none_o


Evento davvero memorabile a san Giuliano Terme il 25 luglio a partire dalle ore 18, all'interno del Fuori Festival di Montepisano Art Festival 2024, manifestazione che coinvolge i Comuni del Lungomonte pisano, da Buti a Vecchiano."L'idea è nata a partire dalla pubblicazione da parte di MdS Editore di uno straordinario volume su Puccini - spiega Sandro Petri, presidente dell'Associazione La Voce del Serchio - scritto  da un importante interprete delle sue opere, Delfo Menicucci, tenore famoso in tutto il mondo, studioso di tecnica vocale e tante altre cose. 

La carriera politica personale dell’Onorevole Mazzeo .....
Bonaccini ha dato le dimissioni da presidente della .....
. . . c'è più religione ( si esce un'ora prima). .....
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
PD San Giuliano Terme
L'On. Legnaioli parla bene ma razzola male

11/3/2019 - 17:49



Dice che gli uffici comunali a San Giuliano Terme dovrebbero essere aperti il sabato, ma a Cascina e a Pisa sono chiusi

 

L'onorevole Legnaioli non perde occasione di fare brutte figure.

 

Nei giorni scorsi l'ultimo intervento fuori luogo: su Facebook (perché giustamente un parlamentare della Repubblica parla su Facebook) ha voluto dire che gli uffici comunali dovrebbero essere aperti anche di sabato per i cittadini di San Giuliano.

 

Peccato che il sabato gli uffici siano chiusi sia a Pisa (Comune di cui la deputata è dipendente), che a Cascina (dove è anche assessore al personale).

 

Quindi lei dice che a San Giuliano dovrebbero essere aperti mentre là dove potrebbe provare a tenerli aperti non lo fa?

 

Ci chiediamo se fare il deputato e l'assessore non sia un po' troppo, considerati i risultati!

E poi: il candidato sindaco del centrodestra non era Ferri?

Lo hanno già scaricato?


 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

14/3/2019 - 19:09

AUTORE:
Sandokan

Difficile commentare una simile figura.
I troppi impegni mi sa che siano difficili da coprire.
Anche se come maestro ha il buon Salvini che ha solo il 2% di presenza nelle funzioni che dovrebbe ricoprire come ministro della repubblica, pagato da noi cittadini per fare il ministro e invece sfrutta tutti i buchi, comprese le università per fare propaganda elettorale perenne.
A forza di cercare il nemico anche sotto al tappeto si rischia di cadere nel ridicolo.
Peccato perchè stavolta il governo sarebbe forte, con solo due forze politiche, con addirittura un contratto, tutte premesse per fare bene, ad ogni tornata elettorale stravincono, il che conferma la fiducia del Paese.
Peccato perchè a ben vedere alla fine siamo passati da un nemico all'altro, prima gli immigrati, poi la TAP SI/NO, dopo la TAV SI/NO...FORSE, ora la via della seta, ci manca Marcopolo poi siamo a posto.
Il problema vero è rappresentato dalla corruzione, l'evasione e l'elusione fiscale, la carenza di lavoro e i diritti calpestati dei lavoratori, di questo quando se ne parlerà?
Quando vedremo Salvini inveire veemente contro i corruttori e gli evasori?
E quando contro gli aguzzini e gli sfruttatori?
Già perchè se la gente lavora regolarmente,riceve un giusto compenso compra, paga le tasse e col giro virtuoso di moneta poi ci sono le risorse per garantire la sicurezza con più agenti in circolazione e mezzi migliori, magari con leggi che garantiscono la certezza della pena anche meno delinquenti in giro e magari i comuni aperti al sabato, tutti i comuni indipendentemente da chi li governa.
Però che stupido, se si fa così poi il nemico chi sarà?, senza nemici da additare addio il consenso del popolino.