none_o


A Pisa quest'anno ricorre il settantacinquesimo Anniversario della Liberazione da parte delle truppe alleate (2 settembre 1944): settantacinque anni non sono ancora un tempo remoto, tuttavia è esperienza comune che molti pisani - giovani e meno giovani per non parlare di quelli “d’adozione” - sembrano aver gettato nel dimenticatoio collettivo le memorie dei loro nonni.

Arpat Toscana
none_a
Migliarino
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Sistena Nazionale per la Protezione dell'Ambiente
none_a
. . . . Sarvini e Dimaiol, compreso la senatrice Taverna .....
Purtroppo, tutto quello che serve a screditare l'avversario .....
. . . . . . . . . . . nell'immediato dopoguerra a .....
Dispiace vedere che la Voce pubblichi commenti imbecilli .....
Pisa Libreria Feltrinelli 29 marzo
none_a
Cinema Lumiere
none_a
Pisa, Presentazione del libro
none_a
Il Fortino,Marina di Pisa,23 marzo
none_a
Pontasserchio, 22 marzo
none_a
Vecchiano 29 marzo
Progetto Libri
none_a
Calci, 23 marzo
none_a
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Val di Serchio
none_a
2018/2019 fase interprovinciale.
none_a
Pappiana
none_a
Pisa Beach Soccer
none_a
Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
. . . . . . . . . . . . . . un fatto accaduto quando andavo ancora alle elementari e che ricordo ancora molto bene. . . . . . Ebbene nell'ultimo banco .....
Pappiana
Il Pappiana Calcio tiene bene il campo

8/3/2019 - 15:41


 
Dopo il sofferto pareggio con il Migliarino per i troppi errori in campo, il Pappiana calcio ha ritrovato la vittoria sfidando il Luccasette.

 

Il primo tempo iniziava sottotono perché tutte e due le squadre non volevano scoprirsi, anzi i padroni di casa  rischiavano di andare sotto ma ci pensava il portiere Adriano Cateni che con due spettacolari parate evitava il peggio.

Al 41° gol spettacolo di Enrico Cerrai, palla respinta dalla difesa, altezza tre quarti campo, mentre la palla cadeva il capitano non esitava e calciava al volo in porta. 

Nel secondo tempo scontata la reazione degli ospiti che tentavano di pareggiare ma il gioco dei ragazzi di Mister Moretti nella ripresa si faceva più brillante.

A sorpresa era  il Pappiana a raddoppiare con Antonio Di Bianco, al 51° con un bel gol che lo riscattava dalla prova nebulosa con il Migliarino.  La partita finiva 2 a 0, tre punti importanti prima della difficile trasferta di domenica con il San Filippo che dovranno affrontare con determinazione consapevoli di essere una squadra con qualità tecniche che talvolta rimangono inespresse.

 
Passo falso del San Giuliano che è stato sconfitto in trasferta da un ostico Atletico Lucca per 1 a 0  permettendo ai lucchesi di rafforzare la loro presenza nei primi posti.

Domenica avranno la possibilità di smuovere la classifica con l'Atletico Fornoli.

 
Il Migliarino ha fatto il colpo grosso espugnando il campo del Molazzana secondo in classifica, con un Montanelli gol, raggiungendo quota 40 si è affacciato nei play off. Domenica troveranno in casa  il  Luccasette.

 
Nelle foto il Capitano Enrico Cerrai in maglia verde e Antonio Di Bianco.

 
 

 
 

 
Marlo Puccetti

    

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: