none_o

Parimenti all’amico Maini anche io faccio deroga al principio di non uscire più sulla Voce se non quando l’argomento è eccezionalmente importante. E questo video lo è! Il professor Galimberti spiega tutto, e con grande chiarezza. Un’ occasione per capire il particolare momento storico in cui viviamo. Da ascoltare per riflettere.
 

Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Una partita al cardiopalma quella degli under 21 con .....
Le ragazze della squadra azzurra, ai mondiali in Francia, .....
Nel disegno dell'architetto Donati commissionato dalla .....
Sulla pista ciclabile aggiungo che finisce nel nulla, .....
Un colpo al cerchio ed uno alla botte? mavvedrai!
none_a
Di Barbara Palombelli (a gentile richiesta)
none_a
Di Luca Barbuti
none_a
Di Franco Marchetti
none_a
Nodica, 4-7 e 11-14 luglio
none_a
Le mosse dei militari per danneggiare Renzi
none_a
MATTEO RENZI

ENRICO LETTA

PD
none_a
di Stefano Ceccanti; costituzionalista e dep.Pi
none_a
Polisportiva Sangiulianese
none_a
Consulta del Volontariato San Giuliano Terme
none_a
POSTE ITALIANE
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Polisportiva Sangiulianese
none_a
Il c.t. Bertolini: "Difesa top"
none_a
Val di Serchio
none_a
«Come fa a essere italiana?»
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
M5S - Regione Toscana
Soldi province e municipi

15/2/2019 - 18:42

 Soldi province e municipi

Comunicato stampa  Firenze, 15 febbraio 2019 


Pioggia di euro su province e municipi per la cura di strade, scuole e edifici pubbliciEcco il dettaglio dei provvedimenti governativi: buone notizie per la Toscana


Manutenzione di strade provinciali e scuole, in arrivo 27 milioni di euro per tutta la Toscana: è quanto previsto dal decreto interministeriale che indirizza a 76 province italiane 250 milioni di euro tra 2019 e 2033. Nuove risorse, ripartite seguendo le indicazioni giunte dall’Unione province italiane, arriveranno ad Arezzo (1,7 milioni), Grosseto (2,68 milioni), Livorno (2,3 milioni), Pisa (3,66 milioni), Pistoia (3,09 milioni), Prato (2,15 milioni), Siena (5,59 milioni), Lucca (3,72 milioni) e Massa Carrara (2,13 milioni). Esclusa la città metropolitana di Firenze che giova di finanziamenti ad hoc.

“Strade e scuole – spiega il presidente del gruppo consiliare del Movimento 5 stelle, Giacomo Giannarelli – sono una priorità del nostro governo. Noi, a differenza di quanto fatto in passato, facciamo seguire alle parole i fatti e dimostriamo sul campo grande attenzione per i diversi territori”. L’intervento governativo segue un altro importante impegno di spesa, quello erogato per i municipi con meno di 20mila abitanti. Qui sono circa 400 i milioni immessi nel sistema Comuni per il solo 2019. “Parliamo – prosegue Giannarelli – di risorse finalizzate al ripristino degli edifici pubblici e per la cura di strade, scuole, piazze”. Oltre 2 milioni e 100mila euro per i piccoli centri abitati di Arezzo; due milioni e mezzo per l’area di Firenze; un milione e 400mila euro per Grosseto; 910mila euro per la zona di Livorno; quasi un milione e 500mila euro per Lucca e più di 800mila euro per Massa Carrara. Tra gli stanziamenti spiccano i piccoli comuni del Pisano e del Senese con circa 4 milioni di euro complessivi erogati, mentre i municipi di Prato e Pistoia sfiorano il milione e 700mila euro di stanziamenti.

“Siamo enormemente soddisfatti – conclude Giannarelli – di questi importanti stanziamenti. È indispensabile andare verso un repentino superamento della vecchia malapolitica troppo spesso artefice di logiche che hanno relegato in un angolo l’attenzione alla cura costante e alla manutenzione dei luoghi in cui viviamo: un modo di fare di cui ancora oggi paghiamo le conseguenze”.
 
 










Fonte: Dott. Maurizio Bernardini Responsabile della comunicazione M5S - Regione Toscana
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: