none_o


La quantità di anidride carbonica che quotidianamente le attività terrestri riversano nell'atmosfera ha ormai raggiunto livelli tali da cui sarà arduo, se non impossibile, tornare indietro, in mancanza di adeguate politiche economiche che prendano seriamente in considerazione questo problema, nonostante i continui appelli degli scienziati sulla salvaguardia del clima.

Arpat Toscana
none_a
Migliarino
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Sistena Nazionale per la Protezione dell'Ambiente
none_a
. . . . . . . . . . . nell'immediato dopoguerra a .....
Dispiace vedere che la Voce pubblichi commenti imbecilli .....
Ma il MONGOLINO D'ORO, il PD lo ha vinto a mani basse. .....
Siamo forti! Abbiamo vinto! Alè! Hip hip! Bravi!. .....
Cinema Lumiere
none_a
Pisa, Presentazione del libro
none_a
Il Fortino,Marina di Pisa,23 marzo
none_a
Pontasserchio, 22 marzo
none_a
Vecchiano 29 marzo
Progetto Libri
none_a
Calci, 23 marzo
none_a
none_a
NICOSIA-Festa di Primavera.
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Val di Serchio
none_a
2018/2019 fase interprovinciale.
none_a
Pappiana
none_a
Pisa Beach Soccer
none_a
Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
. . . . . . . . . . . . . . un fatto accaduto quando andavo ancora alle elementari e che ricordo ancora molto bene. . . . . . Ebbene nell'ultimo banco .....
A cura di RM
Vivere a MDA

12/1/2019 - 18:06

In via delle Orchidee e in via delle Camelie a Madonna dell'Acqua sono stati messi dalla ditta ENTOMOX specialista in Igiene Ambientale, immagino su mandato dell'amministrazione comunale, delle postazioni di monitoraggio per roditori.
Da qualche tempo per la strada si trovano topi morti come da foto allegate che oltre a non essere uno spettacolo edificante sollevano dubbi sulla possibilità che possano portare malattie a persone  o causare danni agli animali domestici che circolano in zona.
Ritengo che la USL o gli enti proposti al controllo della salute pubblica debbano intervenire immediatamente. Trovare questi animali morti per strada , sebbene non siano topi di grandi dimensioni non è assolutamente accettabile visto anche che nelle abitazioni vicine vivono bambini, che, incuriositi, potrebbero toccare questi animali con ipotetico rischio di infezioni.
Può darsi che l'argomento non sia di interesse giornalistico ma far sapere lo stato di degrado di alcune frazioni del comune di SGT non sarebbe male. Credo che dovrebbe essere compito di qualcuno ( ? ) venire a togliere dalla strada questi animali morti. 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




13/1/2019 - 13:25

AUTORE:
Roller

Postazioni di monitoraggio un cavolo! se ci sono topi morti significa che c'è del ratticida.
A parte il fatto che il monitoraggio deve prevedere anche di seguire lo sviluppo e l'esito dell'operazione e non l'abbandono a se stesso dell'esperimento!
L'idea di salvaguardare le persone dal proliferare dei topi d'ogni genere e grandezza è di per sé positivo ma dovrebbe essere fatto in collaborazione con gli abitanti della zona, almeno credo!
Se non erro questa ditta si occupava anche dela prevenzione del proliferare delle zanzare ma, a quanto abbiamo verificato l'estate scorsa, mi sembra che i risultati siano stati poco soddifacenti.

12/1/2019 - 21:38

AUTORE:
Lucia

Controllate con attenzione il fosso che costeggia la RSA di Madonna dell'acqua,anche li si vedono dei topi per non dire tarponi.