none_o


A Pisa quest'anno ricorre il settantacinquesimo Anniversario della Liberazione da parte delle truppe alleate (2 settembre 1944): settantacinque anni non sono ancora un tempo remoto, tuttavia è esperienza comune che molti pisani - giovani e meno giovani per non parlare di quelli “d’adozione” - sembrano aver gettato nel dimenticatoio collettivo le memorie dei loro nonni.

Arpat Toscana
none_a
Migliarino
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Sistena Nazionale per la Protezione dell'Ambiente
none_a
. . . . Sarvini e Dimaiol, compreso la senatrice Taverna .....
Purtroppo, tutto quello che serve a screditare l'avversario .....
. . . . . . . . . . . nell'immediato dopoguerra a .....
Dispiace vedere che la Voce pubblichi commenti imbecilli .....
Pisa Libreria Feltrinelli 29 marzo
none_a
Cinema Lumiere
none_a
Pisa, Presentazione del libro
none_a
Il Fortino,Marina di Pisa,23 marzo
none_a
Pontasserchio, 22 marzo
none_a
Vecchiano 29 marzo
Progetto Libri
none_a
Calci, 23 marzo
none_a
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • Circolo ARCI Migliarino

      Cercasi operatori

    Il  Circolo ARCI Migliarino che gestisce la Ludoteca Comunale in versione estiva presso l'Oasi Dunadonda cerca personale qualificato per il perido di luglio e di agosto. Gli interessati possono inviare una mail alla posta del Circolo   arcimigliarino@gmail.com. Vedi sotto.


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Val di Serchio
none_a
2018/2019 fase interprovinciale.
none_a
Pappiana
none_a
Pisa Beach Soccer
none_a
Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
. . . . . . . . . . . . . . un fatto accaduto quando andavo ancora alle elementari e che ricordo ancora molto bene. . . . . . Ebbene nell'ultimo banco .....
Ripafratta, 31 marzo
"Le Storie del Fosso"

12/3/2019 - 16:05


Passeggiata lungo il Fosso dei Mulini da Rigoli a Ripafratta domenica 31 marzo

L'associazione Salviamo La Rocca in collaborazione con la Polisportiva Sangiulianese organizza per domenica 31 marzo una passeggiata lungo lo storico Fosso dei Mulini, nel territorio di San Giuliano Terme, da Rigoli a Ripafratta.

La camminata sarà intervallata dal racconto di storie, tradizioni e leggende legate al corso d'acqua e ai paesi che attraversa. 

Santi, mugnai, miracolati, nobili, poeti, granduchi: tante persone e tante storie hanno viaggiato sul corso d'acqua che alimentava i mulini della piana di Pisa e trasportava le "gondole" con merci e passeggeri.

 

Ultimato da Cosimo I ben 450 anni fa, il fosso è conosciuto anche come Canale macinante, Fosso del Mulino, Canale demaniale di Ripafratta: percorreremo un tratto delle sue rive a ritroso, da Rigoli fino alla sua origine, a Ripafratta.

Ci troviamo al parcheggio di Rigoli alle ore 9.00 di domenica 31 marzo, quindi percorreremo le meravigliose sponde erbose del Fosso. Effettueremo delle incursioni nei paesi toccati dal corso d'acqua, Molina di Quosa e Pugnano, e scopriremo che ognuno ha le sue "storie del fosso" da raccontare.

Infine arriveremo a Ripafratta, dove il canale entra sotto il paese, ne visiteremo un affaccio nascosto e scorgeremo le cateratte in Serchio da cui origina.

Conclusione prevista per le 12.30.

Il rientro a Rigoli avverrà tramite pullmino (gentilmente messo a disposizione dalla Polisportiva Sangiulianese).

La distanza è di circa 6 Km e non prevede dislivelli.

Si raccomandano comunque scarpe e abbigliamento comodi.

L'iniziativa non ha costo, chi vuole potrà sostenere le attività dell'associazione iscrivendosi o con una piccola donazione.

*** Prenotazione obbligatoria scrivendo a: visite@salviamolarocca.it ***




    
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: