none_o


A Pisa quest'anno ricorre il settantacinquesimo Anniversario della Liberazione da parte delle truppe alleate (2 settembre 1944): settantacinque anni non sono ancora un tempo remoto, tuttavia è esperienza comune che molti pisani - giovani e meno giovani per non parlare di quelli “d’adozione” - sembrano aver gettato nel dimenticatoio collettivo le memorie dei loro nonni.

Arpat Toscana
none_a
Migliarino
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Sistena Nazionale per la Protezione dell'Ambiente
none_a
. . . . . . . . . . . . anco i cinque stelle esultavano .....
In democrazia rappresentativa è così; una volta si .....
Conquistata dopo 24 anni l'ex roccaforte rossa.
Grande .....
. . . . . . . . . . . dai redattori agli scrivani .....
Pontasserchio, 31 marzo
none_a
Tempo di Fiera = tempo di TORTE
none_a
FIAB-Pisa
none_a
Pisa, 31 marzo
none_a
Capodanno pisano
none_a
Marina di Pisa
none_a
Pisa Libreria Feltrinelli 29 marzo
none_a
Cinema Lumiere
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Val di Serchio
none_a
2018/2019 fase interprovinciale.
none_a
Pappiana
none_a
Pisa Beach Soccer
none_a
Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
. . . . . . . . . . . . . . un fatto accaduto quando andavo ancora alle elementari e che ricordo ancora molto bene. . . . . . Ebbene nell'ultimo banco .....
“Acque non bussa alla porta”.
ACQUE SPA: ATTENZIONE ALLE TRUFFE DEI FALSI ADDETTI

10/1/2019 - 18:48

Pisa, 10 gennaio 2019
Agli Organi d’Informazione
 
 
ACQUE SPA: ATTENZIONE ALLE TRUFFE DEI FALSI ADDETTI
Pervenute in Azienda alcune segnalazioni su telefonate da parte di sedicenti addetti del gestore idrico per controlli sull’acqua o per fatture insolute, ma si tratta di falsità.
 
Attenzione alle truffe dei falsi addetti. Che avvengano per telefono o alla porta di casa, le raccomandazioni di Acque sono sempre le stesse: prestare la massima prudenza, seguire le semplici indicazioni del gestore idrico e rivolgersi alle autorità quando si ha la sensazione di essere stati contattati da un falso tecnico.
 
Nei giorni scorsi, in particolare, sono pervenute all’Azienda alcune segnalazioni riguardanti telefonate da parte di sedicenti addetti di Acque SpA che informerebbero l’utenza sulla necessità di fare “controlli sulla qualità dell’acqua”. Nel recente passato, simili telefonate riguardavano invece non meglio specificate “fatture insolute”. In entrambi i casi, si tratta di falsità. Il gestore idrico svolge puntuali e quotidiani controlli sulla qualità della risorsa tramite i propri campionamenti e non ha bisogno di contattare l’utente via telefono. Le situazioni di morosità vengono invece segnalate con comunicazioni scritte tramite canali ufficiali.
 
Allo stesso modo, è opportuno ricordare come il gestore idrico non offra servizi per impianti privati e non proponga l’acquisto di prodotti, né telefonicamente, né porta a porta, né su appuntamento, tanto meno chiedendo anticipi in denaro.
 
Infine, gli addetti di Acque non effettuano neanche sopralluoghi all’interno delle case, né per controllare la qualità dell’acqua, né per verificare il funzionamento dell’impianto interno, o per qualsiasi altro motivo. I tecnici dell’Azienda si presentano a domicilio soltanto su espressa richiesta dell’utente e solo dopo aver concordato un appuntamento con loro.
 
Acque invita pertanto i cittadini a prestare la massima attenzione e a segnalare alle autorità competenti telefonate sospette, offerte di servizi commerciali e tentativi di entrare in casa da parte di chi si spaccia per operatore del gestore idrico.
 
Sul sito www.acque.net si trovano tutte le indicazioni e le informazioni utili diffuse negli ultimi anni sul territorio gestito con la campagna informativa “Acque non bussa alla porta”.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




11/1/2019 - 11:09

AUTORE:
Gilda

...e se suonano per poter fotografare e leggere il contatore esterno cosa dobbiamo fare?!