none_o


Guardati allo specchio! Il volto che vedi riflesso è il risultato di milioni di anni di evoluzione e riflette le caratteristiche più distintive, che utilizziamo per identificarci e riconoscerci.  E' il risultato che si è plasmato secondo i nostri bisogni, legati al mangiare, al respirare, alla vista, alla comunicazione.  Ma come si è evoluto nei millenni il volto che abbiamo, per arrivare a mostrarsi com' è oggi?

ARPAT Toscana
none_a
Conad City e Pubblica Assistenza di Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Migliarino
none_a
Per chi non lo sapesse, da martedi il comune comincerà .....
Francesco T è Primo? ed Ultimo sono io!
Si perchè .....
Caro lettore, ho fatto anc'io quello che mi consiglia, .....
Caro Francesco T, lettore e scrittore del Forumm VdS. .....
Vecchiano, 26 aprile
none_a
Pisa, 28 aprile
none_a
Pontasserchio
none_a
FIAB-Pisa
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Per una Pasquetta partigiana
none_a
San Giuliano Terme
none_a
di Fabrizio Manfredi
none_a
CAMPIONI D’ITALIA!!! #W8NDERFUL!!!
none_a
Le squadre di Val di Serchio
none_a
Sogno San Giuliano:
none_a
Le squadre di Val di Serchio
none_a
Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
. . . . . . . . . . . . . . un fatto accaduto quando andavo ancora alle elementari e che ricordo ancora molto bene. . . . . . Ebbene nell'ultimo banco .....
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Parco Regionale MSRM
none_a
Pisa, 12 aprile
Se il mio bambino
Barbara Cerri,Alberto Martini

9/4/2019 - 11:48


Se il mio bambino

Di Barbara Cerri e Alberto Martini

Modera Francesca Petrucci

Presso Officine Garibaldi

Via Vincenzo Gioberti 39 Pisa

Venerdì 12 aprile ore 17.30

 

Il libro

Se il mio bambino, di Barbara Cerri e Alberto Martini, già dal titolo si pone come strumento per coloro che seguono frontalmente i bambini con difficoltà nel neurosviluppo: sviluppo del linguaggio e dei primi apprendimenti scolastici.

Fra i destinatari vi sono dunque terapisti, educatori, personale scolastico, neuropsichiatri infantili, psicologi e soprattutto genitori, questi ultimi spesso in ansia per il loro bambino che non possiede un buon linguaggio o non procede secondo la attese facendo anche temere per l’avvicinarsi della scuola.

Partendo da una solida base scientifica, comprovata dalla lunga esperienza che gli autori hanno nei loro rispettivi campi, il libro si presenta agevole nella lettura e suddiviso in vari capitoli che possono essere letti e affrontati anche separatamente per poter svolgere appieno il suo ruolo di strumento divulgativo e di guida ragionata in un settore complesso e con problemi vari e articolati.

Non manca infine un piacevole allegato, un Gioco dell’Oca “rinforzato” per la matematica, ideato da Alberto Martini per fornire ai bambini, ai loro genitori e agli educatori uno strumento divertente per promuovere la conoscenza del mondo dei numeri.

 

L’evento

Con il coordinamento di Francesca Petrucci, il testo avrà modo di far riflettere con gli autori su un argomento di largo impatto nell’attività clinica e nella vita di molte famiglie.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: