none_o

La Sanità Toscana sta vivendo un periodo di grande crisi e i Pronto Soccorso sono prossimi al collasso. Paramedici che fuggono e medici che non si trovano rendono la situazione drammatica a cui si aggiunge il ricorso improprio ad una struttura d’urgenza per cause banali e la nuova maleducazione dei pazienti.

Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Elezioni del 25 settembre 2022
none_a
Invece di strillare cose assurde, leggi e informati. .....
. . . non vengono messi da un simpatizzante a nome .....
Saranno gli elettori a decidere con il proprio cervello .....
Che tu sia militante, simpatizzante o che tu voglia .....


"Fra gli alberi" Opera pittorica di Patrizia Falconetti

Di Umberto Mosso (a cura di BB Red, VdS)
none_a
di Michele Curci - Coordinatore comunale Forza Italia Cascina
none_a
di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Verso le elezioni del 25 settembre 2022
none_a
di Tonino Frisina, scrittore
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
POSTE ITALIANE
none_a
Io, Medico (dr. Pardini e altri)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
"Cinema Sotto le Stelle" a Calci
none_a
BUTI
none_a
ANIMALI CELESTI
teatro d’arte civile
none_a
COMITATO PER LA DIFESA DI COLTANO (PARCO MSRM)
none_a
Dalla rivista Toscana Economy
none_a
Capita che ci si perde in tempi lontani, dove niente fiorisce spontaneamente.
Ma la vita vive lo stesso
In zone diverse, con ritmi diversi.
Avevo .....
ASSEMBLEA PUBBLICA ASBUC DEL 21 LUGLIO 2022
Ricordiamo che il 21 Luglio 2022 alle ore 20, 30 presso la Sala Consiliare del Comune di Vecchiano, sita .....
Pappiana
Serata di solidarietà per i Monti Pisani

18/11/2018 - 16:18


 
Cena di solidarietà per i Monti Pisani, in particolare per la porzione che sovrasta Calci, la più colpita; 1400 ettari andati bruciati.

Il fuoco ha  portato morte a fauna e flora su quel territorio dove una o più mani scellerate hanno innescato il domino della devastazione.

 

Organizzata dall’associazione Pontasserchio e Dintorni, la serata si è tenuta negli ampi locali del Circolo ARCI di Pappiana da sempre disponibile a questo tipo di eventi.

La cena è stata offerta dal Circolo in modo che quasi tutto il ricavato venisse devoluto al Comune di Calci, rappresentato da Tommaso Pierini capogruppo PD nella maggioranza del consiglio comunale.

 

Presenti il Sindaco Sergio Di Maio, il vice Sindaco Franco Marchetti, il Presidente di Pontasserchio e Dintorni Giuseppe De Angeli, Il presidente dell’associazione culturale “La Voce del Serchio“ Sandro Petri e rappresentanti dell'Associazione Gioco del Ponte.

Era presente al completo la compagnia “Teatranti per Diletto” diretta dal regista Alessandro Giannerini.

 

La cena è stata servita dai volontari dell’associazione.

Alta l’adesione con quasi 150 persone che hanno voluto condividere questa difficile situazione.

All’inizio della serata la consigliera Comunale Roberta Paolicchi ha portato il saluto del Circolo, onorato di ospitare questo evento.

La cena è trascorsa fra gustose pietanze in un’atmosfera piacevole e questo ci interroga su quante occasioni perdiamo per stare insieme scegliendo di rifugiarsi seduti su un divano dove spesso la tv trasmette senza il nostro ascolto.

 

Ha preso la parola Tommaso Pierini che ha apprezzato l’iniziativa portando i saluti del Sindaco Massimiliano Ghimenti, ribadendo gli enormi danni che l’incendio ha prodotto, con una decina di case completamente distrutte, migliaia di olivi pronti per la raccolta in cenere, centinaia di animali di cui sono rimaste le carcasse e migliaia di api morte che hanno messo in ginocchio un giovane apicoltore.

Ora è difficile ripartire anche perché oltre il danno la beffa: il governo centrale non ha riconosciuto la calamità naturale in quanto il fuoco è stato indotto da atto doloso.

Il richiamo alla sicurezza è stato l’argomento centrale dell’intervento del Sindaco Di Maio invitando le forze dell’ordine ad un maggior controllo sul territorio per individuare queste persone che mettono a repentaglio l’incolumità dei cittadini.

Proprio parlando di sicurezza ha annunciato la costruzione della nuova caserma dei carabinieri a Pontasserchio recuperando in parte i locali dell’ex USL e del distretto della Polizia Municipale.

Già nella primavera del 2019 la stazione si trasferirà nei nuovi locali dove è prevista anche la dimora del Comandante Luogotenente Arturo Casella e della sua Famiglia.

 

Ha concluso la serata l’attesa compagnia teatrale che ha messo in scena una serie di scenette esilaranti ben recitate da Marisa Vannini, Michele Giorgi il mitico Asmaro, Elena Puccetti, Simonetta Pellegri, Mauro Lelli, Sergio Borini, la giovanissima e brava Chiara De Angeli, il regista/ attore Alessandro Giannerini.

Chiamati alla fine uno per uno si sono guadagnati l’applauso finale del pubblico presente.
 
Marlo Puccetti

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri