none_o


A Pisa quest'anno ricorre il settantacinquesimo Anniversario della Liberazione da parte delle truppe alleate (2 settembre 1944): settantacinque anni non sono ancora un tempo remoto, tuttavia è esperienza comune che molti pisani - giovani e meno giovani per non parlare di quelli “d’adozione” - sembrano aver gettato nel dimenticatoio collettivo le memorie dei loro nonni.

Arpat Toscana
none_a
Migliarino
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Sistena Nazionale per la Protezione dell'Ambiente
none_a
. . . . . . . . . . . . anco i cinque stelle esultavano .....
In democrazia rappresentativa è così; una volta si .....
Conquistata dopo 24 anni l'ex roccaforte rossa.
Grande .....
. . . . . . . . . . . dai redattori agli scrivani .....
Pontasserchio, 31 marzo
none_a
Tempo di Fiera = tempo di TORTE
none_a
FIAB-Pisa
none_a
Pisa, 31 marzo
none_a
Capodanno pisano
none_a
Marina di Pisa
none_a
Pisa Libreria Feltrinelli 29 marzo
none_a
Cinema Lumiere
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Val di Serchio
none_a
2018/2019 fase interprovinciale.
none_a
Pappiana
none_a
Pisa Beach Soccer
none_a
Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
. . . . . . . . . . . . . . un fatto accaduto quando andavo ancora alle elementari e che ricordo ancora molto bene. . . . . . Ebbene nell'ultimo banco .....
Ponte di Lugnano
l M5S sta con i commercianti

9/1/2019 - 19:00

Ponte di Lugnano, il M5S sta con i commercianti

Il consigliere regionale Irene Galletti: “Assicuro piena collaborazione” “Scorretto l’aver preso una decisione senza un adeguato preavviso e senza un’idonea discussione con i commercianti”.

Così il consigliere del Movimento 5 stelle in Regione, Irene Galletti, interviene a margine della riunione organizzata questo pomeriggio da Confcommercio Pisa per discutere dei problemi derivanti dalla scelta di chiudere causa manutenzione il ponte di Lugnano, nodo cruciale tra i territori di Vicopisano, Cascina e la Fi-Pi-Li. “La zona industriale di Lugnano – prosegue Galletti – rischia notevoli ripercussioni: tanto che c’è già chi ipotizza cali di fatturato sino al 60 per cento, mentre alcuni _ intimoriti da quelli che si preannunciano come lunghi mesi di magri guadagni _ paventano addirittura l’ipotesi di mollare l’attività”. Il consigliere Galletti ringrazia Confcommercio e il comitato del ponte per l’impegno e rilancia: “Assicuro loro la mia piena collaborazione. Serve una risposta adeguata a garantire da un lato la sicurezza stradale e dall’altro gli interessi di chi non può essere oltremodo penalizzato”.

Fonte: Ponte di Lugnano, il M5S sta con i commercianti Il consigliere regionale Irene Galletti: “Assicuro piena collaborazione” “Scorretto l’aver preso una decisione senza un adeguato preavviso e senza un’idonea discussione con i commercianti”. Così il consigliere del Movimento 5 stelle in Regione, Irene Galletti, interviene a margine della riunione organizzata questo pomeriggio da Confcommercio Pisa per discutere dei problemi derivanti dalla scelta di chiudere causa manutenzione il ponte di Lugnano, nodo cruciale tra i territori di Vicopisano, Cascina e la Fi-Pi-Li. “La zona industriale di Lugnano – prosegue Galletti – rischia notevoli ripercussioni: tanto che c’è già chi ipotizza cali di fatturato sino al 60 per cento, mentre alcuni _ intimoriti da quelli che si preannunciano come lunghi mesi di magri guadagni _ paventano addirittura l’ipotesi di mollare l’attività”. Il consigliere Galletti ringrazia Confcommercio e il comitato del ponte per l’impegno e rilancia: “Assicuro loro la mia piena collaborazione. Serve una risposta adeguata a garantire da un lato la sicurezza stradale e dall’altro gli interessi di chi non può essere oltremodo penalizzato”. *** Dott. Maurizio Bernardini Responsabile della comunicazione M5S - Regione Toscana
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: