none_o


La quantità di anidride carbonica che quotidianamente le attività terrestri riversano nell'atmosfera ha ormai raggiunto livelli tali da cui sarà arduo, se non impossibile, tornare indietro, in mancanza di adeguate politiche economiche che prendano seriamente in considerazione questo problema, nonostante i continui appelli degli scienziati sulla salvaguardia del clima.

Arpat Toscana
none_a
Migliarino
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Sistena Nazionale per la Protezione dell'Ambiente
none_a
. . . . . . . . . . . nell'immediato dopoguerra a .....
Dispiace vedere che la Voce pubblichi commenti imbecilli .....
Ma il MONGOLINO D'ORO, il PD lo ha vinto a mani basse. .....
Siamo forti! Abbiamo vinto! Alè! Hip hip! Bravi!. .....
Cinema Lumiere
none_a
Pisa, Presentazione del libro
none_a
Il Fortino,Marina di Pisa,23 marzo
none_a
Pontasserchio, 22 marzo
none_a
Vecchiano 29 marzo
Progetto Libri
none_a
Calci, 23 marzo
none_a
none_a
NICOSIA-Festa di Primavera.
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Val di Serchio
none_a
2018/2019 fase interprovinciale.
none_a
Pappiana
none_a
Pisa Beach Soccer
none_a
Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
. . . . . . . . . . . . . . un fatto accaduto quando andavo ancora alle elementari e che ricordo ancora molto bene. . . . . . Ebbene nell'ultimo banco .....
Molina di Quosa.
Una guida romantica.

15/12/2018 - 17:52

Molina di Quosa. Una guida romantica. Miti, personaggi e storie di un luogo unico
Nel nuovo libro di Gabriele Santoni gli anni Sessanta nel lungomonte pisano
 
Sabato 22 dicembre, al Magazzino di Antonio (piazza Martiri della Romagna, 26), alle 17.30, ci sarà la presentazione di Molina di Quosa. Una guida romantica (Edizioni Ets) di Gabriele Santoni, che ancora una volta ha deciso di raccontare al pubblico (non solo locale) la sua Molina di Quosa, il paese dov’è nato e cresciuto, attraverso una dichiarazione d’amore sotto forma di guida. Una quarantina di raccontarelli, di spaccati di vita quotidiana che si intrecciano con la storia d’Italia, con i suoi miti e i suoi eventi nazionalpopolari, raccontati da un uomo ma visti con gli occhi di un bambino durante i suoi primi dieci anni di vita. Gli anni Sessanta, Molina di Quosa ma anche Pisa, il lungomonte, San Giuliano Terme. Quella che emerge è la storia di un territorio e delle persone che lo hanno vissuto e reso unico.
Gabriele Santoni, l’autore, chiacchiererà con Francesco Bondielli, giornalista e curatore del libro.  
Poi, tra un racconto e un’immagine, l'attore Marco Azzurrini e il cantautore Ico Gattai daranno una dimensione teatrale e musicale all’opera e, perché no, a tutta Molina.
Parteciperanno anche Valter Cecchetti e Sandro Catassi, autori dei disegni e della cartina del paese.
La presentazione è organizzata dall'associazione culturale Molina mon amour.
 
“Come dico sempre – spiega Santoni –, io scrivo come si gioca a calcetto, per passione. La Serie A del calcio e degli scrittori è un’altra cosa. Questo libro è un viaggio attraverso una quarantina di raccontarelli per fissare i tempi che furono e proiettarli sia nel nostro presente che, magari, verso il futuro, dando anche a chi a Molina ci capita per lavoro o per svago la possibilità di conoscere la storia di un paese, i suoi personaggi, le sue storie, i suoi miti”.
 
“Questo che fra poco leggerete è un libretto di ricordi, i miei… Determina traiettorie inaspettate. Fa diventare piccoli luoghi centro del mondo, rinfocola passioni e suggestioni. Ricorda nomi, soprannomi, figure indimenticabili, fenomeni e miti. Traccia itinerari del tempo che fu”.
(dalla quarta di copertina)

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: