none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

Palio Rionale Vecchianese
none_a
Circolo ARCI-Migliarino
none_a
Comune di Vecchiano- Nuova Allerta Meteo Gialla in arrivo
none_a
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
. . . . . . . . . . . a tutto il popolo della "Voce". .....
. . . mia nonna aveva le ruote era un carretto. La .....
. . . la merda dello stallatico più la giri più puzza. .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
di Fabiano Corsini
none_a
Pisa, 24-27 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Villa di Corliano, 27 giugno
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Il Prefetto Giuseppe Gastaldo VISITA LA QUESTURA DI PISA

15/1/2019 - 16:17

Il prefetto giuseppe castaldo VISITA LA QUESTURA DI PISA
 
 
Pisa, 15 gennaio 2019 - Nella giornata odierna il Prefetto Giuseppe CASTALDO si è recato in visita presso la Questura di Pisa per esprimere il riconoscente apprezzamento alle donne e agli uomini che, con orgoglio e senso del dovere, indossano la prestigiosa divisa della Polizia di Stato a servizio della Comunità pisana.
Il Prefetto ha evidenziato, tra l’altro, l’impegno della Polizia di Stato sul fronte della sicurezza collettiva che ha assicurato, in una cornice di democrazia e legalità, l’ordinato e regolare svolgimento di eventi e manifestazioni pubbliche, così frequenti nel nostro territorio.
Anche sul tema della gestione dei fenomeni migratori, l’attività della Polizia di Stato garantisce la tutela dei diritti delle persone e delle comunità, facendo prevalere il pieno rispetto della legalità da parte sia di chi è accolto, sia di chi accoglie, contrastando ogni forma di violenza, sfruttamento o discriminazione.
E’ stato evidenziato anche il forte impegno, non nuovo, ma percepito oggi con grande intensità sul fronte della violenza nei confronti delle donne, dei fenomeni del bullismo e  cyberbullismo sui quali la Polizia di Stato ha pure conseguito importanti successi.  
Sono stati ricordati i risultati ottenuti attraverso i servizi svolti di controllo del territorio, in particolare alla stazione ferroviaria e all’aeroporto di Pisa, contribuendo in tal modo a migliorare la percezione di sicurezza dei cittadini.
Nell’occasione, il Questore Paolo Rossi ha illustrato l’attività dei singoli Uffici, la loro organizzazione e ne ha presentato i Dirigenti e i funzionari, compresi i vertici delle specialità presenti nella nostra provincia.
 Il Prefetto ha ringraziato il Sig. Questore per la qualificata collaborazione quotidiana e per la Sua  delicata funzione  tecnico operativa.
 
Il Prefetto ha ribadito, a conclusione, la fiducia dei cittadini e delle Istituzioni nella Polizia di Stato, che, in concorso con le altre Forze di Polizia, assicura la solidità del sistema di sicurezza.
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri