none_o

La libertà e la democrazia  non sono mai da considerarsi valori acquisiti e scontati, perchè in  qualsiasi momento ed in ogni parte del mondo possono essere messi in  discussione e cancellati da chi intende il potere attraverso  l'assolutismo e la prepotenza della dittatura.

Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Alma Pisarum choir
none_a
Convocazione Assemblea ordinaria Soci
none_a
Quando si mostra un simbolo, sia religioso che laico, .....
mostrare un rosario che la falce e il martello
Vorrei sottoporre all'attenzione dei lettori di questo .....
Ma perché un fate una bacheca e ci schiodate dentro .....
Uno sguardo dal Serchio
none_a
POSTE ITALIANE: a poste vita il PREMIO GOVERNANCE
di capital finance
none_a
A cura di Maini Riccardo
none_a
Libri ed altro
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Aspettativa
none_a
Marina di Pisa
none_a
Pontasserchio, 23 maggio
none_a
Sono aperte le iscrizioni
none_a
Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
Per una grande unità antifascista in Italia e in Europa

Mai come oggi dal dopoguerra si presenta in Italia e in Europa un così agguerrito e composito .....
Assemblea Generale per scongiurare la chiusura!
Lunedì 18 febbraio ore 21 - Lugnano
Vicopisano - Ponte Lugnano

16/2/2019 - 18:06


Ponte Lugnano –Assemblea Generale per scongiurare la chiusura! 
Lunedì 18 febbraio ore 21 - Lugnano
 
Vicopisano (PI) - Riflettori ancora e inevitabilmente accesi sulla chiusura del Ponte di Lugnano. Se ne tornerà a parlare nel corso dell'assemblea generale promossa e organizzata da Confcommercio Provincia di Pisa, in programma lunedì 18 febbraio presso il ristorante Luna Verde nella zona industriale di Lugnano.

 “Considerando la gravità della situazione e l'assordante silenzio delle istituzioni, ci siamo rivolti direttamente ai massimi esponenti, nazionali, regionali e locali, chiedendo loro un intervento che scongiurasse il gravissimo danno economico che si prospetta in seguito alla chiusura del ponte” – spiega ildirettore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli: “Dal presidente Conte, ai vicepresidenti Di Maio e Salvini, dal presidente della Regione Toscana ai consiglieri regionali del territorio, dai sindaci dei comuni interessati ai deputati eletti nella circoscrizione di Pisa, abbiamo esteso l'invito a tutti, nessuno escluso, perchè la questione è sempre più seria e urgente”.
Ad oggi, nessuna conferma è giunta dal Governo, mentre a livello regionale ha confermato la presenza la consigliera del M5Stelle Irene Galletti. In dubbio resta la presenza del presidente della Commissione Costa Antonio Mazzeo e del consigliere regionale Andrea Pieroni entrambi del Pd.

Sarà presente anche il sindaco di Vicopisano Iuri Taglioli e il vicesindaco di Cascina Dario Rollo, mentre alcun cenno di conferma è giunto dagli “onorevoli” pisani Ceccanti, Cenni, Ciampi, Legnaioli e Ziello.
Si attende la massima partecipazione possibile all'assemblea il presidente del comitato dei commercianti Confcommercio Luigi Cecchi: “C'è bisogno della presenza di tutti, commercianti e cittadini, nessuno escluso.

Dobbiamo lanciare un segnale ancora più forte e inequivocabile ai rappresentanti delle istituzioni. Qui rischia di morire un intero territorio, di cui il ponte, snodo cruciale di collegamento, rappresenta la stessa unica sopravvivenza. Troppe attività commerciali e imprese sono a rischio, troppi i posti di lavoro che saranno cancellati. L'emblema di questa situazione davvero paradossale e comunque inaccettabile, è il ristorante La Baracchina appena sotto il ponte, che in caso di chiusura si troverebbe nell'impossibilità assoluta di lavorare e accogliere in nessun modo i clienti.

Consideriamo poi che il traffico si riverserà su una rete stradale già disagiata, sottoponendo anche gli altri ponti, come quello di San Giovanni alla Vena, a carichi straordinari”. L'assemblea è in programma lunedì 18 febbraio con inizio alle ore 21 presso il ristorante Luna Verde di Lugnano.




Fonte: Alessio Giovarruscio Comunicazione & Stampa Confcommercio Provincia di Pisa
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: