none_o

 “C’è qualcosa che devo dire alla mia gente, in questo nostro procedere verso la giusta meta: non dobbiamo macchiarci di azioni ingiuste. Cerchiamo di non soddisfare la nostra sete di libertà bevendo dalla coppa dell’odio e del risentimento. Io ho un sogno. Che bambini neri e bambine nere, potranno prendere per mano bambini bianchi e bambine nere, come fratelli e sorelle. IO HO UN SOGNO OGGI.”..

Con Borgo di Pratavecchie
none_a
Auguri di Buone Feste
none_a
Migliarino-Pubblica Assistenza
none_a
Metato - Pubblica Assistenza
none_a
. . . in italiano sarebbe meglio, almeno ti capirebbero .....
. . . del Filetto-Lino.
La tore di Pisa, er soriso .....
17 anni di scavi per risparmia 50 minuti ? Se li rapporti .....
. . . è il tempo risparmiato tra la vecchia tratta .....
Libri
none_a
FIAB-Pisa
none_a
"Nati per leggere" a San Giuliano
none_a
Piante e giardini
none_a
Pontedera, 25 gennaio
none_a
Milano 25/27 Gennaio 2019
none_a
ARCI Migliarino
none_a
Il Teatro nel magazzino
none_a
Marina di Pisa, 19 gennaio
none_a
Fiab Pisa
none_a
Circolo Il Fortino
none_a
Pisa, 12-13 gennaio
none_a
  • Circolo Arci Migliarino

      NUOVA GESTIONE LOCALE BAR

    Il Circolo ARCI Migliarino lancia una Manifestazione pubblica di Interesse finalizzata alla ricerca di un gestore del locale bar del Circolo in scadenza marzo 2019. Gli interessati possono rivolgersi direttamente ai consiglieri oppure inviare una mail alla posta del Circolo:  arcimigliarino@gmail.com.
    Scadenza delle domande: 31 gennaio 2019.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


di Irene Tagliente
none_a
Migliarino
none_a
Promozione Sportiva CSI, ACSI, UISP, CSA
none_a
CSI -Centro Sportivo Italiano-
none_a
Ancora dormi accanto a me
ogni sera più di dieci lustri ormai,
stringi la mia mano nella tua
vuoi essere sicura amore mio,
che ti sono accanto .....
Il 24 gennaio alle ore 18 presso il Centro Salute di San Giuliano Terme in Largo Shelley, verrà presentato il libro Strumenti di counselling in Analisi .....
di Renzo Moschini
none_a
Fai-Cisl
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Verso le Primarie PD
Si è costituito a Pisa il comitato elettorale “Sempre Avanti” per Roberto Giachetti ed Anna Ascani

5/1/2019 - 18:12

Si è costituito a Pisa il comitato elettorale “Sempre Avanti” per Roberto Giachetti ed Anna Ascani, candidati alla Segreteria Nazionale del PD, in vista dei congressi nei circoli che inizieranno da Lunedì 7 Gennaio in tutta la provincia di Pisa.
 
“Il Partito Democratico – si legge in una nota - deve affrontare una difficile battaglia politica nel prossimo periodo, una battaglia contro quel populismo, promotore di politiche, inappropriate ed improvvisate, dotato di una potenza propagandistica impressionante, che rappresenta, a nostro avviso, una minaccia al benessere di tutti gli Italiani e delle istituzioni democratiche in generale.”
 
“Noi rivendichiamo con orgoglio – prosegue la nota – l’appartenenza al Partito Democratico ed ai valori che ne stanno alla base sin dalla fondazione; siamo orgogliosi di fare parte di una comunità di donne ed uomini che mette al centro del proprio impegno i principi fondanti della nostra Repubblica, valori che ci uniscono oggi più che mai, visto l’attacco costante al quale sono sottoposti da parte dell’attuale governo nazionale. Proprio per difendere questi valori, noi crediamo che una possibile alleanza con questi populisti sia un grave errore da non compiere.”
 
“Il nostro Partito – si legge in conclusione – ha principalmente bisogno di unità e dopo questo Congresso sarà questo il lavoro principale per il quale ci impegniamo; solo uniti possiamo ripartire a rappresentare gli interessi di coloro che ci hanno sempre votato e che rischiamo di tradire con i continui litigi ai quali li facciamo assistere. Ripartire, insieme, dai nostri valori, dalle tante riforme proposte e applicate negli ultimi anni di Governo PD, per il bene del paese: questo è il nostro obiettivo e per questo ci candidiamo a guidare il Partito Democratico nei prossimi anni.”
 
Il comitato ha nominato Nicola Panattoni coordinatore provinciale e mette a disposizione di chi vuole collaborare un indirizzo email (pisasempreavanti@gmail.com)

ed una pagina facebook

(https://www.facebook.com/pisa.giachettiascani/).

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




16/1/2019 - 12:29

AUTORE:
Roberto Giachetti Anna Ascani

Carissimi,
come sapete il 7 gennaio è iniziata la fase del voto nei circoli. Per la nostra candidatura è l’esame
più duro, ma anche affascinante perché lo affrontiamo senza organizzazioni preesistenti, a mani
nude, ma con addosso il calore di migliaia di voi che prima con le firme ci hanno consentito di
candidarci ed in questi giorni ci hanno sostenuto con passione ed entusiasmo nei tantissimi incontri
che abbiamo fatto e stiamo facendo in tutta Italia.
Sono giorni decisivi nei quali ogni iscritto concorrerà con il suo voto a decidere chi saranno i tre
candidati che andranno a giocarsi la partita finale delle primarie del 3 marzo. Noi abbiamo deciso di
impegnarci in prima persona perché siamo convinti che tanti, nel partito e tra gli elettori, intendono
difendere e rivendicare il lavoro fatto, in termini di riformismo autentico, con l’azione dei governi
Renzi e Gentiloni. Tanti non vogliono dover scegliere tra chi vuole cancellare il lavoro fatto e chi
lo rinnega proponendoci di chiedere scusa. Se di qualcosa dobbiamo chiedere scusa è di non essere
riusciti a spingere ancora più avanti e più a fondo in quel cambiamento che abbiamo impresso
all’Italia e che tanti risultati ha portato.
Abbiamo prodotto crescita e occupazione, ridotto le disuguaglianze e riconosciuto diritti troppi a
lungo ignorati. Abbiamo investito su scuola e innovazione come mai prima. Abbiamo rimesso
l’ambiente in cima alle priorità del Paese. Abbiamo dato un esempio chiaro di cosa vuol dire
promuovere le pari opportunità col primo governo della storia italiana composto per metà di donne.
Noi di tutto questo non ci vergogniamo. Ne siamo orgogliosi. Certo, abbiamo commesso degli
errori perché a chi fa capita di sbagliare. Ma non per questo rinneghiamo i valori che hanno animato
la nostra azione riformista. Perché perdersi è molto peggio di perdere.
Tanti tra i nostri militanti vogliono una parola chiara e netta sull’ipotesi di un’alleanza con il
Movimento 5 Stelle. Noi pensiamo di avere la credibilità necessaria perché non abbiamo mai
cambiato opinione:
eravamo contrari sette mesi fa e, dopo quello a cui abbiamo assistito fino ad oggi, lo siamo ancora
di più. Un governo che mira a distruggere le istituzioni liberali, che mina la convivenza civile nel
nostro Paese, che calpesta i diritti e il pluralismo, che punisce il volontariato e favorisce gli evasori,
che porta il Paese in recessione, impoverendo tutti gli italiani e mettendogli letteralmente le mani
in tasca. Siamo gli unici a non aver mai avuto dubbi su questo, gli unici ad averlo detto con
chiarezza e senza ambiguità. E siamo grati a Matteo Renzi per averlo impedito.
Gli unici, e ne andiamo fieri, a non cercare il sostegno di chi ha gettato fango sulla nostra comunità
e sul lavoro fatto in questi anni dopo averlo in ogni modo boicottato.
Oggi noi democratici dobbiamo avere il coraggio di parlare a tutti, anche a chi è più distante da noi,
l’audacia di raccontare sempre la verità - anche quando rischia di essere impopolare - di utilizzare
2
un linguaggio semplice e concreto e avere l’intelligenza politica di chi vuole tenere i piedi fermi nel
presente, ma la testa e il cuore saldamente orientati al futuro. Nessuna nostalgia, nessun ritorno al
passato, non c’è spazio per tutto questo. Non è con antistoriche alleanze tra pezzi di apparato che
si riconquistano gli elettori. Bisogna dare loro una speranza, un sogno, un ideale, una strada.
Chi ha voglia di leggere le nostre idee sul futuro del nostro Paese e della nostra comunità ed anche
su quanto e come vogliamo cambiare il partito trova la nostra mozione sul nostro sito all’indirizzo:
http://www.sempreavanti.eu/mozione/.
Chi vuole scriverci, cominciare con noi o darci la propria disponibilità anche per la fase successiva,
quella delle primarie aperte, la mail è giachettiascani@gmail.com
Infine chi avesse voglia e possibilità di unirsi a coloro che ci hanno dato un piccolo contributo
economico può farlo sulla nostra piattaforma a questo indirizzo: https://www.derev.com/robertogiachetti-segretario-del-pd.
In queste ore però, se qualcuno crede in noi, nella nostra voglia di non tornare indietro, ma anzi di
andare #SempreAvanti, la cosa più importante è darci una mano con un contatto, una telefonata
a quegli iscritti che nelle prossime ore voteranno nei nostri circoli. La storia degli ultimi anni ci ha
dimostrato che la leadership del nostro partito è davvero contendibile: in politica non c’è nulla di
impossibile se ci si crede, non c’è nulla di irrealizzabile se ci si impegna, non c’è nulla di lontano se
si è forti dei propri convincimenti. Noi siamo decisi e determinati a giocarcela fino in fondo perché
sappiamo che si può fare. Allora non ci vergogniamo di chiedervi il voto, di chiedervi di informare e
convincere altri iscritti che c’è questa candidatura, questa alternativa, questa speranza. Possiamo
costruirla e realizzarla insieme. Grazie a chi sarà con noi.
#SempreAvanti
Roberto Giachetti
Anna Ascani