none_o


Guardati allo specchio! Il volto che vedi riflesso è il risultato di milioni di anni di evoluzione e riflette le caratteristiche più distintive, che utilizziamo per identificarci e riconoscerci.  E' il risultato che si è plasmato secondo i nostri bisogni, legati al mangiare, al respirare, alla vista, alla comunicazione.  Ma come si è evoluto nei millenni il volto che abbiamo, per arrivare a mostrarsi com' è oggi?

ARPAT Toscana
none_a
Conad City e Pubblica Assistenza di Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Migliarino
none_a
Per chi non lo sapesse, da martedi il comune comincerà .....
Francesco T è Primo? ed Ultimo sono io!
Si perchè .....
Caro lettore, ho fatto anc'io quello che mi consiglia, .....
Caro Francesco T, lettore e scrittore del Forumm VdS. .....
Vecchiano, 26 aprile
none_a
Pisa, 28 aprile
none_a
Pontasserchio
none_a
FIAB-Pisa
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Per una Pasquetta partigiana
none_a
San Giuliano Terme
none_a
di Fabrizio Manfredi
none_a
CAMPIONI D’ITALIA!!! #W8NDERFUL!!!
none_a
Le squadre di Val di Serchio
none_a
Sogno San Giuliano:
none_a
Le squadre di Val di Serchio
none_a
Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
. . . . . . . . . . . . . . un fatto accaduto quando andavo ancora alle elementari e che ricordo ancora molto bene. . . . . . Ebbene nell'ultimo banco .....
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Parco Regionale MSRM
none_a
Appuntamento lunedì 15 aprile alle 17 in Sala Consiliare
Un Consiglio Comunale aperto per presentare la “Carta della Partecipazione”, risultato del percorso CheConsigli.

13/4/2019 - 12:30

Un Consiglio Comunale aperto per presentare la “Carta della Partecipazione”, risultato del percorso CheConsigli.
Appuntamento lunedì 15 aprile alle 17 in Sala Consiliare
 
Vecchiano –  Sbarca a Vecchiano la Carta della Partecipazione, risultato concreto del percorso CheConsigli che sarà presentato lunedì 15 aprile alle 17:00, in un Consiglio Comunale aperto.  “Il documento è l'esito del percorso partecipativo "Che Consigli? Riscriviamo insieme le regole del gioco della partecipazione democratica" avviato ad ottobre 2018 e conclusosi nel mese di marzo 2019”, afferma il Sindaco Massimiliano Angori.

“La seduta del Consiglio Comunale, durante il quale sarà approvato anche il Bilancio 2019, sarà aperta con l'illustrazione delle varie fasi del progetto promosso dal Comune di Vecchiano in collaborazione con Sociolab Scarl e realizzato grazie al cofinanziamento dell'Autorità Regionale per la Promozione della Partecipazione”, aggiunge il primo cittadino.

“Il percorso, che ha coinvolto molti cittadini e associazioni, ha portato all'elaborazione di un documento ufficiale, "La Carta della Partecipazione" del Comune di Vecchiano, che sarà presentata pubblicamente proprio lunedì pomeriggio: la copertina della Carta, un varipinto insieme di mani, è stata realizzata durante l'ultimo incontro del percorso, il Follow-Up del 12 febbraio, ed è accompagnata dallo slogan "Dai una mano alla partecipazione", spiega l'Assessora alla Partecipazione, Mina Canarini.

“La Carta ha l'obiettivo principale di disciplinare le forme e gli strumenti attraverso cui promuovere una efficace partecipazione dei cittadini alla vita della comunità”, aggiunge l'Assessora Canarini.

Tutti i dettagli sul sito www.comune.vecchiano.pi.it  .

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




16/4/2019 - 21:42

AUTORE:
Vigibalda

Vorrei, anche attraverso questo pregevole sito, lanciare un progetto partecipativo che riporti in uso, quindi alla memoria, quei viottoli dove si usava fa franella in quegli anni a ridosso della rivoluzione sessuale. Che ne pensate amici? Abbiamo già una email: Redole@gmail.co

15/4/2019 - 20:27

AUTORE:
Ultimo

Erallora che abolissite i consigli di frazione... messi li per figura.