none_o

 
Si chiama Tappeto del mondo ed è il frutto del lavoro di tantissime donne che hanno aderito all'iniziativa dell'associazione i Colori della Pace di Stazzema, ovvero realizzare un tappeto coloratissimo. 

Ho raccolto qualche dichiarazione, difficile da pubblicare, .....
. . . è andato fuori dal seminato!
La direzione .....
Difficile non sghignazzare davanti ai comportamenti .....
Ma se:
. . . Renzi avesse fatto eleggere i suoi avvocati .....
Solidarietà
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
"Io lo vedo così"
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
Baccelli: “Prosegue rinnovo parco mezzi grazie a contratto-ponte, direzione giusta per salto di qualità”
Pisa, CTT Nord, quattro nuovi mezzi ibridi.

4/1/2019 - 16:13

Pisa, CTT Nord, quattro nuovi mezzi ibridi. Baccelli: “Prosegue rinnovo parco mezzi grazie a contratto-ponte, direzione giusta per salto di qualità”
Il presidente commissione Trasporti oggi alla presentazione a Ospedaletto dei nuovi mezzi Citaro Hybrid dell’azienda di trasporti
 
“Un altro tassello verso un salto di qualità nel trasporto pubblico locale. Con quelli presentati oggi da CTT Nord a Pisa, salgono a 159 dal 2015 ad oggi i nuovi mezzi in forza all’azienda.

Si tratta di quattro bus confortevoli e ecosostenibili, all’avanguardia sul fronte della tutela dell’ambiente e nel contempo in grado di rappresentare al meglio un’alternativa efficace al mezzo privato. È importante che la Regione favorisca sempre di più la sostituzione di vecchi mezzi con altri di nuova generazione, contribuendo al finanziamento. Il percorso della gara europea per i trasporti si è rivelato lungo e complesso e la formula del contratto-ponte, pur avendo avuto bisogno di aggiustamenti riguardo a effetti negativi, come l’aumento tariffario che poi è stato parzialmente calmierato per alcune categorie di utenti ‘deboli’, è riuscita in uno dei suoi obiettivi prioritari, ovvero quello fondamentale di mettere in campo investimenti per il rinnovo del parco mezzi. E questo è ciò che si sta concretizzando, come avvenuto anche a Lucca a fine anno con l’introduzione di nove nuovi mezzi CTT Nord per le tratte extraurbane.

Rilevante in questo senso è stata la costante interlocuzione tra enti locali e gestore del servizio, azione indubbiamente da portare avanti per poter intervenire prontamente laddove ci siano esigenze dell’utenza e carenze a cui sopperire. La Toscana sta puntando molto sull'evoluzione del trasporto pubblico locale, quella di oggi è l’ennesima dimostrazione che lavorando in sinergia è possibile rinnovare e rendere più efficiente il servizio”.
 
Così Stefano Baccelli, presidente commissione Trasporti e infrastrutture in Consiglio regionale, intervenuto oggi a Pisa durante la presentazione dei 4 nuovi mezzi Citaro Hybrid dell’azienda CTT Nord, cofinanziati dalla Regione in virtù del contratto-ponte.
 

Fonte: Sara Camaiora Consiglio regionale della Toscana Gruppo Partito Democratico Ufficio stampa e comunicazione
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: