none_o



Orazio Riminaldi non è il mio pittore preferito. Dunque, credetemi: la decorazione della cupola della Cattedrale di Santa Maria Assunta di Pisa è davvero una “figata pazzesca”. La cominciò nel 1627, a trentaquattro anni, morì a soli trentasette anni di peste bubbonica. Aveva investito molto nella sua formazione di artista. Quando capiremo che investire nella formazione è un punto strategico?

Il PD del vescovo Letta ha tolto la tari alla chiesa, .....
Con le nuove aliquote irpef come al solito ci rimettono .....
. . . tutti noi bravi soldatini bersaniani-cuperliani .....
La confessione me la sono vista e devo dire che Facchinetti .....
....Ci siete? Proviamo ad aprire quella porta e ad incontrarci?
Mandateci un messaggio e noi organizzeremo un incontro.

C’è un’idea strana che aleggia su Migliarino, una sorta di profezia, a Migliarino non c’è niente e non succede niente.Siamo sicuri che a Migliarino non ci sia nulla? Proviamo a fare un inventario...

Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

di Riccardo Ricciardi
none_a
di Anna Ferretti e Michele Passarelli Lio (Coordinatori Provinciali)
none_a
di Renzo Moschini
none_a
I Consiglieri di Vecchiano Civica
none_a
Comitato Comunale di Italia Viva Pisa
none_a
Marina di Pisa, 3 dicembre
none_a
L'arte di fare l'olio a Vicopisano
none_a
Circolo ARCI Migliarino
none_a
Ai Circoli ARCI di Filettole e Nodica, sab.4 dic.
none_a
Il Fortino, Marina di Pisa, 4 dicembre
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Seduto al freddo e piove neve
Ma non ti nota quella gente
Con quello sguardo cerchi aiuto
Tu sei per loro inesistente
Mentre tu geli fra il cartone
Passan .....
Buongiorno, stamattina anche complice il forte vento e' caduto un palo della luce stradale in via d'ombra zona largo tazio Nuvolari, solo il "caso" a fatto .....
Pisa
VENERDI 29 MARZO SPETTACOLO PER I MONTI PISANI

25/3/2019 - 20:28


VENERDI 29 MARZO SPETTACOLO PER I MONTI PISANI
 
Al Teatro Nuovo di Pisa va in scena Omaggio, in rime baciate e musica, all’altra metà del cielo
Il ricavato sarà devoluto al progetto Gli Occhi del Bosco per la videosorveglianza dei Monti Pisani
   
 “Omaggio, in rime baciate e musica, all’altra metà del cielo” è il titolo dello spettacolo in programma venerdì 29 marzo al Teatro Nuovo di Pisa (Piazza della Stazione 16), con inizio alle ore 21, promosso dalla Sezione Soci Coop di Pisa con lo scopo di raccogliere fondi a favore del progetto Gli Occhi del Bosco, che prevede l’installazione nei territori colpiti dagli incendi dello scorso autunno di un sistema di videosorveglianza con la finalità di prevenire il ripetersi di disastri ambientali.
 
Durante lo spettacolo saranno presentate poesie di autori contemporanei e di epoche passate, da William Shakespeare a Pablo Neruda, da Alda Merini a Maria Teresa di Calcutta. I brani musicali andranno da canzoni di Fabrizio De Andrè a Francesco De Gregori, Enrico Ruggeri, Zucchero a Roberto Vecchioni ed altri. Non mancherà una parte del recital in cui sarà data voce anche a poeti che con le loro liriche hanno denunciato la grande tragedia della violenza sulle donne.
 
Ideatore e regista dello spettacolo è Marco Rossi, cardiologo e docente dell’università di Pisa, con la passione del teatro, che già in altre occasioni ha lasciato il camice per calcare il palcoscenico di teatri pisani in spettacoli teatrali dedicati ad associazioni no profit impegnate nel sociale. Si avvicenderanno insieme lui, sul palcoscenico del teatro Nuovo, Marilena Barberio, Tiziana Centonze, Bruno Innocenti, Vanna Maglioni, Jonathan Marsella, Matteo Micheli e Lara Moretto. La violinista dell’orchestra dell’università di Pisa, Adriana Merenda, accompagnerà alcuni momenti del recital, durante il quale si esibiranno anche le ballerine della scuola Proscenium di Pisa, sotto la direzione della maestra Laura Silo. Il giornalista del TG Rai Toscana Robert Lee presenterà lo spettacolo, affiancato da Domenica Pavone e Adriana Fantozzi.
 
I biglietti (costo 8 euro) sono in vendita presso la biglietteria del teatro Nuovo nei giorni precedenti lo spettacolo e la sera stessa dell’evento. Per informazioni:sez.pisa@socicoop.it.
Nella foto da sinistra Laura Silo, Marco Rossi e Tiziana Centonze.  
 
La campagna di raccolta fondi Gli Occhi del Bosco è partita a fine novembre 2018. Il progetto prevede la realizzazione di un impianto di videosorveglianza mediante l’installazione di videocamere ad alta risoluzione interconnesse tra loro e collegate alla sala operativa di protezione civile. L’obiettivo è quello di diversificare i controlli sugli incendi grazie al monitoraggio del bosco. 
Per contribuire alla raccolta fondi è possibile donare almeno 1 euro o 100 punti della Carta Socio alle casse dei punti vendita di Unicoop Firenze
La raccolta fondi è sostenuta dalle sezioni soci coop, che stanno organizzando iniziative ed eventi di raccolta fondi. Info sulle iniziative al link: www.coopfirenze.it/gli-occhi-del-bosco 





Fonte: Serena Wiedenstritt Comunicazione Istituzionale Unicoop Firenze
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri