none_o


Guardati allo specchio! Il volto che vedi riflesso è il risultato di milioni di anni di evoluzione e riflette le caratteristiche più distintive, che utilizziamo per identificarci e riconoscerci.  E' il risultato che si è plasmato secondo i nostri bisogni, legati al mangiare, al respirare, alla vista, alla comunicazione.  Ma come si è evoluto nei millenni il volto che abbiamo, per arrivare a mostrarsi com' è oggi?

ARPAT Toscana
none_a
Conad City e Pubblica Assistenza di Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Migliarino
none_a
Per chi non lo sapesse, da martedi il comune comincerà .....
Francesco T è Primo? ed Ultimo sono io!
Si perchè .....
Caro lettore, ho fatto anc'io quello che mi consiglia, .....
Caro Francesco T, lettore e scrittore del Forumm VdS. .....
Vecchiano, 26 aprile
none_a
Pisa, 28 aprile
none_a
Pontasserchio
none_a
FIAB-Pisa
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Per una Pasquetta partigiana
none_a
San Giuliano Terme
none_a
di Fabrizio Manfredi
none_a
CAMPIONI D’ITALIA!!! #W8NDERFUL!!!
none_a
Le squadre di Val di Serchio
none_a
Sogno San Giuliano:
none_a
Le squadre di Val di Serchio
none_a
Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
. . . . . . . . . . . . . . un fatto accaduto quando andavo ancora alle elementari e che ricordo ancora molto bene. . . . . . Ebbene nell'ultimo banco .....
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Parco Regionale MSRM
none_a
Pontasserchio, 12 e 14 aprile
Il Teatro Rossini trasformato in un circo

9/4/2019 - 12:21


Il Teatro Rossini trasformato in un circo dei primi del ‘900 con “Freak Family Show”

 

Una sgangherata famiglia di freaks pronta a tenervi compagnia venerdì 12 e domenica 14 aprile

 

L’ultimo spettacolo di questa mini-stagione d’assaggio sarà in scena venerdì 12 aprile alle21 con replica domenica 14 aprile alle 17.

Sul palco le traversie dei membri di un’irresistibile buffa famiglia tra risate, magia e sana follia.

 

PONTASSERCHIO (PI), 9 aprile 2019 

Si conclude con lo spettacolo di teatro-circo Freak Family Show della Compagnia Antitesi Teatro Circo  questa mini stagione di spettacoli al RoRò, che ha visto sul palcoscenico importanti compagnie e gruppi teatrali.

Sempre con un occhio rivolto al territorio e alle tradizioni e uno ben aperto verso il mondo e il futuro, le Associazioni The Thing e Antitesi stanno già programmando i prossimi passi.

 

In questo periodo lo spazio ospita la manifestazione DisCanto Festival della canzone d’autore organizzata dall’ Associazione Pentagramma , la cui finale è programmata per sabato 27 aprile .

Domenica 5 maggio, in occasione dell’ultima giornata dell’ Agrifiera - una delle fiere agricole più quotate del panorama espositivo nazionale del settore - l’ Associazione Circo Tascabile di Firenze con i suoi insegnanti e allievi invaderà Pontasserchio per CircoScambio ; il RoRò e la cittadina diventeranno per alcune ore un luogo di incontro all’insegna del divertimento e della collaborazione coinvolgendo tutti gli appassionati delle discipline circensi, i cittadini e i visitatori!

 

Ma intanto godiamoci il weekend con un salto nel passato e precisamente nell’attraente mondo del circo e del cabaret dei primi anni del ‘900.

I folli membri di una sgangherata famiglia alterneranno acrobazie e gags alla loro vita bohémien.

Fragilità, pregi ed emozionanti vicende personali si mescoleranno all’ironia e alla comicità in una trama con mille colpi di scena.

Ritmo serrato e spettacolari numeri circensi in questo imperdibile show che andrà in scena venerdì 12  aprile alle 21 con replica domenica 14 aprile alle 17.

Per la regia di Martina Favilla , in scena gli artisti circensi della Compagnia Antitesi: Claudia Bandecchi, Elisa Drago, Stefano Corrina, Andrea Vanni ed Elvira Todaro .

Lo spettacolo è coprodotto da Circo El Grito , compagnia di circo contemporaneo riconosciuta dal Ministero dei beni e delle attività culturali ed ha ottenuto l’importante patrocinio del Nuovo Comitato Il Nobel per i disabili Onlus - organizzazione non lucrativa di utilità sociale fondata da Dario Fo, Franca Rame e Jacopo Fo- poiché affronta senza retorica, ma in modo divertente e poetico, temi delicati e ancora molto attuali quali la diversità e la disabilità.

 

Un appuntamento dedicato ad un pubblico di tutte le età (consigliato a partire dai 6 anni).

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: