none_o

Con l’introduzione dei mini bond, comincia a chiarirsi la strategia economica della lega per il futuro del paese.
L’Idea è quella di liquidare i crediti di imposta con titoli di credito, senza scadenza e interessi, invece che in valuta reale, cioè appioppare ai creditori, carta straccia, al posto del dovuto, in pratica trasferendo il debito dallo stato ai privati...

Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Le ragazze della squadra azzurra, ai mondiali in Francia, .....
Nel disegno dell'architetto Donati commissionato dalla .....
Sulla pista ciclabile aggiungo che finisce nel nulla, .....
Pisa, 21 giugno
none_a
San Giuliano Terme, 30 giugno
none_a
Pisa, 19 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
Prossima gita in bici della Fiab
none_a
Pontasserchio
none_a
Libero Culto
none_a
ARCI Migliarino- 15 giugno
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Il c.t. Bertolini: "Difesa top"
none_a
Val di Serchio
none_a
«Come fa a essere italiana?»
none_a
Trofeo di S. Ubaldo di Petanque
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Umberto Minopoli
Annaspare nell'antistato

5/1/2019 - 13:35

Non e' che io esageri su Renzi. E' che, nei momenti topici, mi pare che lui sia opportuno e indispensabile.

Il popolo di sinistra, compresi i cosiddetti renziani, e' percorso assai spesso da pulsioni che lo portano a sbandare, rischiare tranvate.

Una volta il centrosinistra era ricco di leaders politici, nazionali. Che avevano la cultura, la responsabilita', lo standing e l'autorevolezza per capire i confini tra battaglie di opposizione e interesse nazionale del paese, tra contestazione del governo e movimentismo, tra intransigenza e garanzie democratiche e funzionamento delle istituzioni.

Oggi la sinistra ha dirigenti autonominati. Non leaders. Tranne uno: Renzi. Che si rivela sempre un riferimento di saggezza, di equilibrio nei momenti topici. Soprattutto utile per evitare stupidaggini strategiche del Pd.

E' stato cosi' ai tempi della formazione del governo con lo stop alle sbandate verso i 5 Stelle. E' cosi' oggi sul decreto sicurezza e la protesta dei sindaci. Nella confusione generale Renzi e' l'unico leader di sinistra che ha trovato il coraggio di dire una cosa semplice: una cosa e' combattere una legge che non piace e che promette effetti dannosi, li DL sicurezza. Altra cosa e' la disobbedienza civile. Che, per quelli che sono chiamati ad applicare le leggi, non e' tollerabile. Mai.

Siamo una democrazia proprio perche' gli ordinamenti consentono le procedure adatte per cambiare e invalidare le leggi. Senza disobbedienza. E' una banalita' ed un'ovvieta'. Ma a sinistra, oggi, sembra un'enormita'. Meno male che Renzi c'e' e che lo ribadisca.

Vorrei dire di piu': il governo deve essere responsabile dell'applicazione delle leggi che, con la sua maggioranza approva. E risponderne. Qualunque sia il contenuto delle leggi. La validita' costituzionale di una legge non spetta a un sindaco decretarla.

Puo' ovviamente investire, se ritiene, chi ha il compito nel nostro Stato di farlo ( la Corte ) ma le leggi si rispettano, si applicano e si lasciano alla responsabilita' dei governi i guasti e i limiti della loro applicazione. Vogliamo che Salvini faccia le elezioni dipingendosi vittima di boicottaggio sul terreno della sicurezza? E non rispondere, invece, delle idiozie che mette in campo e che compromettono la sicurezza?

 

Tra qualche settimana costoro dovranno implementare il reddito di cittadinanza. Sara' una comica tragica (scusate l'ossimoro) peggiore della sua ideazione. Paralizzera' comuni, Inps, uffici pubblici.

Creera' caos e confusione dappertutto. Che faranno gli ufficiali pubblici? Si rifiuteranno di applicare la legge? Cosi' che anche Di Maio puo' svicolare nel vittimismo?

L'applicazione di una legge sbagliata e' materia di iniziativa dell'opposizione. La disobbedienza e' un alibi per chi governa.

Renzi non e', com'e' noto, sospettabile di tenerezza o sconti verso i gialloverdi. Anzi. E' visibilmente, nella sua attivita' di senatore, il piu' intransigente degli oppositori. E quello piu' fastidioso, quotidianamente, per i leaders gialloverdi.

Ma e' anche, purtroppo, l'unico che mostra saggezza. E fa evitare errori pacchiani al Pd.

Per me questo e' oggi una funzione che si rivela, persino, piu' utile e concreta delle eterne dispute sui suoi disegni di leadership. Meno male che Renzi e' in campo cosi'.

E' davvero mortificante che il Pd, privo di Renzi, sbandi senza contegno tra le illusioni sui grillini e gli abbracci con De Magistris.

Insomma: annaspi nell'Antistato.

Meno male che Renzi c'e' .

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: