none_o

 

 

Questo sembra un articolo scritto a quattro mani, in realtà è solo il frutto di uno scambio di email tra chi scrive e uno scienziato e amico lontano, Guido Tonelli, che naturalmente, non ha alcuna parte nella stesura finale. Gli errori di questa chiacchierata tra amici sono miei. Grazie agli amici della Voce per avermi ridato l’opportunità di scrivere in questo spazio.

Post Angori Sindaco
none_a
Comune Vecchiano
none_a
#Covid19 #EmergenzaCoronavirus
none_a
#InsiemePossiamoFarcela
none_a
Meno male che ci pensa la Regione, sui divieti alle .....
. . . un 3% di "imbechilli" c'erano già al tempo del .....
Enrico Rossi, giustamente, ha detto che oggi fara'un'ordinanza .....
L'ATTUALE PANDEMIA CI HA RIVELATO ALCUNE VERITà-

A) .....
Baragli: "Export quasi cancellato, serve liquidità ora o non ripartiremo"
none_a
Libri
none_a
Cosè un ATM e un BANCOMAT
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


Si presentava alla gara con ben 27 atlete.
none_a
PISA OVEST
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
La pesca nel lago
(1976)

Ugo:- Come è ita Dreino?

Drea:- Dai 'n occhiata,
con venti nasse .....
Autonoleggio con Conducente NCC, Country Travel, servizi di trasporto persone, documenti urgenti, bagagli smarriti, con minivan nove posti (8+autista) .....
“Abbiamo aumentato le postazioni a disposizione, tutto sta filando liscio. Nei prossimi 15 giorni attese almeno 15 mila persone nei nostri uffici.
Reddito di cittadinanza: tante persone, ma nessun caos agli sportelli Caf Cisl della Toscana

6/3/2019 - 13:23


Reddito di cittadinanza: tante persone, ma nessun caos agli sportelli Caf Cisl della Toscana
“Abbiamo aumentato le postazioni a disposizione, tutto sta filando liscio. Nei prossimi 15 giorni attese almeno 15 mila persone nei nostri uffici.

Caf Cisl della Toscana a pieno regime da stamani per accogliere le richieste di informazione e le prenotazioni per la compilazione e l’invio delle domande per il reddito di cittadinanza.
“Tutto sta filando liscio -dice Viviano Bigazzi, responsabile regionale dei Caf Cisl – ci sono tante persone che chiedono informazioni, ma nessun caos; noi ci siamo attrezzati, incrementando il numero di postazioni. Dai primi di febbraio le richieste di compilazione per le certificazioni Isee sono aumentate in media del 30% e questo è già un indicatore significativo, perché l’Isee è indispensabile per richiedere il reddito di cittadinanza.

Sulla base di questo dato e delle tante richieste di informazioni che già abbiamo ricevuto, prevediamo che nei prossimi 15 giorni si rivolgeranno ai nostri uffici in Toscana almeno 15 mila persone.”
La Cisl ha messo a disposizione per il reddito di cittadinanza i suoi 110 uffici Caf presenti in Toscana, che restano comunque aperti anche per svolgere le altre pratiche normalmente gestite.


Firenze, 6 Marzo 2019  
__________________________________

Fonte: Alberto Campaioli Ufficio stampa Cisl Toscana Cisl Firenze-Prato
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




7/3/2019 - 22:56

AUTORE:
Cittadino

Per fortuna esistono I patronati altrimenti saremo abbandonati tutti senza nessun punto di riferimento

7/3/2019 - 8:31

AUTORE:
Pecosbill

Sembra che i nostri concittadini siano diventati più civili più prudenti/diffidenti o meno poveri...e chi lo sa...però sembrerebbe che la grande onda di richiedenti questo conclamato e acclamato reddito di cittadinanza sia per adesso sciuntato e lasciato ai forestieri...una cosa è certa che gli italiani sono come al solito imprevedibili!

6/3/2019 - 15:36

AUTORE:
Diabolik

Ma ne siete proprio sicuri?!
Scusate ma mi puzza di propaganda...e come diceva Andreotti a pensar male si fa peccato ma ci s'azzecca sempre!