none_o



Orazio Riminaldi non è il mio pittore preferito. Dunque, credetemi: la decorazione della cupola della Cattedrale di Santa Maria Assunta di Pisa è davvero una “figata pazzesca”. La cominciò nel 1627, a trentaquattro anni, morì a soli trentasette anni di peste bubbonica. Aveva investito molto nella sua formazione di artista. Quando capiremo che investire nella formazione è un punto strategico?

. . . . . . . . . . ovvero i giornalisti seri e bravi .....
Il PD del vescovo Letta ha tolto la tari alla chiesa, .....
Con le nuove aliquote irpef come al solito ci rimettono .....
. . . tutti noi bravi soldatini bersaniani-cuperliani .....
....Ci siete? Proviamo ad aprire quella porta e ad incontrarci?
Mandateci un messaggio e noi organizzeremo un incontro.

C’è un’idea strana che aleggia su Migliarino, una sorta di profezia, a Migliarino non c’è niente e non succede niente.Siamo sicuri che a Migliarino non ci sia nulla? Proviamo a fare un inventario...

Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

di Riccardo Ricciardi
none_a
di Anna Ferretti e Michele Passarelli Lio (Coordinatori Provinciali)
none_a
di Renzo Moschini
none_a
I Consiglieri di Vecchiano Civica
none_a
Comitato Comunale di Italia Viva Pisa
none_a
Molina di Quosa, 10 dicembre
none_a
Marina di Pisa, 3 dicembre
none_a
L'arte di fare l'olio a Vicopisano
none_a
Circolo ARCI Migliarino
none_a
Ai Circoli ARCI di Filettole e Nodica, sab.4 dic.
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Seduto al freddo e piove neve
Ma non ti nota quella gente
Con quello sguardo cerchi aiuto
Tu sei per loro inesistente
Mentre tu geli fra il cartone
Passan .....
Buongiorno, stamattina anche complice il forte vento e' caduto un palo della luce stradale in via d'ombra zona largo tazio Nuvolari, solo il "caso" a fatto .....
DONNA E SCIENZA
Giornata internazionale della donna – 8 marzo –

5/3/2019 - 17:58

DONNA E SCIENZA: Giornata internazionale della donna – 8 marzo


Comune di Calci

 

Nell’ambito della Giornata internazionale della donna 8 marzo, il Comune di Calci, con la collaborazione delle associazioni locali e di molte cittadine ha elaborato alcune iniziative sul tema della Donna e Scienza.Si comincia mercoledì 6 marzo alle ore 18, nella sala consiliare con l’inaugurazione del "Anche la cancellazione è violenza" del Collettivo Fermminista di Catania "Le rivolta Pagina: una mostra itinerante sulle donne scienziate e ricercatrici cancellate dai libri di scuola pur avendo compiuto grandi imprese in ogni campo del sapere.“La mostra muove da una evidenza storica: la cancellazione di alcune-molte donne dalla scena culturale e politica, donne che le dominanti e persistenti misure del valore e del merito non ritengono abbastanza illustri da meritare memoria consolidata, acquisita.

La questione che vogliamo porre all’attenzione insiste proprio sull’aggettivo “illustre”, per dire di persona che con impegno, passione, fatica, illumina la vita quotidiana di tutte e tutti: chi – ci siamo chieste – svolge più di ogni altro questo “lavoro”? Le donne, tutte, pertanto tutte illustri: il cartello “Una” le nomina e racconta, assieme ad alcune altre – ma molte, moltissime, restano “cancellate” – che hanno prodotto una luce più forte, tuttavia ancora insufficiente a illuminare le pagine dei libri scolastici.”Si prosegue con l’8 marzo, ore 18 – sala consiliare- con la presentazione di “Margherita Hack”, una biografia di Valeria Caldelli, giornalista professionista de Qn-La Nazione-Il Resto del Carlino-Il Giorno.Il programma si conclude La mattina del 9 marzo alle ore 10 in sala consiliare, con l’ incontro  tra gli studenti della scuola media G.Pisano di Calci e alcune donne calcesane che lavorano in diversi ambiti della scienza, per ascoltare il racconto del loro percorso professionale e offrire ai giovani degli spunti di orientamento per gli studi e le professioni.

“La Giornata Internazionale della donna nella nostra comunità ha sempre visto un particolare coinvolgimento e collaborazione tra le cittadine e l’amministrazione comunale, che  negli anni hanno saputo aggiungere elementi di novità e curiosità tali da toccare molteplici sfaccettature delle donne”, il commento del sindaco Massimiliano Ghimenti.

“Il programma di quest’anno segue  il percorso già avviato negli anni precedenti di valorizzazione delle qualità, delle professioni, dei ruoli che svolgono le donne, perché oltre ai problemi legati alle violenza e alla discriminazione, vogliamo riaffermare il ruolo che noi donne abbiamo nella società” Valentina Ricotta – assessora pari opportunità.“Il coinvolgimento della scuola è importante, per dare prospettiva alle giovani generazioni e uscire dagli stereotipi, per educare tutti al rispetto di sé e dell’altro”,  Anna Lupetti – Assessora alla cultura.

A corollario degli eventi, è stata promossa l’iniziativa “Un messaggio in barattolo”: abbiamo attivato un indirizzo email a cui inviare pensieri e frasi da dedicare l’8 marzo a tutte le persone che,  trovandosi a bere un caffè, un cappuccino, riceveranno anche un biglietto. 

 

Fonte: Valentina Ricotta - Vice Sindaco
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri