none_o


A Pisa quest'anno ricorre il settantacinquesimo Anniversario della Liberazione da parte delle truppe alleate (2 settembre 1944): settantacinque anni non sono ancora un tempo remoto, tuttavia è esperienza comune che molti pisani - giovani e meno giovani per non parlare di quelli “d’adozione” - sembrano aver gettato nel dimenticatoio collettivo le memorie dei loro nonni.

Arpat Toscana
none_a
Migliarino
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Sistena Nazionale per la Protezione dell'Ambiente
none_a
. . . . Sarvini e Dimaiol, compreso la senatrice Taverna .....
Purtroppo, tutto quello che serve a screditare l'avversario .....
. . . . . . . . . . . nell'immediato dopoguerra a .....
Dispiace vedere che la Voce pubblichi commenti imbecilli .....
Pisa Libreria Feltrinelli 29 marzo
none_a
Cinema Lumiere
none_a
Pisa, Presentazione del libro
none_a
Il Fortino,Marina di Pisa,23 marzo
none_a
Pontasserchio, 22 marzo
none_a
Vecchiano 29 marzo
Progetto Libri
none_a
Calci, 23 marzo
none_a
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Val di Serchio
none_a
2018/2019 fase interprovinciale.
none_a
Pappiana
none_a
Pisa Beach Soccer
none_a
Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
. . . . . . . . . . . . . . un fatto accaduto quando andavo ancora alle elementari e che ricordo ancora molto bene. . . . . . Ebbene nell'ultimo banco .....
PD San Giuliano Terme
L'On. Legnaioli parla bene ma razzola male

11/3/2019 - 17:49



Dice che gli uffici comunali a San Giuliano Terme dovrebbero essere aperti il sabato, ma a Cascina e a Pisa sono chiusi

 

L'onorevole Legnaioli non perde occasione di fare brutte figure.

 

Nei giorni scorsi l'ultimo intervento fuori luogo: su Facebook (perché giustamente un parlamentare della Repubblica parla su Facebook) ha voluto dire che gli uffici comunali dovrebbero essere aperti anche di sabato per i cittadini di San Giuliano.

 

Peccato che il sabato gli uffici siano chiusi sia a Pisa (Comune di cui la deputata è dipendente), che a Cascina (dove è anche assessore al personale).

 

Quindi lei dice che a San Giuliano dovrebbero essere aperti mentre là dove potrebbe provare a tenerli aperti non lo fa?

 

Ci chiediamo se fare il deputato e l'assessore non sia un po' troppo, considerati i risultati!

E poi: il candidato sindaco del centrodestra non era Ferri?

Lo hanno già scaricato?


 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




14/3/2019 - 19:09

AUTORE:
Sandokan

Difficile commentare una simile figura.
I troppi impegni mi sa che siano difficili da coprire.
Anche se come maestro ha il buon Salvini che ha solo il 2% di presenza nelle funzioni che dovrebbe ricoprire come ministro della repubblica, pagato da noi cittadini per fare il ministro e invece sfrutta tutti i buchi, comprese le università per fare propaganda elettorale perenne.
A forza di cercare il nemico anche sotto al tappeto si rischia di cadere nel ridicolo.
Peccato perchè stavolta il governo sarebbe forte, con solo due forze politiche, con addirittura un contratto, tutte premesse per fare bene, ad ogni tornata elettorale stravincono, il che conferma la fiducia del Paese.
Peccato perchè a ben vedere alla fine siamo passati da un nemico all'altro, prima gli immigrati, poi la TAP SI/NO, dopo la TAV SI/NO...FORSE, ora la via della seta, ci manca Marcopolo poi siamo a posto.
Il problema vero è rappresentato dalla corruzione, l'evasione e l'elusione fiscale, la carenza di lavoro e i diritti calpestati dei lavoratori, di questo quando se ne parlerà?
Quando vedremo Salvini inveire veemente contro i corruttori e gli evasori?
E quando contro gli aguzzini e gli sfruttatori?
Già perchè se la gente lavora regolarmente,riceve un giusto compenso compra, paga le tasse e col giro virtuoso di moneta poi ci sono le risorse per garantire la sicurezza con più agenti in circolazione e mezzi migliori, magari con leggi che garantiscono la certezza della pena anche meno delinquenti in giro e magari i comuni aperti al sabato, tutti i comuni indipendentemente da chi li governa.
Però che stupido, se si fa così poi il nemico chi sarà?, senza nemici da additare addio il consenso del popolino.