della serata: il clarinettista/sassofonista dal timbro potente e inconfondibile, Nico Gori! E, per completare la compagine artistica, sarà presente anche Michele Cristiano Aulicino, che con le sue poesie collocate negli intervalli tra le degustazioni dei vari vini, reclamerà il riempimento dei calici.
Appuntamento alle 19, con il Buffet di benvenuto allestito dalla Cantina insieme con salumificio Rosi, contemporaneamente sarà possibile visitare la Cantina, in particolare la barriccaia. Ad allietare il buffet ci penserà Le Redole di Casanova 2016, toscanissimo blend di sangiovese e canaiolo, da tutto pasto.
Alle 20 inizia CantinaJazz con un percorso gustativo e musicale tutto incentrato sui rossi, in un crescendo autenticamente rossiniano. Nel primo momento si degusta il Chianti DOCG Terre di Casanova 2016, un sangiovese in purezza tannico ma equilibrato, di buona struttura, anche questo, come già il precedente, adatto come vino da tutto pasto. Nel piatto ci sarà una lasagnetta autunnale ai funghi. 
Il secondo momento è dedicato al vino storico dell'Azienda, il Sabiniano di Casanova 2013, Terre di Pisa DOC, da uve sangiovese (60%), cabernet sauvignon (25%) e merlot (15%). Col Sabiniano si sale di corpo e di struttura: questo vino è già un grande rosso e accompagnerà dei bocconcini di stracotto al vino. 
Il terzo momento vede protagonista uno dei due vini top della Cantina, ambedue col nome derivato dalle pratiche alchemiche, ambedue caratterizzabili come vini da meditazione: questo è l'Opera in Nero (l'altro è l'Opera in Rosso), grande merlot in purezza, che bilancia l'ampio spessore e la forte struttura con la rotondità e la morbidezza tipiche del vitigno. A questo vino verrà accostato un pecorino stagionato con confettura piccante.
Infine, Levante Spirits presenterà a sorpresa un arrivederci realizzato coi suoi liquori, tutti ottenuti a base di ingredienti locali. 
Riassumendo, tutto il percorso gustativo si snoda sui toni dell'autunno/inverno, rafforzati da questi vini rossi caldi, intensi e profondi. Dato il ventaglio e la personalità dei vini, Emiliano Loconsolo, che cura gli accostamenti musicali, ha tutto lo spazio per allestire un repertorio di grande spessore che partendo da brani di facile lettura e comprensione arrivi ad affascinanti complessità sonore dei grandi classici del jazz.

Il costo del biglietto è di 28 euro, tutto incluso; è obbligatorio prenotare o via email (info@cantinajazz.com) o per telefono/whatsapp: 320 8787288.

Ricordiamo che il cartellone "inCantinaJazz - Terre di Pisa Tour" è sostenuto dalla Camera di Commercio di Pisa e partecipato dagli aderenti al brand "Terre di Pisa". Inoltre, il Tour è stato accreditato tra le iniziative dell'azione europea: "2018 Anno Europeo del Patrimonio Culturale".
Ulteriori informazioni sul sito web di CantinaJazz: www.cantinajazz.com

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: