none_o


Una vicenda tutta personale viene descritta in questo nuovo articolo di Franco Gabbani, una storia che ci offre un preciso quadro sulla leva per l'esercito di Napoleone, in grado di "vincere al solo apparire", ma che descrive anche le situazioni sociali del tempo e le scorciatoie per evitare ai rampolli di famiglie facoltose il grandissimo rischio di partire per la guerra, una delle tante. 

Vittoria del Vecchiano Centro al Palio Rionale
none_a
Circolo ARCI-Migliarino
none_a
Comune di Vecchiano- Nuova Allerta Meteo Gialla in arrivo
none_a
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
. . . . . . . . . . . a tutto il popolo della "Voce". .....
. . . mia nonna aveva le ruote era un carretto. La .....
. . . la merda dello stallatico più la giri più puzza. .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Circolo ARCI Migliarino-6 luglio
none_a
di Fabiano Corsini
none_a
Pisa, 24-27 giugno
none_a
Tirrenia, 17 giugno
none_a
di Alessio Niccolai con Alma Pisarum APS
none_a
Le cose andrebbero meglio
se non bene
se si procedesse
tutti quanti insieme. . .
rispettando modi, tempi, capacità
valorizzando le competenze .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Si presentano in divisa i dittatori non i deputati
Salvini con la divisa della Polizia alla Camera. Insorge il Pd

31/1/2019 - 8:48

Salvini con la divisa della Polizia alla Camera. Insorge il Pd

Bruno Bossio: “Si presentano in divisa i dittatori non i deputati o i senatori”

Quando è troppo, è troppo. E Matteo Salvini non perde occasione per far parlare di sé. Impegnato per il question time alla Camera, il ministro dell’Interno ha superato se stesso, presentandosi in transatlantico con la giacca della Polizia. Un comportamento senza precedenti, che ha mandato su tutte le furie i parlamentari del Pd.


Enza Bruno Bossio si è rivolta così al presidente della Camera Roberto Fico: “Vorrei richiamare il presidente della Camera alle sue prerogative a difesa di questa istituzione. In questa istituzione non è consentito a nessuno di entrare nell’Aula o anche nel Transatlantico in divisa. Farlo è un gesto di una gravità assoluta che ricorda i Paesi dove non vige la democrazia: si presentano in divisa i dittatori non i deputati o i senatori”.
“Il ministro dell’Interno

 

– le fa eco Camillo D’Alessandro – ha definitivamente passato il segno. Indossare la divisa della Polizia, peraltro senza averne alcuna titolarità, a Montecitorio, nel luogo più sacro e inviolabile della democrazia italiana, è un affronto insopportabile alle regole democratiche più elementari. Una provocazione che non può essere tollerata, da parte di un ministro che, peraltro, è in attesa di un’autorizzazione a procedere da parte della Giunta delle immunità, perché indagato per sequestro di persona”.

Luigi Marattin✔@marattin

Alla Camera non possono entrare poliziotti, per rispetto della volontà popolare (le funzioni di polizia sono svolte da deputati chiamati “questori”). Oggi però, per la prima volta da decenni, una divisa alla Camera è entrata: la indossava il Ministro degli Interni. Va tutto bene, si?






Fonte: Democratica. it
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

31/1/2019 - 16:28

AUTORE:
lettore della VdS

....contrastare con le tue considerazioni ciò che la VdS ha pubblicato in questo articolo?
Troppa fatica! Meglio sperare che il regime arrivi anche il loco.

31/1/2019 - 14:37

AUTORE:
Uno dei tanti

Mi piacerebbe tanto sapere chi nella VdS sceglie gli articoli da pubblicare in Partiti&Politica.
Si nota un'attenzione particolare per non dire accanimento denigratorio nei confronti di un determinato partito politico o meglio personaggio politico.
Invito qualche redattore troppo permaloso di evitare l'elenco ormai vecchio e conosciuto degli articoli pubblicati per giustificare l'equidistanza e correttezza del giornale.