none_o

Con l’introduzione dei mini bond, comincia a chiarirsi la strategia economica della lega per il futuro del paese.
L’Idea è quella di liquidare i crediti di imposta con titoli di credito, senza scadenza e interessi, invece che in valuta reale, cioè appioppare ai creditori, carta straccia, al posto del dovuto, in pratica trasferendo il debito dallo stato ai privati...

Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Le ragazze della squadra azzurra, ai mondiali in Francia, .....
Nel disegno dell'architetto Donati commissionato dalla .....
Sulla pista ciclabile aggiungo che finisce nel nulla, .....
Pisa, 21 giugno
none_a
San Giuliano Terme, 30 giugno
none_a
Pisa, 19 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
Prossima gita in bici della Fiab
none_a
Pontasserchio
none_a
Libero Culto
none_a
ARCI Migliarino- 15 giugno
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Il c.t. Bertolini: "Difesa top"
none_a
Val di Serchio
none_a
«Come fa a essere italiana?»
none_a
Trofeo di S. Ubaldo di Petanque
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
A cura di RM
Vivere a MDA

12/1/2019 - 18:06

In via delle Orchidee e in via delle Camelie a Madonna dell'Acqua sono stati messi dalla ditta ENTOMOX specialista in Igiene Ambientale, immagino su mandato dell'amministrazione comunale, delle postazioni di monitoraggio per roditori.
Da qualche tempo per la strada si trovano topi morti come da foto allegate che oltre a non essere uno spettacolo edificante sollevano dubbi sulla possibilità che possano portare malattie a persone  o causare danni agli animali domestici che circolano in zona.
Ritengo che la USL o gli enti proposti al controllo della salute pubblica debbano intervenire immediatamente. Trovare questi animali morti per strada , sebbene non siano topi di grandi dimensioni non è assolutamente accettabile visto anche che nelle abitazioni vicine vivono bambini, che, incuriositi, potrebbero toccare questi animali con ipotetico rischio di infezioni.
Può darsi che l'argomento non sia di interesse giornalistico ma far sapere lo stato di degrado di alcune frazioni del comune di SGT non sarebbe male. Credo che dovrebbe essere compito di qualcuno ( ? ) venire a togliere dalla strada questi animali morti. 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




13/1/2019 - 13:25

AUTORE:
Roller

Postazioni di monitoraggio un cavolo! se ci sono topi morti significa che c'è del ratticida.
A parte il fatto che il monitoraggio deve prevedere anche di seguire lo sviluppo e l'esito dell'operazione e non l'abbandono a se stesso dell'esperimento!
L'idea di salvaguardare le persone dal proliferare dei topi d'ogni genere e grandezza è di per sé positivo ma dovrebbe essere fatto in collaborazione con gli abitanti della zona, almeno credo!
Se non erro questa ditta si occupava anche dela prevenzione del proliferare delle zanzare ma, a quanto abbiamo verificato l'estate scorsa, mi sembra che i risultati siano stati poco soddifacenti.

12/1/2019 - 21:38

AUTORE:
Lucia

Controllate con attenzione il fosso che costeggia la RSA di Madonna dell'acqua,anche li si vedono dei topi per non dire tarponi.