none_o


Guardati allo specchio! Il volto che vedi riflesso è il risultato di milioni di anni di evoluzione e riflette le caratteristiche più distintive, che utilizziamo per identificarci e riconoscerci.  E' il risultato che si è plasmato secondo i nostri bisogni, legati al mangiare, al respirare, alla vista, alla comunicazione.  Ma come si è evoluto nei millenni il volto che abbiamo, per arrivare a mostrarsi com' è oggi?

ARPAT Toscana
none_a
Conad City e Pubblica Assistenza di Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Migliarino
none_a
Per chi non lo sapesse, da martedi il comune comincerà .....
Francesco T è Primo? ed Ultimo sono io!
Si perchè .....
Caro lettore, ho fatto anc'io quello che mi consiglia, .....
Caro Francesco T, lettore e scrittore del Forumm VdS. .....
Vecchiano, 26 aprile
none_a
Pisa, 28 aprile
none_a
Pontasserchio
none_a
FIAB-Pisa
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Per una Pasquetta partigiana
none_a
San Giuliano Terme
none_a
di Fabrizio Manfredi
none_a
CAMPIONI D’ITALIA!!! #W8NDERFUL!!!
none_a
Le squadre di Val di Serchio
none_a
Sogno San Giuliano:
none_a
Le squadre di Val di Serchio
none_a
Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
. . . . . . . . . . . . . . un fatto accaduto quando andavo ancora alle elementari e che ricordo ancora molto bene. . . . . . Ebbene nell'ultimo banco .....
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Parco Regionale MSRM
none_a
Il Teatro nel magazzino
Al via la stagione teatrale a Molina di Quosa

15/1/2019 - 15:56

Il Teatro nel magazzino. Al via la stagione teatrale a Molina di Quosa
Molina mon amour, Circolino Arci e Magazzino di Antonio insieme per la rassegna: si parte il 26 gennaio
 
Una rassegna di “teatro garbato” per arricchire la proposta culturale verso tutta la comunità.
L’associazione Molina mon amour, il Circolino Arci e il Magazzino di Antonio organizzano in sinergia Il Teatro nel magazzino, una rassegna teatrale da proporre a tutto il territorio nella stagione invernale 2019. Con base, ovviamente, a Molina di Quosa. Sarà infatti il Magazzino di Antonio (piazza Martiri della Romagna) la sede di tutti e quattro gli spettacoli di cui si compone la rassegna, per la direzione artistica dell'attore Marco Azzurrini.
 
-26 gennaio- Balera 59, ballo, miracoli e lotta di classe Di e con Marco Azzurrini. Alla fisarmonica Daniela Romano Collaborazione artistica Angelo Cacelli
 
-23 febbraio- Piccolo come le stelle. Vita di Giacomo Puccini Di e con Elisabetta Salvatori. Al violino Matteo Ceramelli
 
-30 marzo- Passo dopo Di e con Francesco Bottai. E Daniele AielloCon la collaborazione de Gli Omini
 
-13 aprile- Storie di una Repubblica. Il pallone al tempo della guerra Di e con Dario Focardi. Musiche dal vivo di Davide Giromini
 
Gli spettacoli inizieranno alle 21.30 e saranno preceduti da un buffet che avrà inizio alle 20.15. 
 
“Una stagione ricca e ‘garbata’ – spiega Azzurrini – con la quale intendiamo avvicinare sempre più il teatro alle persone. Importante la sinergia tra tre associazioni del territorio, tutte con sede a Molina di Quosa”.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: