none_o

La Sanità Toscana sta vivendo un periodo di grande crisi e i Pronto Soccorso sono prossimi al collasso. Paramedici che fuggono e medici che non si trovano rendono la situazione drammatica a cui si aggiunge il ricorso improprio ad una struttura d’urgenza per cause banali e la nuova maleducazione dei pazienti.

Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Elezioni del 25 settembre 2022
none_a
Invece di strillare cose assurde, leggi e informati. .....
. . . non vengono messi da un simpatizzante a nome .....
Saranno gli elettori a decidere con il proprio cervello .....
Che tu sia militante, simpatizzante o che tu voglia .....


"Fra gli alberi" Opera pittorica di Patrizia Falconetti

Di Umberto Mosso (a cura di BB Red, VdS)
none_a
di Michele Curci - Coordinatore comunale Forza Italia Cascina
none_a
di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Verso le elezioni del 25 settembre 2022
none_a
di Tonino Frisina, scrittore
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
POSTE ITALIANE
none_a
Io, Medico (dr. Pardini e altri)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
"Cinema Sotto le Stelle" a Calci
none_a
BUTI
none_a
ANIMALI CELESTI
teatro d’arte civile
none_a
COMITATO PER LA DIFESA DI COLTANO (PARCO MSRM)
none_a
Dalla rivista Toscana Economy
none_a
Capita che ci si perde in tempi lontani, dove niente fiorisce spontaneamente.
Ma la vita vive lo stesso
In zone diverse, con ritmi diversi.
Avevo .....
ASSEMBLEA PUBBLICA ASBUC DEL 21 LUGLIO 2022
Ricordiamo che il 21 Luglio 2022 alle ore 20, 30 presso la Sala Consiliare del Comune di Vecchiano, sita .....
Cascina
Pasta & Vino rende omaggio a Luca Alinari

27/3/2019 - 16:22

Pasta & Vino onora il grande artista Luca Alinari, scomparso una settimana fa (1943-2019), reputato dai critici e dal mercato come uno dei pittori più rappresentativi che la Toscana abbia avuto nell’ultimo mezzo secolo.

 

L’Osteria Pasta & Vino, ricordando l’amicizia che legava l’artista al critico d’arte Luca Nannipieri, rende un piccolo omaggio alla memoria di Alinari, ospitando una sua opera e parte della sua bibliografia critica fino al 7 aprile.

 

Non una mostra, ma appunto un omaggio per ricordare il talento surreale, onirico, cromatico che ha reso Alinari uno dei pittori più riconoscibili nel panorama nazionale, che ha intessuto rapporti con il Premio Nobel José Saramago, con Edoardo Sanguineti che gli ha rivolto diverse poesie e con Goffredo Parise, Domenico Rea e altri protagonisti della cultura italiana.

 

La sua ultima importante mostra è stata fatta nel 2018 al Museo Nazionale del Bardo a Tunisi, divenuto noto al mondo dopo l’attentato terroristico del 18 marzo 2015, e ha ottenuto la massima onorificenza dalla Regione Toscana, il Gonfalone d’argento. 


“Spetterà ai musei e alle gallerie tributare il giusto onore al pittore Alinari. Ad un luogo di ristoro come il nostro, che nell’ultimo anno ha ospitato opere in mostra di vari artisti contemporanei, come Gallingani, Perla, Billi, Salotti - spetta un sentimento di gratitudine verso l’arte che Alinari ha lasciato in dono all’Italia.

Sentimento di gratitudine che testimoniamo, nel nostro piccolo, esponendo il suo lavoro e mettendo a disposizione la competenza critica di Casa Nannipieri Arte per chi vorrà approfondire questo singolare e talentuoso artista del Novecento” dichiara lo chef Virgilio Casentini che, assieme a Lucia Landi, gestisce Pasta & Vino a Cascina.  


 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri