none_o

Parimenti all’amico Maini anche io faccio deroga al principio di non uscire più sulla Voce se non quando l’argomento è eccezionalmente importante. E questo video lo è! Il professor Galimberti spiega tutto, e con grande chiarezza. Un’ occasione per capire il particolare momento storico in cui viviamo. Da ascoltare per riflettere.
 

Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Una partita al cardiopalma quella degli under 21 con .....
Le ragazze della squadra azzurra, ai mondiali in Francia, .....
Nel disegno dell'architetto Donati commissionato dalla .....
Sulla pista ciclabile aggiungo che finisce nel nulla, .....
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Il c.t. Bertolini: "Difesa top"
none_a
Val di Serchio
none_a
«Come fa a essere italiana?»
none_a
Trofeo di S. Ubaldo di Petanque
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
San Giuliano Terme
Raccolta differenziata a San Giuliano.

10/12/2018 - 13:55

Raccolta differenziata a San Giuliano, funziona il nuovo bollino e la lettera per chi sbaglia
“Comune e cittadini insieme: così si ristabiliscono i comportamenti virtuosi”

Due campagne di controlli a campione, due buoni risultati. La strada è lunga, ma la direzione è stata tracciata.

“Protagonisti” il rifiuto multileggero ed il rifiuto indifferenziato esposti dai cittadini del comune termale e che sono stati oggetto di controlli mirati già a partire dal mese di settembre.

L'amministrazione ha messo a punto un nuovo bollino esplicativo, applicato alle utenze che conferiscono in maniera errata: nel bollino si motiva la mancata presa da parte dell'operatore e si spiega quali frazioni devono essere eliminate dal sacco ispezionato.

Il passaggio successivo: una lettera indirizzata all’utente nella quale si danno informazioni in merito agli errori di conferimento riscontrati e si danno indicazioni sul corretto conferimento.

Tutto questo senza alcuna sanzione, a meno che l'utenza non dimostri indifferenza e reiteri gli errati conferimenti.

Un grande lavoro per l'Ufficio Rifiuti, ma il risultato è stato molto positivo.

Il primo controllo, effettuato a settembre, aveva interessato circa 300 utenze, facendo rilevare 34 conferimenti non conformi, tra multimateriale e indifferenziato: per ciascuno di questi era stata quindi inviata una lettera per illustrare agli utenti le non conformità rilevate e per informarli sulle corrette modalità di separazione del rifiuto.

In questi giorni il nuovo controllo sulle 34 utenze risultate non conformi al primo step.

Tutti conformi i sacchi del multileggero, buoni risultati anche sul rifiuto indifferenziato: sono oltre l'80% (28 su 34) le utenze che hanno “corretto” il conferimento del rifiuto.

“Si tratta di risultati importanti – sottolinea l’assessora all’ambiente del Comune di San Giuliano Terme, Daniela Vanni – che premiano una visione ben precisa del nostro modo di amministrare: vogliamo incentivare i comportamenti virtuosi ed aiutare le persone a fare la cosa giusta, la sanzione ci può stare ma deve essere l'ultima spiaggia, riservata a chi dimostra di disinteressarsi del bene della comunità.

I numeri parlano da soli, è la strada da seguire per ottenere gli obiettivi che ci siamo prefissi: salvaguardare l'ambiente e ridurre i costi a carico dei cittadini (TARI)”.

 "Promuovere comportamenti virtuosi è uno dei pilastri del nostro modo di governare - conclude il sindaco Sergio Di Maio -. La repressione fine a se stessa la lasciamo ad altri.

Vale per la sicurezza, vale per la raccolta differenziata.

L'invio delle lettere va in questa direzione.

Altro argomento a cui teniamo è l'utilizzo delle telecamere itineranti per individuare i furbetti: è assurdo che chi è sempre in regola debba pagare per chi invece decide di scaricare sulla comunità la propria inciviltà". 




    
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: