none_o


A Pisa quest'anno ricorre il settantacinquesimo Anniversario della Liberazione da parte delle truppe alleate (2 settembre 1944): settantacinque anni non sono ancora un tempo remoto, tuttavia è esperienza comune che molti pisani - giovani e meno giovani per non parlare di quelli “d’adozione” - sembrano aver gettato nel dimenticatoio collettivo le memorie dei loro nonni.

Arpat Toscana
none_a
Migliarino
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Sistena Nazionale per la Protezione dell'Ambiente
none_a
. . . . . . . . . . . . anco i cinque stelle esultavano .....
In democrazia rappresentativa è così; una volta si .....
Conquistata dopo 24 anni l'ex roccaforte rossa.
Grande .....
. . . . . . . . . . . dai redattori agli scrivani .....
Pontasserchio, 31 marzo
none_a
Tempo di Fiera = tempo di TORTE
none_a
FIAB-Pisa
none_a
Pisa, 31 marzo
none_a
Capodanno pisano
none_a
Marina di Pisa
none_a
Pisa Libreria Feltrinelli 29 marzo
none_a
Cinema Lumiere
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Val di Serchio
none_a
2018/2019 fase interprovinciale.
none_a
Pappiana
none_a
Pisa Beach Soccer
none_a
Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
. . . . . . . . . . . . . . un fatto accaduto quando andavo ancora alle elementari e che ricordo ancora molto bene. . . . . . Ebbene nell'ultimo banco .....
none_o
L’apprendista stregone.

7/1/2019 - 8:06

 
La Befana si è portata via tutte le feste lasciando spade laser, pistole e giocattoletti pseudoffensivi a milioni di piccoli e a noi grandi?
Le era rimasta la sua bacchetta magica e l’ha lasciata in dono a chi sarebbe andato  per primo a Bocca di Serchio.
L’ho presa io, ma non la voglio, non la so usare, farei danni come Topolino con le scope.
L’ho nascosta in attesa che qualcuno se la meriti.
 
È passato esattamente un mese da quando scrissi, a corredo della foto “rosso fuoco” di un’alba eccezionale (7 dicembre 2018), che avrei raccolto tutti i vostri stornelli e filastrocche in una pubblicazione destando lo stupore della stornellatrice Sassetta che rispose così:
 
Una raccolta?! che astuzia! 
 
Fior di novizia,

questa sì ch'è na' notizia,

una vera primizia

che l'anima delizia,

di chicche con dovizia

senza o con malizia,

cantati con minuzia

nessuno rinunzia

e l'indirizzo annunzia!
  
Ho messo tutto a posto, foto e scritti, e mi son dovuto ricredere su quello che avevo promesso dato che gli stornelli a fine anno sono risultati 412 più 108 haiku, troppo cara la stampa per le foto a colori inserite che avrebbero fatto triplicare il prezzo del lavoro.

Ogni promessa è un debito per il mio modo di vivere e vedere, quindi ho diviso tutto in tre fascicoli: uno di haiku fino al 5 ottobre, un altro da questa data al 15 novembre e l’ultimo quello della fine dell’anno, questi ultimi due con 200 sonetti ciascuno. Costo zero se li passo in PDF e li passo a voi su questo giornale cominciando dai primi 200.


Sono sicuro che andranno a quei lettori che hanno scritto e che, semmai, avrei piacere di saperne i veri nomi.
 
Finché ci divertiamo andiamo avanti, poi se il gioco dovesse finire…tante grazie per il tempo passato insieme senza che, come dicono in un’altra parte del giornale, ci siamo fatti venire “il fegato picchiorellato”!
 
Ho scritto tutto questo senza però sapere se la trasmissione dati funzionerà, casomai la mia mail è u.micheletti (non mi viene la chiocciola) virgilio.it, scrivetemi che spedisco via mail.
 
Tutto merito di Sassetta!

 
 

    

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




9/1/2019 - 13:52

AUTORE:
u.m.

Verena cara, Verena bella,
quello spedito è già a colori,
forse hai il pc a manovella
e per guidarlo sono dolori?
È tutto pronto, nulla ci manca,
foto splendenti a pagina dispari
e per farli tornar anche una bianca
con divisioni fra gli scrittari(?).
Ognuno si cerchi fra tutti quei fogli
e se stamparlo poi gli s’aggrada
si cerci in proprio nel portafogli
e della stampa prenda la strada.
Verena bella, Verena cara,
questi son versi da prender ridendo,
non stiamo andando certo a bambara,
avanti così che ben stiamo facendo!

9/1/2019 - 10:08

AUTORE:
Verena

Scaricare il testo dal PDF non è cosa sconveniente,
semmai sono le immagini che in bianco e nero
non fanno quella figura proprio splendente
che vorremmo da un gioco divertente e sereno
che, anche se non è portento o capolavoro,
resta per noi rimatori un grandissimo tesoro.
Reperire i fondi non è cosa di poco impegno,
per una stampa colorata e bella da vedere,
pensiamoci un altro po' chissà che l'ingegno
ci suggerisca qualche altra soluzione
prima che il tutto giunga a conclusione!

9/1/2019 - 9:47

AUTORE:
Magamaghella

Fior di bistecca,
sarà d'una strega o d'una fata
quell'infuocata bacchetta
che fende il cielo per essere usata?!

Fior di dragoncello,
ha forse l'anno nuovo già bisogno
di magie e di sortilegi? non è bello!
dura realtà, ecco perché adoro il sogno!

Fior di croco,
avrei necessità di incenerire,
e mi serve una drago sputafuoco,
gli autori dei misfatti che mi fanno allibire!

Fior di patata,
in un cul de sac si trova troppa gente,
vorrei una rovente spada illuminata
che indicasse una via d'uscita più decente!



Fior di zabaione,
fa piacere essere letti un c'è che dire
ma pensare che lo faccia un gran petone
e gli serva per evacuare, mi fa arrossire!

9/1/2019 - 8:15

AUTORE:
u.m.

...la fine non fa a caso mio!

8/1/2019 - 21:21

AUTORE:
lettore di tutto

caro chiube, come va lo stornello?
io non poeto, semmai peto e non poo,
ma almeno una rispostina te la saresti meritata.

e te duro!