none_o


Guardati allo specchio! Il volto che vedi riflesso è il risultato di milioni di anni di evoluzione e riflette le caratteristiche più distintive, che utilizziamo per identificarci e riconoscerci.  E' il risultato che si è plasmato secondo i nostri bisogni, legati al mangiare, al respirare, alla vista, alla comunicazione.  Ma come si è evoluto nei millenni il volto che abbiamo, per arrivare a mostrarsi com' è oggi?

ARPAT Toscana
none_a
Conad City e Pubblica Assistenza di Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Migliarino
none_a
Per chi non lo sapesse, da martedi il comune comincerà .....
Francesco T è Primo? ed Ultimo sono io!
Si perchè .....
Caro lettore, ho fatto anc'io quello che mi consiglia, .....
Caro Francesco T, lettore e scrittore del Forumm VdS. .....
Vecchiano, 26 aprile
none_a
Pisa, 28 aprile
none_a
Pontasserchio
none_a
FIAB-Pisa
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Per una Pasquetta partigiana
none_a
San Giuliano Terme
none_a
di Fabrizio Manfredi
none_a
CAMPIONI D’ITALIA!!! #W8NDERFUL!!!
none_a
Le squadre di Val di Serchio
none_a
Sogno San Giuliano:
none_a
Le squadre di Val di Serchio
none_a
Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
. . . . . . . . . . . . . . un fatto accaduto quando andavo ancora alle elementari e che ricordo ancora molto bene. . . . . . Ebbene nell'ultimo banco .....
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Parco Regionale MSRM
none_a
di Claudio BARONCINI
Riqualificazione dei cimiteri a San Giuliano Terme

7/2/2019 - 20:01

  riqualificazione dei cimiteri a San Giuliano Terme


Riqualificazione dei cimiteri sangiulianesi, gestione trasparente e soprattutto partecipata da parte di tutte le realta ' imprenditoriali del territorio alla turnazione prevista per il recupero delle salme vittime di morte accidentale su strada o di coloro che si trovano in situazioni di isolamento sociale, privi di familiari di riferimento e realizzazione di una cappella mortuaria comunale a norma, come previsto dal regolamento di polizia mortuaria.

             Queste sono le principali proposte che l' Associazione Cittadini per San Giuliano Terme nella figura del suo Presidente Claudio Baroncini e di Elisabetta Mazzarri candidata a sindaco per la lista omonima in materia di cimiteri al fine di migliorare la qualità dei servizi in un ambito così delicato che va a toccare molteplici aspetti da quello più pratico a quello psicologico- affettivo. Oltre ad una robusta riqualificazione strutturale nei casi di palese necessità di investimenti migliorativi( abbiamo effettuato un reportage fotografico nei cimiteri di Ripafratta, Molina di Quosa, Pontasserchio e Orzignano con immagini di condizioni vergognose e incivili) intendiamo procedere con l' attuazione ,già presente in alcuni comuni italiani e realtà estere,dei loculi col filtro che a costo 0 per l'amministrazione permetteranno una mineralizzazione celere della salma (in solo 10 anni) e il dimezzamento dei costi a carico delle famiglie che potranno scegliere tra i loculi tradizionali e questa nuova proposta molto meno onerosa economicamente e molto meno inquinante in quanto totalmente priva dell' uso dello zinco.

            Altro obbiettivo per noi fondamentale - proseguono Baroncini e Mazzarri- è la realizzazione di una cappella mortuaria pubblica a norma poiché quelle presenti sul territorio risultano non avere in dotazione tutte le caratteristiche previste dalla legge: non sono infatti abilitate alla sosta in deposito del feretro in attesa della tumulazione. Sussisteva sul territorio la cappella mortuaria situata nel.cimitero di Pontasserchio ma è attualmente utilizzata come deposito di resti ossei, attrezzi da giardino e un trattorino 

Il garantire strutture cimiteriali adeguate e decorose e il rispetto rigoroso del protocollo di polizia mortuaria sono sempre più un' esigenza fondamentale che riguarda tutti noi sia come diretti interessati sia come parenti e amici dei nostri cari che non sono più tra di noi, in fondo - concludono Mazzarri e Baroncini- è anche il culto dei morti che ci ha distinto dalle scimmie primitive.
 

Fonte: Il presidente- Claudio BARONCINI
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: